Si aprirà ufficialmente martedì 6 dicembre, alle ore 21.00, la stagione 2016-2017 del Teatro dell’Olivo con Alessandro Benvenuti protagonista de L’avaro di Molière, nel libero adattamento del pluripremiato Ugo Chiti. Il cartellone è realizzato dal Comune di Camaiore e da Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

 

L’avaro è uno spaccato familiare e sociale. Arpagone è un capofamiglia balordo, taccagno e tirannico come tanti altri, circondato da un amabile e canagliesco intrigo di servi e di innamorati. Quando Arpagone viene derubato l’avarizia cessa di essere un tic, una deformità, uno spunto di situazioni farsesche. La diagnosi investe la psicologia di chi ha subíto un furto, di chi è stato defraudato di un oggetto di passione affettiva ed esclusiva, della sua unica ragione di vita. Proprio la fissazione affettiva di Arpagone su un oggetto miserabile sollecita una equivoca, ma profonda, partecipazione emotiva: l’avarizia redime l’avaro.

 

“Contaminazioni a parte, Arpagone resta personaggio centrale, assoluto, mantenendo quelle caratteristiche che da sempre hanno determinato la sua fortuna teatrale” - si legge nelle note di regia - si accentuano alcune implicazioni psicologiche, si allungano ombre paranoiche, emergono paure e considerazioni che sono più rimandi al contemporaneo. La “parola” è usata in maniera diretta, spogliata di ogni parvenza aggraziata, vista in funzione di una ritmica tesa ad evidenziare l’aggressività come la “ferocia” più sotterranea della vicenda”.

 

Continua nel frattempo la campagna abbonamenti per la stagione. Sarà possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento fino al 3 dicembre, poi - dal giorno successivo - si aprirà la fase di prevendita dei biglietti per il primo spettacolo con orario 16-19.

 

Per acquistare i biglietti: il giorno dello spettacolo a partire dalle 19.00; tramite circuito BoxOffice (punti vendita presenti in tutta la Toscana, online www.boxol.it, call-center 055.210804); platea e palchi centrali € 21,00 intero | € 18,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop; palchi laterali e loggione € 14,00 intero | € 12,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop.

 

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986334 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; o ancora a Mariacristina Bertacca (Associazione IF Prana): 388.9528236 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Crediti

 

L’avaro di Molière adattamento, ideazione spazio, regia Ugo Chiti

con (in ordine di apparizione)

Alessandro Benvenuti Arpagone

Gabriele Giaffreda Valerio

Lucia Socci Elisa

Andrea Costagli Cleante

Massimo Salvianti Freccia

Dimitri Frosali Mastro

Giacomo Paolo Ciotti Don Anselmo

Giuliana Colzi Frosina

Desirée Noferini Mariana

ricerca e realizzazione costumi Giuliana Colzi

luci Marco Messeri

musiche Vanni Cassori

produzione Arca Azzurra Teatro, Mibact, Regione Toscana, Comune di San Casciano Val di Pesa

durata: 2h con intervallo

 
Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube