In occasione del 75° anniversario della Liberazione di Camaiore dal Nazifascismo, che ricorre il prossimo 17 settembre, il Comune organizza un programma di iniziative in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia - Sezione di Camaiore, la Força Expedictionária Brasileira, l’Associazione Nazionale Divisione Acqui - Sezione Versilia e l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci - Sezione di Camaiore.

Sabato 14 settembre, alle ore 10.30 presso il Parco FEB di via Gusceri, si terrà la commemorazione della Liberazione alla presenza della delegazione dell’Ambasciata Brasiliana. A seguito sarà scoperta una targa commemorativa nell’atrio del palazzo comunale e infine sarà commemorato il battesimo del fuoco della Forza di Spedizione Brasiliana presso il Ponte Carioca di Nocchi.

Nel pomeriggio si terrà il primo appuntamento del ciclo “Sul filo della memoria”, serie di tre incontri a ingresso libero per approfondire storie e vicende della Resistenza che si terranno al sabato alle ore 16.30 presso la Sala Paolo Cecchini della Biblioteca Comunale Michele Rosi (Palazzo Tori Massoni). La prima conferenza avrà come tema “L’eccidio di Cefalonia e Corfù”.

Il 17 settembre, alle ore 10:30, vi sarà la commemorazione ufficiale presso il parco della Rimembranza con omaggio ai caduti di tutte le guerre.

Sabato 21 settembre, secondo appuntamento con il ciclo “Sul filo della memoria” con “I personaggi della Resistenza: un ricordo del Dottor Giuseppe Marchetti”. Interverrà lo storico Luca Santini.

Sabato 28 settembre, ultima giornata del ciclo con “La Resistenza in Lucchesia”, conferenza promossa in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea.