Sono stati apposti negli scorsi giorni i cartelli che designano il “Quartiere dei Parchi”, zona residenziale di Lido di Camaiore delimitata da via Serre, via Barbate, via Fratelli Rosselli e la SS1 Aurelia. Il quartiere, precedentemente conosciuto come “zona 167”, fu ideato verso la fine degli anni Settanta dall’Ingegner Bessi il quale progettò l’intero complesso, chiuso in un quadrilatero, circondato da aree verdi e senza traffico interno: furono infatti previsti ampi giardini e parcheggi nel perimetro condominiale fruibili per i residenti.

La prima edificazione risale al 1981 a opera della cooperativa “Verde Sette”, completata con nuove edificazioni nel corso degli anni successivi rimanendo fedeli al progetto dell’Ingegner Bessi.

L’adozione del nome “Quartiere dei Parchi” è stata proposta dai residenti attraverso l’Assemblea di Zona 8 - “Lido di Camaiore - da Aurelia a ferrovia” e deliberata dalla Giunta Comunale nello scorso settembre.