Sono state pubblicate le graduatorie definitive relative all'anno educativo 2020/21 per l'accesso dei bambini ai Nidi d'Infanzia comunali, comprensive delle liste di attesa.
Le graduatorie sono stabilite secondo il regolamento dei Nidi d'Infanzia pubblicato qua sotto.

Stante l’emergenza epidemiologica da COVID-19, tali assegnazioni potranno subire variazioni in diminuzione nel caso in cui intervengano disposizioni normative o prescrizioni sanitarie dalle autorità competenti.

Per eventuali informazioni rivolgersi a:
Ufficio Pubblica Istruzione
Telefono: 0584 986262 - 0584986338 0 0854986205 E-mail: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.
Indirizzo : C.so V. Emanuele 181 - P.zzo Tori-Massoni - Camaiore

Graduatorie nidi d'infanzia a.e. 2020/21

pdf
Graduatorie definitive nido d'infanzia Mafalda a.e. 2020-21
pdf
Graduatorie definitive nido d'infanzia Girotondo a.e. 2020-21
pdf
Graduatorie definitive nido d'infanzia Lo scrigno magico a.e. 2020-21

Regolamento Comunale Nidi d'Infanzia

La Giunta comunale, nel corso della seduta di ieri 29 luglio 2020, ha approvato una delibera che stabilisce la ripartizione delle risorse ottenute attraverso i fondi del Ministero dell’Istruzione relativi al Piano Pluriennale per la fascia 0-6 anni. La somma complessiva dello stanziamento è di € 105.815,00.

Inizialmente i due capitoli interessati dal finanziamento statale erano stati destinati in parte all’esenzione totale del pagamento della retta mensile di frequenza dei tre nidi d’infanzia comunali per un periodo che sarà stabilito da successive deliberazioni (negli anni scorsi era stato scelto di impiegare le risorse per esentare le famiglie dal pagamento della tariffe per i mesi di settembre e ottobre) e in parte alla realizzazione dei centri estivi per la fascia 0-6. 

In seguito all’emanazione delle linee guida regionali anti-Covid 19, i centri estivi sono stati effettuati con modalità differenti pertanto, grazie a un decreto della Regione Toscana, è stato possibile destinare questa fondo, pari a € 43.250,00, all’erogazione di contributi a copertura delle spese di gestione sostenute dai due nidi privati autorizzati e accreditati presenti sul nostro territorio (Il nido di Gigia e L’Alveare) nonché alla cooperativa che gestisce in appalto i nidi comunali.

Lo stanziamento ha l’obiettivo di coprire le mancanze di fondi causate dalla cessazione dei servizi a partire da marzo 2020, così da sostenere l’offerta per i servizi educativi anche per l’anno venturo e venire incontro alle esigenze dei molti genitori che usufruiscono del servizio.

Il Comune di Camaiore ha ottenuto finanziamenti per oltre duecentomila euro nell’ambito di due differenti bandi per l’emergenza Covid-19. Il primo è legato al Piano Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 e si inserisce nel quadro di azioni finalizzate alla presentazione di proposte per l’attuazione dell’obiettivo di migliorare la sicurezza e la fruibilità degli ambienti scolastici. In questo 2020 il programma ha importanti finalità rivolte all’adozione di misure funzionali al contenimento del rischio da Covid-19 all’interno delle scuole. Il Comune ha ricevuto fondi per 130.000,00 euro che saranno utilizzati per l’adeguamento degli spazi (come ad esempio riconvertire laboratori in aule o dividere spazi funzionali) e l’acquisto di nuovi arredi. Il bando non consente di utilizzare il finanziamento per aumenti volumetrici dei plessi o per l’acquisto e messa in opera di strutture esterne come gazebi o tensostrutture.

Il secondo bando vinto dal Comune di Camaiore, per un importo che supera i 70.000,00 euro, si inserisce nel solco dei fondi comunitari destinati agli enti pubblici. Si tratta di un primo acconto di una somma che andrà a coprire i maggiori costi che le ditte hanno dovuto sostenere per adottare le misure di sicurezza anti-Covid, nell’ambito dei cantieri per opere pubbliche.

Sono state pubblicate le graduatorie relative al bando di partecipazione ai centri estivi del Comune di Camaiore, nel solco del progetto “Camaiore Sports Academy” organizzato da Pluriservizi SpA,  valide per il mese di agosto 2020 .

Le famiglie dei partecipanti saranno chiamate dall'organizzatore Pluriservizi SpA per la conferma della partecipazione.

pdf
Graduatoria INFANZIA agosto 2020 mattina
pdf
Graduatoria INFANZIA agosto 2020 pomeriggio
pdf
Graduatoria PRIMARIA agosto 2020 mattina
pdf
Graduatoria PRIMARIA agosto 2020 pomerggio
pdf
Graduatoria SECONDARIA agosto 2020 mattina

A partire dal mese di luglio hanno riaperto l’attività il centro CIAF “Cecco Rivolta” e il centro CAG “Kamaleonti” permettendo così a un gran numero di ragazzi, di età compresa tra i quattro e i diciotto anni, di incontrarsi in sicurezza, partecipando alle attività estive organizzate dagli operatori. Dalla chiusura di marzo 2020 era grande l’incertezza che aleggiava sul futuro operativo di queste fondamentali strutture per la socialità dei giovani.

L’operazione di riapertura è stata complessa e ha visto la Cooperativa Sociale C.RE.A, gestore dei servizi in convenzione per il Comune di Camaiore, misurarsi con l’emergenza Covid e raggiungere l’obiettivo della riapertura attraverso una stretta collaborazione con le agenzie educative del territorio e sapendo interpretare le regole indicate dalle linee guida nazionali di prevenzione come un’opportunità e non solo come un limite. Un lavoro sociale declinato con l’elemento chiave della flessibilità, ripensando le singole attività, ma anche più generalmente il senso di fare “sociale” in un momento storico così denso di criticità: “Condividere le problematicità con i bambini, i ragazzi, le famiglie è sembrato inizialmente un compito arduo ma l’impatto con la realtà ci ha consentito di fugare le paure e pensare in positivo - il commento del coordinatore Luca Manfredini - Parole note come distanziamento sociale, sanificazione, gestione degli spazi, ci hanno reso consapevoli che si può fare sociale in ogni situazione e di fronte a criticità inaspettate. In tutto questo percorso abbiamo trovato persone, spazi, collaborazioni che ci hanno permesso di ripartire. Una menzione particolare va alla Misericordia di Camaiore e alla parrocchia di Santa Maria Assunta, che ci hanno messo a disposizione spazi a titolo gratuito e con cui abbiamo costruito pezzi di strada che saranno le basi per collaborazioni future ricche di potenzialità interessanti per la città di Camaiore. Un plauso va al Comune di Camaiore e in particolare all’assessorato al sociale che ha condiviso la difficoltà proponendo e facendosi interprete dei bisogni. Infine al Servizio Sociale Territoriale con cui, attraverso la responsabile dei servizi, abbiamo lavorato alla risoluzione dei problemi in uno spirito di stretta collaborazione”.

Un momento, quello caratterizzato dall’emergenza Covid-19, che ha confermato come sia l’esistenza di una rete di realtà diverse a essere cruciale nella gestione di ogni tipo di situazione: “La Cooperativa Sociale C.RE.A ha sposato, anche in questo difficile frangente, il criterio con cui ama muoversi in ambito sociale e che individua nella rete l’opportunità di fare sociale. Non c’è operatività che possa bastare a se stessa e questa consapevolezza è la visione d’insieme che ci consente di guardare oltre”.

Bureau d'information touristique Heures d'ouverture
Toggle Bar