Permesso di costruire (PdC)

 

Si deve richiedere il permesso di costruire al Comune quando gli interventi edilizi da realizzare sono di notevole complessità e rilevanza, che comportino la realizzazione di nuovi edifici o la trasformazione di edifici esistenti, con la creazione di nuovi volumi o di una nuova superficie per uso abitativo, produttivo, artigianale e commerciale. Per le definizioni degli interventi si veda l'articolo 134 della  L.R. 65/2014“Norme per il governo del territorio”  ed il REC - Regolamento Edilizio Comunale.

 

Nella maggioranza dei casi la realizzazione delle opere sottoposte a permesso di costruire comporta il pagamento al Comune di una somma per la copertura degli oneri di urbanizzazione.

Per richiedere il permesso di costruire è necessario avvalersi dell'opera di un professionista iscritto al relativo albo professionale e incaricato (geometra, perito edile, ingegnere, architetto).

È presentata dal proprietario o da chi ne abbia titolo. Tutta la documentazione deve essere presentata in duplice copia.

Deve essere utilizzata l’apposita modulistica e può essere in formato cartaceo o trasmessa tramite pec all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Le pratiche produttive devono essere inviate al SUAP con le modalità da loro richieste.

COSTI

Marca da bollo da 16 euro

Diritti di segreteria

Oneri e costo di costruzione.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia;

Legge regionale 10 novembre 2014 n.65 - Norme per il governo del territorio;

Regolamento edilizio vigente.

MODULISTICA

I moduli relazione Asseverata PDC, soggetti coinvolti, comunicazione ultimazione lavori, Modulo PDC possono essere scaricati da questa pagina del sito della Regione Toscana

Tourist information office Opening times
Toggle Bar