Angela Chiantera, docente presso il Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" all’Università di Bologna, presenta il suo saggio “Il laboratorio di scrittura a scuola”.

“Percorsi didattici per la primaria” è il sottotitolo del libro edito dalla Carocci Faber e scritto da Emanuela Cocever, Claudia Giunta e da Angela Chiantera. Sarà quest’ultima a presentarlo giovedì 9 agosto alle 21.15 presso la Biblioteca Comunale Michele Rosi, che negli ultimi anni ha più volte ospitato i suoi corsi di scrittura. 

Dal sito dell’editore – www.carocci.it:
Le principali modalità dello scrivere a scuola possono far apparire la scrittura come un’attività sottoposta a regole rigide, con il rischio che la preoccupazione di “scrivere bene” soffochi il collegamento fra esperienza e scrittura e faccia perdere significato a questa modalità espressiva. Ma per imparare a conoscere le innumerevoli possibilità di uso del codice scritto, bambine e bambini devono avere occasione di sperimentare i poteri della propria scrittura: espressivi, rielaborativi, relazionali, ludici. Le autrici, che fanno parte dell’Associazione bolognese Centotrecentoscritture ispirata al lavoro di Elisabeth Bing, nella prima parte propongono una riflessione sul curricolo di scrittura nella scuola primaria, nella seconda analizzano la funzione formativa del laboratorio di scrittura ideato dalla scrittrice francese, mentre nella terza descrivono un’esperienza pluriennale di attività di scrittura in classe, presentando un’ampia raccolta di materiali realizzati dai bambini in un’ottica di gradualità e continuità.