La Giunta Comunale ha deliberato in data odierna un atto che chiarisce ulteriormente le tempistiche per la presentazione delle domande di annullamento delle sanzioni relative alla violazione della ZTL o dell'APU del centro storico di Camaiore.
Per tutte le infrazioni commesse entro il 2 marzo 2018 compreso, termine già in precedenza deliberato, sarà possibile presentare la domanda entro e non oltre 15 giorni dalla ricezione della notifica del verbale di accertamento. Per dettagli ->

Accogliendo nei limiti consentiti, le richieste che sono arrivate da diversi cittadini che sono incorsi in una sanzione per violazione della Zona a Traffico Limitato o dell’Area Pedonale Urbana del centro storico di Camaiore, l’Amministrazione Comunale ha deliberato una riapertura eccezionale dei termini relativi al regime di autorizzazione all’accesso nel periodo transitorio compreso tra il 15/12/2017 e il 15/03/2018.

Rilevando un certo deficit di chiarezza e completezza nell’informazione di chi, pur  avendone diritto, non ha provveduto a sostituire le vecchie autorizzazioni, a chiederne una nuova o a farsi rilasciare autorizzazione per accesso temporaneo, l’Amministrazione Comunale annullerà o rimborserà le sanzioni relative a infrazioni rilevate nel suddetto periodo per quanti dimostreranno di ricadere in uno dei seguenti casi:

a) possessori di vecchia autorizzazione all’accesso alla ZTL che non hanno provveduto a presentare la domanda per il nuovo titolo e che sono obbligati a regolare la propria posizione entro e non oltre il 15/03/2018 (residenti);
b) titolari di diritto al rilascio del nuovo permesso di accesso che non hanno provveduto a richiederlo e che sono obbligati a regolare la propria posizione entro e non oltre il 15/03/2018 (residenti o titolari di attività);
c) altri soggetti in caso di dimostrare i requisiti di una richiesta straordinaria a carattere temporaneo e che sono obbligati a regolare la propria posizione entro e non oltre il 15/03/2018 (fornitori di attività, lavoratori con prestazioni occasionali ecc).

Chi fosse compreso in una delle fattispecie si dovrà recare all’URP del Comune di Camaiore con tutta la documentazione necessaria improrogabilmente entro i termini indicati per fare richiesta di regolarizzazione e di successivo annullamento o rimborso delle eventuali sanzioni.

Documentazione necessaria per i punti a e b: copia della patente di guida, copia della carta di circolazione, due marche da bollo da € 16,00, eventuali sanzioni o ricevuta di pagamento delle stesse.

Documentazione necessaria per il punto c: documentazione attestante il carattere straordinario della violazione (copia del documento che comprovi l’avvenuta prestazione occasionale), eventuali sanzioni o ricevuta di pagamento delle stesse.

Orario URP
dal lunedi al venerdi dalle ore 8,30 alle ore 13,00.
Sabato dalle ore 08,30 alle 12,00.
 
Telefono : 0584 986202
Fax : 0584 986224
Indirizzo :
Piazza S. Bernardino da Siena n. 1
55041 - Camaiore (LU)

 

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube