Sono partiti i lavori di manutenzione straordinaria alla Scuola Primaria “Pietro Tabarrani” di Camaiore. In questi mesi post lockdown, l’Amministrazione Comunale sta promuovendo una serie di interventi di grande impatto sull’edilizia scolastica di propria competenza con un investimento globale che supera i 600 mila euro. Dopo il via ai lavori al plesso Pistelli, che permetterà di di ottenere la certificazione statica per la scuola, l’attenzione si è focalizzata sulla struttura di via Tabarrani dove si è aperto il cantiere per la manutenzione del solaio e il rifacimento della pavimentazione del primo piano con un sopralluogo dell’Assessore Pierucci e del Dirigente del settore, Ingegner Festa. Questo intervento consta di un investimento di circa 120.000 euro e permetterà di alleggerire il carico del pavimento sul solaio con evidenti benefici architettonici e antisismici per tutta la struttura.

“In questo momento così particolare per il mondo della scuola, ci siamo presi tutto il tempo necessario per realizzare una serie di interventi molto importanti per aumentare gli standard di sicurezza delle nostre scuole. Avremo la possibilità di lavorare serenamente e di riconsegnare le scuole a bambini e personale scolastico in tempo per il tanto agognato ritorno in classe di settembre”, le parole dell’Assessore ai Lavori Pubblici Marcello Pierucci

Progettata negli anni Sessanta, la Tabarrani aveva manifestato nel tempo piccoli problemi legati a lesioni sui pavimenti e sulla facciata nord che avevano destato preoccupazione. Scongiurati a seguito di approfondimenti diagnostici, problemi statici importanti, si è deciso di alleggerire il carico del solaio che passerà dai circa 160 chilogrammi per metro quadro a meno della metà. Questo permetterà di risolvere il problema delle lesioni sul pavimento causate dalla differente rigidità tra i materiali utilizzati in passato, che rispondevano in maniera differenziata alle normali sollecitazioni della struttura.

Tourist information office Opening times
Toggle Bar