Il Dott. Andrea Giorgi, Responsabile del Servizio 05 Controlli Interni, è stato nominato "Responsabile comunale della protezione dei dati" del Comune di Camaiore con decreto del Sindaco Alessandro Del Dotto n.103 del 25/05/18.

Il Responsabile comunale della protezione dei dati è contattabile ai recapiti:

  • n. telefono: 0584986227
  • e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • PEC: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Di seguito il decreto di nomina con le funzioni del responsabile comunale della protezione dei dati

Richiamati:

  • gli artt. 37,38 e 39 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla "Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati", in vigore al 28 maggio 2018
  • lo schema di decreto legislativo di attuazione del regolamento europeo n. 679/2016;
  • il D.lgs. n. 267/2000 e s.m. e i;

DECRETA

  1. di affidare al Responsabile del Servizio 05 Controlli Interni, Dott. Andrea Giorgi, il ruolo ed i compiti propri del Responsabile comunale della protezione dei dati (DPO) ai sensi degli artt. 37,38 e 39 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla "Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati";
  2. per l'effetto, al Dott. Andrea Giorgi, in qualità di DPO, nel rispetto di quanto previsto dall'art. 39, par. 1, del RGPD, sono affidati, in piena autonomia e indipendenza, i seguenti compiti e funzioni:
    1. informare e fornire consulenza al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivanti dal RGPD, nonché da altre disposizioni nazionali o dell'Unione relative alla protezione dei dati;
    2. sorvegliare l'osservanza del RGPD, di altre disposizioni nazionali o dell'Lnione relative alla protezione dei dati nonché delle politiche del titolare del trattamento o del responsabile del  trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l'attribuzione delle responsabilità, la sensibilizzazione e la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e alle  connesse attività di controllo;
    3. fornire, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d'impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento ai sensi dell'articolo 35 del RGPD;
    4. cooperare con il Garante per la protezione dei dati personali;
    5. e) fungere da punto di contatto con il Garante per la protezione dei dati personali per questioni connesse al trattamento, tra cui la consultazione preventiva di cui all'articolo 36, ed effettuare, se del caso, consultazioni relativamente a qualunque altra questione;
  3. compiti del Responsabile della Protezione dei Dati personali attengono all'insieme dei trattamenti di dati effettuati dall' Ente
  4. il Comune Sllmpegna a:
    1. mettere a disposizione del DPO le seguenu risorse al fine di consentire l'ottimale svolgimento dei compiti e delle funzioni assegnate;
    2. b) non rimuovere o penalizzare il DPO ill ragione dell'adempimento dei compm affidati nell' esercizio delle sue funzioni;
    3. garantire che il DPO eserciti le propne funzioni in autonomia e indipendenza e in particolare, non assegnando allo stesso attività o compiti che risultino in contrasto o conflitto di interesse;
  5. 5) il presente provvedimento, previa notifica al soggetto interessato e comunicazione al Garante per la protezione dei dati personali, sarà pubblicato sul sito istituzionale dell'Ente e nella sezione Amministrazione trasparente, insieme con il nominativo e i dati di contatto del DPO (recapito postale, telefono, email).