Il bello del calcio, uno sport senza età che vuol dire giocare, divertirsi, creare momenti di aggregazione e non solo business. Tutto questo e molto altro è “Versilia Football Planet” la manifestazione in calendario a Lido di Camaiore dal 4 al 7 luglio 2019 organizzata dall’ ASD Versilia Football Planet, dal Comune di Camaiore e dall’Associazione ABC di Lido di Camaiore, in collaborazione con MCS-Media Comunicazione Sport.

Lo slogan di questo appuntamento, che vuole ritagliarsi uno spazio importante nel pur affollato calendario di eventi dell’estate versiliese, è “Il Calcio è un Gioco”, un motto che caratterizza questa tre giorni in cui ci si incontrerà, ci si confronterà e anche si giocherà divertendosi, secondo quello che è lo spirito della manifestazione. La scelta della Versilia da parte degli organizzatori non è casuale. E’ sul territorio che 90 anni fa venne stilata la “Carta” che sancisce in pratica la nascita del calcio professionistico nel nostro Paese, da Torre del Lago a Forte dei Marmi il territorio spesso viene scelto come buen retiro da parte dei campioni del pallone o anche come sede della preparazione e degli allenamenti. E’ in zona che è nato anche il calciomercato con la sede delle trattative che poi emigrò a Milano. Il territorio ospita ogni anno la Viareggio Cup, un vero e proprio campionato mondiale a livello giovanile. Il calcio, quindi, nel dna del territorio versiliese che in questo appuntamento recupera i valori tradizionali e più profondi del gioco più bello del mondo, uniti ad eventi popolari dove tutti potranno essere protagonisti.

La scintilla della manifestazione, l’estate scorsa attorno ad un tavolo, con un gruppo di amici, fra i quali Evaristo Beccalossi e il giornalista di La7 Bruno Vesica: a farla scoccare, ma la mano di Marco Calamari, manager sportivo con esperienze internazionali in vari settori con una grande passione per il calcio (ha fatto parte della direzione sportiva dei mondiali di Italia ’90, oltre ad essere stato anche presidente del Viareggio Calcio) e per la Versilia, sua terra di adozione ha dato il la allo sviluppo del progetto. Passo dopo passo, dopo il solo ‘Premio Le Cicogne Sport’ dell’estate 2018, sviluppato grazie all’entusiasmo di Angelo Pezzini titolare del Ristorante omonimo (anche per lui un passato da dirigente calcistico) da dove tutto è partito,s ono iniziati i “pensieri” organizzativi, facendo si che Calamari facesse alzare l’asticella confrontandosi con altri appassionati di calcio, in primis le firme storiche del calcio locale Massimo Guidi, Roy Lepore, Giovanni Lorenzini ed Enrico Salvadori in stretto ordine alfabetico. Le realtà di Camaiore, l’Amministrazione e l’Associazione ABC hanno immediatamente colto l’importanza di essere al centro non solo della Versilia, ma del progetto prodigandosi a mettersi a disposizione per la buona riuscita organizzativa. Ora il palinsesto della tre giorni calcistica è pronto. “Versilia Football Planet” si articola su quattro location: a Lido di Camaiore sulla passeggiata a mare da piazza Lemmetti a Piazza Principe Umberto, il campo Benelli e Torre del Lago dove verranno assegnati i premi “Le cicogne sport”. La Passeggiata a Mare sarà dedicata al ‘ello del calcio’ visto che in quest’area saranno installate delle strutture, una vera e proprio FANZONE per permettere un momento di condivisione e anche sfide tra famiglie e amici con partite di calcetto maschile e femminile, foot volley, foot darts, subbuteo e biliardino. Sul palco permanente in Piazza Principe Umberto sono previsti gli incontri pubblici al tramonto per un momento di racconto e scambio su temi storici e di attualità legati al mondo del calcio, con protagonisti ex giocatori, giornalisti ed esperti del settore. Al Campo Benelli con la preziosa collaborazione dell’AC Lido di Camaiore del Presidente Ugo Dini è previsto uno stage, un momento di condivisione tra leggende del calcio e i pulcini delle squadre locali accompagnati dalle famiglie. Non poteva mancare una serata di gala con la consegna di premi a personaggi del mondo del pallone (giocatori, dirigenti, giornalisti) che avverrà al ristorante Le Cicogne sulla marina di Torre del Lago.