Prorogato fino al 30 settembre 2019  il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali, agricoli e forestali in tutto il territorio regionale e divieto di accendere qualsiasi fuoco in bosco (eccetto per cottura cibi in abitazioni e lloro pertinenze  e in aree attrezzate) Info>>link

A partire dal 24 giugno fino al 31 agosto, è scattato in tutta la Toscana il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali (abbruciamenti). È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.

La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Chiunque avvistasse o si trovasse nei pressi di focolai di incendio è pregato di segnalarli al Numero verde 800.425.425 della Sala operativa regionale antincendi boschivi.

Scarica la Brochure abbruciamenti

Per maggiori informazioni: http://www.regione.toscana.it/speciali/aib-antincendi-boschivi

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar