Locandina Tappeti di segatura 2017

Patrimonio delle Tradizioni - Solennità del Corpus Domini

In occasione della processione del Corpus Domini domenica 18 giugno, rivive a Camaiore la magia dei tappeti di segatura colorata (o “pula”, in dialetto locale).

A partire dal tramonto di sabato 17 giugno, per tutta la notte, i gruppi storici dei maestri “tappetari” lavorano alacremente per dar vita alle loro creazioni: quest'anno sono 19 i tappeti di segatura e 2 quelli composti da petali di fiori, vere opere d'arte a cielo aperto che si snodano tra le vie del centro storico, per un colpo d'occhio di straordinaria suggestione.

Opere dalla bellezza effimera, da ammirare, una volta ultimate, solo nello spazio di poche ore, dall'alba fino al passaggio della processione religiosa. Anche se l’esperienza più coinvolgente è assistere, dal tardo pomeriggio di sabato e durante la notte, alle fasi di lavorazione e osservare la maestria con cui gli abilissimi artigiani camaioresi fanno nascere questi splendidi “quadri”. Lunghi decine di metri, i tappeti sono costituiti da segatura di legno che, aggiunta a particolari coloranti, produce effetti dal forte impatto cromatico. La segatura colorata viene setacciata attraverso pannelli di compensato intagliati, molti mesi prima, in modo da creare forme e immagini legate al soggetto prescelto.

Il tema di questa edizione è il centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima, a testimonianza di uno stretto connubio fra ispirazione artistica e devozione religiosa, che da sempre caratterizza la tradizione dei tappeti.

Una tradizione che inizia a radicarsi dagli anni '30 del '900: è a partire da questo periodo che si afferma l'uso della segatura colorata come elemento principale per la creazione dei tappeti, fino ad allora costituiti da infiorate. Con il passare degli anni, grazie anche alla competizione tra i vari gruppi di artigiani, si è perfezionata la tecnica di composizione, ed oggi è possibile apprezzare opere di grande complessità sia dal punto di vista figurativo che cromatico, capaci di assicurare uno spettacolo unico nel suo genere che attira ogni anno migliaia di visitatori dall'Italia e dall'estero.

I gruppi
PORTA NUOVA “Il cuore spezzato di Maria”, C.RE.A CIMBILIUM “La carità divina”, GREENAWAY PRODUCTIONS “Soffrire per convertire (Ferito)”, SUNSET “Il nome di Maria”, FUORI PORTA LOMBRICESE “Consolazione dei malati”, LA TORRE “La fine dei 100 anni del regno di Satana, l'avvento del regno di Dio”, SESTO LUCCHESE “Fatima”. E ancora AMICI TRADIZIONI POPOLARI “Penitenza”, LA BADIA “Fatima: tutta la mia infanzia è sulle tue ginocchia”, PALINSESTO “Regina del mondo”, RAGAZZE DEL PALINSESTO “Maria e le nozze di Cana”, SCOUT AGESCI CAM.1 “Perché hai chiamato anche noi?”, GRUPPO ARCHEOLOGICO “Assunta in cielo e quaggiù sulla terra”, AMICI DELLA PISTELLI “Regina della pace”, COMPRENSIVO 1 SCUOLE PISTELLI “Un mondo in guerra, i segreti di Fatima”, ORATORIO SAN LAZZARO “Non abbiate paura, non vi farò alcun male”, TEPEE ONLUS “L'urgenza di Maria: consacrare la Russia”. Infine ci saranno gli INFIORATORI VERSILIESI E SCUOLE PISTELLI con “Madonna di Fatima”, la FATTORIA MILLEFIORI con “Venne quell'uomo vestito di bianco”, i CORSI MINITAPPETARI con “Il mistero di Fatima” e i GIOVANISSIMI SESTO LUCCHESE con “La preghiera cambia la storia”.

COME NASCONO I TAPPETI DI SEGATURA
La preparazione di questi “quadri” inizia mesi prima dell'evento: dopo la scelta del soggetto si procede alla preparazione dei pannelli di compensato traforati che serviranno da stampi per la realizzazione delle immagini. Infine, un materiale povero come la segatura, viene unito ai colori all'anilina, disciolti in acqua, per riprodurre un'ampia gamma di sfumature cromatiche e di tonalità.

Camaiore celebra il Corpus Domini con una processione fin dalla fine del ‘400, come attesta un documento conservato nell'Archivio Storico del Comune che risale al XV secolo. La tradizione dei tappeti inizia ad affermarsi nel corso dell'Ottocento: sembra che questa usanza sia nata con i servitori spagnoli al servizio dei Borbone che avevano l'abitudine di realizzare tappeti di fiori per accogliere i loro signori che venivano a soggiornare nelle ville della Versilia.

A partire dagli anni Trenta del Novecento fa la sua comparsa la “pula”, la segatura colorata, che sostituisce progressivamente i fiori, fino a diventare il materiale unico con cui realizzare i tappeti. Contemporaneamente la tecnica viene perfezionata: i tappeti, lunghi fino a 50 metri, riproducono immagini sempre più complesse, con ricerca del chiaroscuro e della plasticità.

La tradizione si ripete ogni sabato precedente il Corpus Domini: i gruppi di artigiani iniziano la creazione di queste opere d´arte a cielo aperto, realizzate in una sola notte, durante la quale i “tappetari” rimangono svegli e si destreggiano tra sagome di compensato intagliato, segatura e colori in una vera e propria notte bianca. All'alba della domenica i tappeti sono pronti per essere ammirati, ma solo per poche ore, prima che vengano distrutti dalla processione dei fedeli. 

IL CONCORSO FOTOGRAFICO

Torna, anche per l'edizione 2017, il concorso Instagram sui tappeti di segatura. In palio macchine fotografiche, soggiorni all-inclusive, pranzi sul mare e cinema gratis. E la possibilità di vedere il proprio scatto pubblicato sul manifesto ufficiale del prossimo anno. E' stato nel 2016 che l'associazione tappeti di segatura di Camaiore ha deciso di 'lanciarsi' sui social, aprendo una pagina Facebook e un profilo Instagram per fornire spunti e indicazioni per residenti e turisti durante tutto l'anno. Lo scorso anno fu avviato anche il concorso su Instagram che per essere una prima edizione ha riscosso grande successo: oltre 560 scatti pervenuti nel giro di 2 giorni.

 E il challenge torna anche per il 2017. Partecipare al concorso è semplice e ovviamente gratuito. Dalle 12 del 17 giugno alle 12 del 18 giugno ogni titolare di account pubblico su Instagram può postare fino ad un massimo di 5 foto,  seguendo l'account ufficiale della manifestazione (@tappetidisegatura) e utilizzando l’hashtag #tappetidisegatura2017 e la menzione @tappetidisegatura. Le foto dovranno essere attinenti alla manifestazione e dovranno seguire il tema prescelto: “Immortala l’effimero: il tappeto di segatura è un’opera d’arte destinata ad emozionare ma ad essere distrutta in poche ore, catturala!”

 In palio non solo premi materiali, ma anche la possibilità di vedere il proprio scatto nel manifesto ufficiale dei tappeti di segatura 2018 (lo scatto rappresentato nel manifesto di quest'anno è proprio la foto vincitrice del concorso del 2016, fatta da Marco Raffaelli).

 A manifestazione conclusa una giuria composta da giornalisti selezionerà e voterà le foto partecipanti al concorso, per definire il vincitore. Cinque i premi in palio per questo challenge:
- 1° Premio. Polaroid Instax modello Polaroid 310 (offerto da Foto Claudia Camaiore)
- 2° Premio - Una notte per 2 persone presso Hotel Il Giardino di Lido di Camaiore
- 3° Premio - Giornata in piscina panoramica per 2 persone con aperitivo di benvenuto a Lido di Camaiore (offerto da ABC di Lido di Camaiore) 
4° Premio - Pranzo per 2 persone sul mare (offerto da Bagni Panoramic di Lido)
5° Premio - 2 biglietti omaggio per il Cinema Borsalino di Camaiore 

I Vincitori saranno avvisati dall’Organizzatore con messaggio privato su Instagram entro il 24 giugno. La premiazone è prevista per il 1 luglio in Municipio a Camaiore. Regolamento sulla pagina facebook e sul sito dell'associazione tappeti di segatura Camaiore.

00a
00b
00c
00d
00e
16---dettagli
00f
14---dettagli
18---la-processione-del-mattino-01
19---la-processione-del-mattino-02
10469084102024052289883808743543766325343281n
10---lalba---il-lavoro-finito-03
10455647102024052298284011247762291337748116n
10441931102024052295483948429982217085788539n
10403578102024052304684176358023941679336521n
10402914102024052300684076988086315310620484n
20---lalba---il-lavoro-finito-05
10402897102024052308684274244733830307973941n
07---la-notte---i-preparativi
10271487102024052292283867847096546114939875n
10401535102024052282283615463516957691632902n
10387485102024052283883656992441223147278109n
10387216102024052302284118319533706067218154n
10301454102024052312684371850392963405006047n
10300507102024052314684422639925014394403731n
17---dettagli
15---intarsi
13---tappeto-dallalto
12---tappeto-dallalto
11---lalba---il-lavoro-finito-04
09---lalba---il-lavoro-finito-02
08---lalba---il-lavoro-finito
06---la-notte---il-ponte-e-lo-stampo
05---la-notte---il-ponte
04---la-notte---i-ritocchi
02---lo-staccio-e-la-segatura
03---la-notte---i-bambini-delle-scuole
01---il-processo---dal-bozzetto-alla-strada
10492222102024052287483744753794714668441827n
00a 00b 00c 00d 00e 16---dettagli 00f 14---dettagli 18---la-processione-del-mattino-01 19---la-processione-del-mattino-02 10469084102024052289883808743543766325343281n 10---lalba---il-lavoro-finito-03 10455647102024052298284011247762291337748116n 10441931102024052295483948429982217085788539n 10403578102024052304684176358023941679336521n 10402914102024052300684076988086315310620484n 20---lalba---il-lavoro-finito-05 10402897102024052308684274244733830307973941n 07---la-notte---i-preparativi 10271487102024052292283867847096546114939875n 10401535102024052282283615463516957691632902n 10387485102024052283883656992441223147278109n 10387216102024052302284118319533706067218154n 10301454102024052312684371850392963405006047n 10300507102024052314684422639925014394403731n 17---dettagli 15---intarsi 13---tappeto-dallalto 12---tappeto-dallalto 11---lalba---il-lavoro-finito-04 09---lalba---il-lavoro-finito-02 08---lalba---il-lavoro-finito 06---la-notte---il-ponte-e-lo-stampo 05---la-notte---il-ponte 04---la-notte---i-ritocchi 02---lo-staccio-e-la-segatura 03---la-notte---i-bambini-delle-scuole 01---il-processo---dal-bozzetto-alla-strada 10492222102024052287483744753794714668441827n

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube