ALLEGATO A

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL’AFFIDAMENTO DI SERVIZIO TECNICO PER “ADEGUAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER LE ATTIVITA’ RUMOROSE APPROVATO CON D.C.C. N° 7 DEL 13.02.2008 AL PIANO OPERATIVO IN CORSO DI ELABORAZIONE ”

L’Amministrazione Comunale di Camaiore

Si rende noto che questo Ente, ai sensi di quanto previsto dall’art. 36 del D.Lgs. n.50/2016 e in esecuzione alla Determinazione del Dirigente del Settore IV “Gestione del Territorio”, n. 590 del 10/06/2019 intende espletare una indagine di mercato per l’individuazione di professionisti interessati ad essere invitati alla procedura per l’affidamento di incarico professionale di “ADEGUAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER LE ATTIVITA’ RUMOROSE APPROVATO CON D.C.C. N° 7 DEL 13.02.2008 AL PIANO OPERATIVO IN CORSO DI ELABORAZIONE”.

Il presente avviso non è finalizzato alla formazione di elenchi di soggetti di fiducia, ma ha scopo esclusivamente esplorativo, trattandosi semplicemente di un’indagine di mercato finalizzata all’individuazione di operatori economici da invitare alla successiva procedura di presentazione offerta per l’affidamento del servizio in oggetto. Esso, pertanto, non comporta l’instaurazione di posizioni giuridiche od obblighi negoziali nei confronti dell’Amministrazione Aggiudicatrice, che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato e di non dar seguito all’indizione della successiva gara per l’affidamento del servizio in oggetto, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
In relazione all’incarico  si precisa inoltre quanto segue:

ART. 1 – AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE
La stazione appaltante è il Comune di Camaiore – settore IV Gestione del Territorio
Piazza S.Bernardino 1 – 55041 - Camaiore (LU)
- RUP (Responsabile Unico del Procedimento): Arch. Roberto Lucchesi
- Tel. 0584/986605
- Indirizzo internet: http://www.comune.camaiore.lu.it
- Indirizzo PEC: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!
Le richieste di informazioni, telefoniche o direttamente presso il Servizio 13 Pianificazione Territoriale, potranno essere formulate dal lunedì al venerdì dalle dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e il lunedì e mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 17,00.

ART. 2 – OGGETTO E CARATTERISTICHE GENERALI DELL’INCARICO
Oggetto del presente incarico è la consulenza professionale nel settore dell’Acustica Ambientale per “ADEGUAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER LE ATTIVITA’ RUMOROSE APPROVATO CON D.C.C. N° 7 DEL 13.02.2008 AL PIANO OPERATIVO IN CORSO DI ELABORAZIONE”.
In ottemperanza alla specifica normativa nazionale e regionale in materia, l’incarico prevederà quindi:
1) adeguamento/implementazione ai contenuti del Piano Operativo in corso di elaborazione del Piano di Classificazione Acustica attualmente vigente composto dai seguenti elaborati:
- Relazione tecnica;
- Tavole 1:10.000 Zonizzazione acustica
- Tavole 1:5000 Campagna di indagine fonometrica
- Tavola 1:25.000: quadro d’insieme
- Tavola 1:25.000: ricettori sensibili
- Regolamento per l’attuazione del Piano di Classificazione Acustica del territorio comunale
2) Predisposizione della documentazione necessaria ai fini della procedura di Verifica di Assoggettabilità a VAS ai sensi dell’art. 22 della LR 10/2010 ed eventuali integrazioni richieste dai soggetti competenti in materia ambientale ai fini della conclusione della procedura di verifica;
3) Assistenza tecnica per le fasi di adozione e approvazione del Piano di Classificazione Acustica (analisi delle osservazioni pervenute in merito alla proposta di Piano di Classificazione Acustica, predisposizione delle controdeduzioni ed eventuali variazioni o modifiche della proposta di Piano di Classificazione Acustica, rapporti con Autorità competenti, ecc.);

Nell'espletamento del servizio è compreso il supporto ed assistenza all’Amministrazione Comunale ed al Responsabile del Procedimento in ogni fase del processo di formazione ed approvazione del P.O. ed in particolare per :
- la collaborazione con gli altri soggetti incaricati al fine di coordinare i diversi contenuti del P.O. con il Piano Acustico;
-  i rapporti con i soggetti pubblici a vario titolo competenti in materia acustica;
- la partecipazione a riunioni, incontri con l'Amministrazione Comunale e alle presentazioni pubbliche ai fini della partecipazione dei cittadini;

Gli elaborati tecnici oggetto dell’espletamento del servizio dovranno essere consegnati in copia unica digitale, firmati digitalmente nel seguente modo:
- tutti i documenti di testo (relazioni, norme tecniche di attuazione, ecc) dovranno essere redatti in formato formato editabile (*.doc), sia nel formato stampabile e pubblicabile (*.pdf).
- tutti gli elaborati grafici dovranno essere redatti e consegnati in formato digitale utilizzando il programma QuantumGis (Qgis).

ART. 3 – IMPORTO COMPLESSIVO DELLA PRESTAZIONI
L’importo delle prestazioni, è stimato in € 10.000,00 (eurodiecimila/00) escluso I.V.A. ed eventuali contributi previdenziali per un ammontare complessivo di € 12.688,00 (eurododicimilaseicentoottantotto/00).
Nell’importo sono inoltre comprese:
- tutte le spese, nessuna esclusa, relative alle prestazioni da effettuare per lo svolgimento dell’incarico;
- effettuazioni di specifiche indagini fonometriche ai sensi dell’art 10 del D.p.g.r.2/R/2014 e s.m.i.;
- eventuali elaborazioni per converzione dei dati cartografici di base necessari per la produzione degli shape file.

Art. 4 – FINANZIAMENTO DEL SERVIZIO
Il finanziamento degli oneri connessi all’incarico trova copertura mediante risorse proprie al bilancio 2019, capitolo 9300 che presenta la necessaria disponibilità.

ART. 5 - DURATA DELL’INCARICO
Consegna degli elaborati per l’adozione del Piano di Classificazione Acustica entro 60 giorni dalla firma del disciplinare d’incarico.

ART. 6 – CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
Affidamento diretto ex art. 36, comma 2, lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, sulla base di offerta economica valutata con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art. 95, comma 4 del medesimo D.Lgs. 50/2016.

ART. 7 – REQUISITI DEL PROFESSIONISTA:
Possono presentare manifestazione di interesse ad essere invitati i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 in assenza delle cause ostative di cui all’art. 80 del D.lgs 50/2016 ed in possesso dei seguenti requisiti minimi di idoneità professionale e di capacità economico–finanziaria e tecnico– professionale ed in particolare:
 a) ai fini della sussistenza dei requisiti di idoneità professionale
- qualifica professionale di tecnico abilitato in acustica ambientale e registrazione del proprio nominativo nell’Elenco Nazionale dei tecnici Competenti in Acustica ENTECA;
- iscrizione al relativo Ordine o Collegio professionale;
- assolvimento degli obblighi APC (Aggiornamento Professionale Continuo) previsti ai sensi del DPR n. 137 del 7 agosto 2012.

b) ai fini della sussistenza dei requisiti di capacità economico-finanziaria:
- adeguato livello di copertura assicurativa R/C professionale non inferiore all’importo di euro 300.000.00;
- fatturato globale, negli ultimi cinque anni e per servizi analoghi a quelli oggetto di affidamento, non inferiore a quello oggetto di affidamento;
c) ai fini della sussistenza dei requisiti di capacità tecnico-professionale:
- avvenuto espletamento, negli ultimi cinque anni, di almeno un servizio appartenente alla categoria del servizio da affidare;
I soggetti, anche raggruppati ai sensi della normativa vigente, possono presentare manifestazione di interesse ad essere invitati alla successiva procedura di gara per l’ affidamento del servizio qualora siano in possesso dei requisiti minimi sopra dettagliati.

Resta inteso che la manifestazione di interesse di cui trattasi costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali al solo fine di essere ammessi alla successiva procedura di presentazione di offerta e che pertanto, mediante apposita ulteriore dichiarazione, dovrà essere rinnovata dall’interessato ed accertata dall’Amministrazione Aggiudicatrice in occasione della successiva procedura di affidamento.

ART. 8 – CAUSE DI ESCLUSIONE
All’atto dell’affidamento dell’incarico, nei confronti del soggetto affidatario e dei professionisti collaboratori verrà verificato l’assenza di cause ostative di cui all’art. 80 del Codice e il possesso dei requisiti di idoneità professionale e di capacità tecnica.
In caso di presentazione di falsa dichiarazione o falsa documentazione si applica il comma 12 dello stesso art. 80 del D.Lgs 50/2016.
Ciascun soggetto non può comparire autonomamente o quale componente di un raggruppamento o di uno studio associato o di una società, a pena di esclusione per entrambi. I soggetti che manifestano il loro interesse dovranno fornire il nominativo del/i professionista/i che svolgerà/nno l’incarico.
Saranno escluse le proposte:
- pervenute dopo la scadenza. A tal fine farà fede esclusivamente la ricezione all'Ufficio Protocollo Generate dell'Ente della PEC;
- presentate da operatori economici che abbiano in corso conflitti di interesse con l’Amministrazione Comunale o la cui posizione o funzione sia incompatibile, in forza di legge o di regolamento, con l’assunzione dell’incarico, o per altri motivi di incompatibilità.

ART. 9– MODALITÀ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
Pena la non ammissibilità, i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lvo n. 50/2016 interessati al presente avviso dovranno essere redigere domanda conformemente al modello “Allegato 1” e riportare, ai sensi del DPR 445/200, le dichiarazioni ivi prospettate.
La dichiarazione di manifestazione di interesse dovrà essere sottoscritta dai singoli Professionisti o Legale rappresentante del raggruppamento di professionisti interessato, allegando:
- copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore o di un documento di riconoscimento equipollente in corso di validità;
- autocertificazione in merito all’avvenuto assolvimento degli obblighi di aggiornamento professionale continuo previsti ai sensi del DPR n. 137 del 7 agosto 2012;
Nel caso di operatori economici raggruppati, la manifestazione di interesse alla procedura e la relativa dichiarazione in merito al possesso dei suddetti requisiti dovrà essere resa dal legale rappresentante di ognuna delle ditte partecipanti al raggruppamento.
I soggetti interessati ad essere invitati, devono far pervenire la domanda di partecipazione, sottoscritta con firma digitale in corso di validità, esclusivamente tramite Pec all’indirizzo del Comune: Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! entro il termine perentorio del giorno

24 giugno 2019

L’invio della candidatura è a totale ed esclusivo rischio del mittente e rimane esclusa ogni responsabilità dell’Amministrazione ove per qualsiasi motivo, l’istanza non pervenga entro il previsto termine di scadenza all’indirizzo di destinazione.
Ai fini dell’accertamento del rispetto del termine di presentazione farà fede unicamente la data di arrivo tramite PEC al servizio protocollo.
Le “Manifestazioni di interesse” che dovessero pervenire dopo il termine sopra indicato non saranno prese in considerazione.

All’istanza di invito non dovrà essere allegata alcuna offerta economica, pena l’esclusione.

ART. 10)  FASE SUCCESSIVA ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE  
Dopo la fase della manifestazione di interesse, la procedura che verrà seguita per la scelta del contraente, ai sensi dell’art 36 c.2 lettera a) sarà quella di richiesta, tramite la piattaforma START, di presentazione di offerta economica per il servizio richiesto.
Nella valutazione delle offerte si procederà con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’articolo 95 comma 4 del D.Lgs n. 50/2016.

La procedura si svolgerà in modalità telematica: la documentazione amministrativa e le offerte dovranno essere formulate dagli operatori economici e ricevute dalla stazione appaltante esclusivamente per mezzo del Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana – Comune di Camaiore: https://start.toscana.it/

Attenzione: il sistema telematico di acquisti online della Regione Toscana utilizza la casella denominata Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein! per inviare tutti i messaggi di posta elettronica.

I concorrenti sono tenuti a controllare che le mail inviate dal sistema non vengano respinte né trattate come Spam dal proprio sistema di posta elettronica e, in ogni caso, a verificare costantemente sul sistema la presenza di comunicazioni.
Per informazioni tecniche inerenti il funzionamento della piattaforma START, è possibile rivolgersi alla Società i-Faber tel. 02 86.83.84.15 o all’indirizzo di posta elettronica Diese E-Mail-Adresse ist vor Spambots geschützt! Zur Anzeige muss JavaScript eingeschaltet sein!.

In caso di accertamento di dichiarazioni mendaci oltre al richiamo a responsabilità nelle sedi giurisdizionali idonee, l'amministrazione provvederà al deferimento del/dei professionista/i all'Ordine Professionale di appartenenza e lo/li escluderà da future procedure di affidamento di incarichi.

Il presente avviso, viene pubblicato per 15 (quindici) giorni consecutivi all’Albo Pretorio del Comune di Camaiore, sul sito internet: www.comune.camaiore.lu.it nella sezione “Amministrazione trasparente - Bandi di gara e contratti”.

Camaiore,
Il  Responsabile del procedimento
Il Dirigente del settore IV
Gestione del Territorio
Arch. Roberto Lucchesi
Allegati:
- “Allegato 1” Modulo per manifestazione di interesse


ALLEGATO 1
(Modulo per manifestazione di interesse)
Spett.le
                              Comune di Camaiore
Piazza S.Bernardino, 1
55041 Camaiore (LU))

OGGETTO: AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INDAGINE DI MERCATO PROPEDEUTICA ALL’AFFIDAMENTO DI SERVIZIO TECNICO PER “ADEGUAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER LE ATTIVITA’ RUMOROSE APPROVATO CON D.C.C. N° 7 DEL 13.02.2008 AL PIANO OPERATIVO IN CORSO DI ELABORAZIONE ”
Il/La sottoscritto/a _________________________________________________________________ Nato/a a ________________________________________________________Prov_____________ il ___/___/______
Codice Fiscale ___________________________________________________________________
Residente a ___________________________________ in via ______________________________
In qualità di:
 professionista singolo
  rappresentante    legale    del    raggruppamento    temporaneo    di
    professionisti:
________________________________________________________________________________
Partita IVA _________________________________ CF __________________________________ Con sede legale in via/piazza ________________________________________________________ nel Comune di _________________________Prov ___________ Tel. ______________________ Fax _________________PEC ______________________________________________________ e-mail _____________________________________________
Con la presente manifesta il proprio interesse
ad essere invitato a partecipare alla procedura per affidamento diretto ex art. 36, comma 2, lett. a) del D.Lgs. n. 50/2016, sulla base di offerta economica con il criterio di aggiudicazione del minor prezzo, ai sensi dell’art. 95, del medesimo D.Lgs. 50/2016 per l’affidamento di servizio tecnico per “ADEGUAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA E REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE PER LE ATTIVITA’ RUMOROSE APPROVATO CON D.C.C. N° 7 DEL 13.02.2008 AL PIANO OPERATIVO IN CORSO DI ELABORAZIONE ”

A tal proposito, consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere di cui all’art. 76 del DPR 28 dicembre 2000, n.445, e delle conseguenze amministrative previste per le procedure relative agli appalti pubblici,
Dichiara
Ai sensi degli articoli 46 e 47 del T.U. n. 445/2000

- che il/i professionista/i o il legale rappresentante del raggruppamento temporaneo di professionisti è iscritto all’ordine professionale dei________della Provincia/Regione ………………… al n. _________;

- l’insussistenza delle cause di esclusione previste dalla normativa in vigore per gli appalti pubblici ed in particolare riguardo all’art. 80 del D.Lgs n. 50/2016;


- di essere interessato a essere invitato per partecipare alla procedura in oggetto come
 (barrare il caso che interessa):

 Professionista Singolo,
 In   Associazione   temporanea   o   raggruppamento   di   professionisti   composta/o   da:
____________________________________________________________________

- che il soggetto che rappresenta è in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di capacità tecnica necessari per essere ammesso alla procedura in oggetto, come richiesti nell’avviso pubblicato sul sito web del Comune di Camaiore;

- di essere registrato nell’indirizzario presente sul Sistema telematico Acquisti Regionale della Toscana – START o di impegnarsi tempestivamente a provvedere all’iscrizione presso detta piattaforma;

- di essere a conoscenza che la presente richiesta, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure e che la stessa Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa;

- di essere a conoscenza che la presente dichiarazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento del servizio, che invece dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dal Comune di Camaiore nei modi di legge in occasione della procedura di affidamento.

ALLEGATI:
- copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore o di un documento di riconoscimento equipollente in corso di validità.
- Autocertificazione dell’avvenuto assolvimento degli obblighi di aggiornamento professionale continuo  previsti ai sensi del DPR n. 137 del 7 agosto 2012;

Data______________________________
Firma e timbro
________________________

 

Touristeninformationsbüro Öffnungszeiten
Toggle Bar