Sono state presentate questa mattina le attività del “Laboratorio 4 mosse”, progetto regionale promosso nelle scuole del territorio dal Comune di Camaiore in collaborazione con AUSL Toscana Nord Ovest, Cir Food e la Lega Italiana per la lotta contro i tumori. Presenti il Sindaco Alessandro Del Dotto, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sandra Galeotti, il Dottor Duilio Francesconi, in rappresentanza di LILT, la Dottoressa Valentina Silvestri per l’AUSL, Giovanni Pucci, Rossano Bocelli e Alessandra Corzani, per CIR Food, azienda che provvede al servizio mensa nelle scuole del Comune.

Il progetto prevede la promozione di uno stile di vita sano attraverso un’alimentazione corretta e l’attività fisica fra i bambini delle scuole Primarie e Secondarie inferiori. Già nel 2016 la Dottoressa Giovanna Camarlinghi e il Dottor Luigi Franchini, dell’Unità Operativa Igiene degli alimenti e della nutrizione, hanno tenuto corsi d’aggiornamento sulla nutrizione tra le fila degli insegnanti. In questo 2017 si è andati oltre, formando direttamente i bambini con laboratori a scuola e prossime occasioni di approfondimento sul tema del viver sano.

La Dottoressa Valentina Silvestri ha iniziato un ciclo di incontri promuovendo uno stile corretto di alimentazione, in un momento in cui l’obesità tocca il 12% tra i bambini, nella speranza che questi diventino portatori di buone pratiche anche nelle famiglie. CIR Food, con il lavoro del nutrizionista Giovanni Pucci, ha organizzato i “Laboratori dei cinque sensi” per stimolare nei bambini la curiosità verso il cibo e in particolare verso i generi più ostici, ma spesso con caratteristiche nutrizionali migliori. Un’opera che si affianca al progetto sui nuovi menu scolastici nati dalla collaborazione con nutrizionisti e ristoratori della zona, dove sono entrati cibi della tradizione culinaria Camaiorese, tenendo sempre in primo piano la qualità della materie prime proposte. Il contributo della LILT si concretizzerà con un evento riservato alle classi terze delle Scuole Secondarie di primo grado: il 6 aprile, presso l’Auditorium dell’Istituto “Rosso Di San Secondo” a Capezzano Pianore, si terrà una conferenza in cui sarà promossa la lotta ai tumori anche attraverso un concorso in cui gli alunni si dovranno cimentare nella ricerca di uno slogan sul benessere che sarà in seguito recepito direttamente dall’AUSL Toscana Nord Ovest.

L’appuntamento finale per il progetto è programmato per il prossimo 13 maggio quando, in occasione di Cucine Aperte e Pulmini Aperti, le varie anime si ritroveranno a Capezzano Pianore, presso la Rosso di San Secondo per festeggiarne la conclusione. Nell’occasione sarà mostrato il “Castello del Benessere” costruito nel corso dei laboratori di CIR Food.

“I risultati di questa Amministrazione nel campo scolastico sono certificati: un modello di crescita per i nostri bambini che va oltre l’aspetto didattico e si allarga a tutti gli ambiti della vita. Questo grado di eccellenza si raggiunge con le scelte, ma anche grazie ai partner che ci accompagnano in questa avventura e che ringrazio”, le parole del Sindaco Del Dotto.

“Siamo al momento dei bilanci e non posso che essere soddisfatta per quanto siamo riusciti a fare in questo mandato, cambiando l’impostazione della scuola a Camaiore. Questo progetto è la punta di diamante perché promuove buone pratiche di salute tra i bambini che già possono contare su un servizio mensa di altissimo livello: innovazione e tradizione a braccetto per insegnare l’importanza del cibo e dell’alimentazione nella vita quotidiana”, le parole dell’Assessore Galeotti.

“Voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale per l’attenzione che rivolge al tema dell’alimentazione, centrale per la prevenzione dei tumori - il commento del Dottor Duilio Francesconi, Direttore del reparto di Senologia dell’Ospedale Versilia e membro attivo di LILT - Questo progetto si meriterebbe quasi un “nobel” per l’importanza che avrà nella vita dei bambini”.

Cir Food ha infine ricordato il lavoro compiuto nell’ambito dell’appalto vinto per la mensa che ha portato ad un investimento importante nelle strutture delle cucine e soprattutto a un cambiamento epocale nella redazione del menu scolastico.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube