Sarà la poliedrica  Angela Finocchiaro ad aprire la stagione 2019-2020 del Teatro dell’Olivo organizzata dal Comune di Camaiore in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus. Domenica 3 novembre alle ore 21.00 il palcoscenico dell’Olivo vedrà l’attrice nei panni di un’eroina pasticciona e anticonvenzionale alle prese con un viaggio che la porta fino a combattere il suo spaventoso Minotauro. Dal 30 ottobre si apre la prevendita libera dei biglietti per tutti gli spettacoli in programma dopo che si è conclusa la fase riservata agli abbonamenti che ha fatto registrato un nuovo record: sono 136 i tagliandi sottoscritti, lo scorso anno furono 120.

Lo spettacolo
Cosa ci fa Angela Finocchiaro con elmo, corazza, spadone e smartphone davanti all’ingresso del Labirinto di Cnosso? Con la sua stralunata comicità e ironia l’attrice intraprende un viaggio personale nel tempo e nei luoghi mai dimenticati. Dall’infanzia al presente si trova a fare i conti con l’audace scelta di interpretare un eroe che deve affrontare il Minotauro e con esso tutte le sue più grandi paure. In un viaggio visionario e divertente si rivelerà per ciò che davvero è: non l’eroe sfavillante del mondo mitologico classico, ma l’anti-eroina per eccellenza, archetipo dei tanti vizi e delle poche virtù in cui tutti noi possiamo riconoscerci. Gli episodi autobiografici si rivelano essere anche un pretesto per riflettere su temi importanti a dimostrazione che il riso è sempre stratificato comunque su qualcosa di riflessivo. Una prova d’artista a tutto tondo che si completa con le coreografie originali di Hervé Koubi, talentuoso coreografo della scena internazionale.

Per acquistare i biglietti
Dal 30 ottobre prevendita per tutti gli spettacoli presso Consorzio di Promozione Turistica della Versilia (viale Colombo 127-129, Lido di Camaiore). Orari: lun-mer-gio-ven 10-12:30; sab e dom 10-12:30 / 15:30-18; due ore prima dell’inizio degli spettacoli presso il Teatro dell’Olivo. Per informazioni sui biglietti: Consorzio di Promozione Turistica della Versilia 0584 617766, Comune di Camaiore 0584 986356 / 334.

Prezzi
platea e palchi centrali: intero € 21 / ridotto € 18; palchi laterali e loggione: intero € 14 / ridotto € 12; carta Studente della Toscana: biglietto ridotto € 8 studenti universitari (il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta; si consiglia l’accesso in biglietteria almeno un’ora prima dell’inizio spettacolo); riduzioni per i biglietti: “biglietto futuro” under 30, over 65, soci Coop, possessori Carta dello spettatore FTS

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986356 / 334 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o consultare il sito ufficiale del Comune di Camaiore e la pagina Facebook del Teatro dell’Olivo.

HO PERSO IL FILO
soggetto Angela Finocchiaro, Walter Fontana, Cristina Pezzoli
testo Walter Fontana
regia Cristina Pezzoli
coreografie originali Hervé Koubi
con Angela Finocchiaro
e con le Creature del Labirinto: Alis Bianca, Giacomo Buffoni, Alessandro La Rosa, Antonio Lollo, Filippo Pieroni, Alessio Spirito
scene Giacomo Andrico
luci Valerio Alfieri
costumi Manuela Stucchi
musiche di scena Vladimiro Croce
video design Nina Donatini, Etienne Nzi
montaggio video e post-produzione Iacopo Tiscar
puppet e attrezzeria Saverio Galano, Cristiana Maranca
maschere e oggetti di scena realizzati dallo scultore Alessandro Baronio
voce dei quizzoni Diego Paul Galtieri
le musiche del corridoio del tempo e caverna del minotauro sono di Mauro Pagani
produzione Agidi

durata: 1h 30’

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar