CERTIFICATO DI IDONEITA' ALLOGGIATIVA

Il certificato di idoneità dell'alloggio è un documento che attesta che l'alloggio rientra nei parametri minimi previsti dalla normativa.
Il certificato di idoneità dell'alloggio è necessario per:
- ricongiungimento familiare, cioè quando deve essere autorizzato l'ingresso dall'estero dei familiari del lavoratore immigrato
- rilascio del permesso di soggiorno CE per sé stesso o per i familiari a carico
- sottoscrizione di contratto di soggiorno per lavoro subordinato.

CHI LO RICHIEDE

L'attestazione di idoneità dell'alloggio può essere richiesta:
- dal proprietario dell'alloggio
- dall'inquilino del relativo contratto di locazione
- dal soggetto che è residente, domiciliato o ospite nell'immobile.

COME FARE LA RICHIESTA

l richiedente deve presentare la domanda all'Ufficio pianificazione territoriale, su un apposito modello che si trova nella sezione documenti ufficio-online pianifocazione territoriale .
Otre a quanto indicato sul modello di richiesta è necessario presentare i seguenti documenti:
- fotocopia del permesso di soggiorno, documento di identità o passaporto dei richiedenti
- sottoscrizione del modello A allegato alla richiesta da un tecnico abilitato.
- copia del contratto di affitto o di acquisto regolarmente registrati e, se ospiti, la dichiarazione di ospitalità del proprietario o conduttore dell'alloggio
Sulla domanda dovrà essere opposta un marca da bollo da € 16.00.
L'attestazione di idoneità deve essere ritirata all'ufficio Pianificazione territoriale nei giorni di apertura il giovedì dalle oare 9.00/12.00..
Per il ritiro del certificato occorre una ulteriore marca da € 16.00
Il certificato ha validità di 6 mesi dalla data di emissione.


Fac simile richiesta idonietà alloggiativa e idonietà igienico sanitaria (allegato "A" attestazione del tecnico abilitato)

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar