Di cosa si tratta

È possibile richiedere il rimborso relativo alla quota degli abbonamenti o ai singoli biglietti degli eventi della stagione del Teatro dell’Olivo, annullati a seguito dell’emergenza Covid-19.
La Giunta Comunale ha stanziato una somma per coprire le richieste, favorendo sia gli spettatori che potranno recuperare la cifra spesa, sia il comparto dello spettacolo a cui non si impone di restituire in forma voucher il biglietto acquistato e non fruito.

Gli spettacolo che sono stati annullati sono:

  • “Animalesse”, Lucia Poli - 6 marzo 2020
  • “Il giocattolaio”, Andrea Delogu e Francesco Montanari, 15 marzo 2020
  • Radio Clandestina”, Ascanio Celestini, 26 marzo 2020

A cosa fare attenzione

Per quanto riguarda gli abbonamenti verrà rimborsato un terzo della somma totale pagata. Per i biglietti singoli sarà rimborsato l’intero importo.

Nel modulo si dovrà indicare, oltre ai dati personali, l’IBAN del richiedente, la copia dell’abbonamento o dei biglietti non fruiti e del documento di identità. Inoltre si dovrà dichiarare di non aver già avviato analoghe procedure di ristoro tramite Fondazione Toscana Spettacolo.

Come presentare la domanda

Le richieste dovranno essere consegnate o spedite all’ufficio protocollo del Comune di Camaiore, piazza San Bernardino 1 - 55041 Camaiore o inviate per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per posta certificata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Modulistica

Per informazioni

Ufficio Turismo, Sport e Cultura
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0584986610

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar