DI CHE COSA SI TRATTA

Il concessionario previa autorizzazione dell'autorità competente, può affidare ad altri soggetti la gestione delle attività oggetto della concessione. Previa autorizzazione dell'autorità competente, può essere altresì affidata ad altri soggetti la gestione di attività secondarie nell'ambito della concessione.

L’istanza deve essere presentata mediante presentazione Modello D6 e relativi allegati da scaricare direttamente dal sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti da compilare con sistema DORI.

 

TERMINI E SCADENZA

Il procedimento per il rilascio di autorizzazione alla variazione del contenuto della concessione deve concludersi  entro 60 giorni dal ricevimento dell’istanza, salvo quanto disposto dalla Legge 241/1990 e ss. mm. e ii.

 

COSTO DEL SERVIZIO

Versamento diritti di istruttoria come deliberato dall’Ente;

Marca da bollo euro 16,00 sull’istanza

 

A COSA DEVO FARE ATTENZIONE

Corretta compilazione del modello D6.


Modulistica:

Tourist information office Opening times
Toggle Bar