Per il Referendum Costituzionale in programma il 20 e 21 settembre 2020, gli elettori italiani residenti all’ estero, ai sensi della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con Dpr 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.

La predetta normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, fa comunque salva la possibilità di votare in Italia.

Tale opzione deve essere esercitata entro il prossimo 28 luglio 2020 utilizzando il modello presente nei documenti scaricabili o in calce a questa pagina.

Touristeninformationsbüro Öffnungszeiten
Toggle Bar