Si è tenuta nella mattina di sabato 19 gennaio 2020 la premiazione del concorso “Una casa, un presepe”, legato alla valorizzazione delle natività realizzate presso le abitazioni domestiche, e dell’iniziativa “Percorso dei presepi”. A presenziare alla cerimonia il Sindaco Alessandro Del Dotto, i Consiglieri comunali Nicola Rombi e Andrea Boccardo e i rappresentanti dell’Associazione Tappeti di Segatura Camaiore, Massimiliano Turba e Renzo Domenici, co-organizzatori del percorso dei presepi. Per i premi si ringraziano sentitamente la Gioielleria Stefani e la Gioielleria Tabarrani.

La commissione del concorso “Una casa, un presepe”, formata dal Consigliere Comunale Nicola Rombi, dal Parroco di Capezzano Pianore Don Andrea Ghiselli e dal Professor Franco Benassi ha decretato i vincitori delle tre categorie:

CATEGORIA GRANDI DIMENSIONI

  1. Matteucci Massimiliano
  2. Maggi Sirio
  3. Bergamini Valente

CATEGORIA MEDIE DIMENSIONI

  1. Pardini Paolo
  2. Mugnaini Ferdinando
  3. (ex-aqueo) Carmassi Daniela
    (ex-aqueo) Merlo Maria Incoronata

premio speciale Scuola – Scuola Primaria Frati

premio speciale Legame con il Territorio – Da Prato Carlo

premio speciale Legame con il Territorio – Giusti Pardini Maya

premio speciale originalità – Raffaelli Danila

CATEGORIA PICCOLE DIMENSIONI

  1. (ex-aqueo) Bianchini Sofia
    (ex-aqueo) Bovecchi Joele
  2. Pellegrinetti Claudia
  3. Matteucci Edoardo

premio speciale originalità – Bruno Pellegrinetti

premio speciale ambientazione – Meniconi Bianca

Per il percorso dei presepi, la vittoria è andata al presepe della Chiesa di Montebello, seguito da quello della Chiesa Collegiata e di Lido di Camaiore presso la Pizzeria Da Michele. Menzioni speciali per le natività di Casoli, del Pianorino e di Capezzano Pianore. In questo caso la commissione era formata da Don Gabriele Di Blasi e dal consigliere Andrea Boccardo.

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar