LA 29° EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE CAMAIORESE PIÙ COINVOLGENTE SI SVOLGERÀ ALLO STADIO COMUNALE DI CAMAIORE DAL 9 AL 13 LUGLIO NEL SEGNO DEL LEGAME TRA TRADIZIONE E NOVITÀ

Tutto è pronto per la XXIX edizione del Palio dei Rioni Città di Camaiore. La manifestazione ludico-sportiva, che affonda le proprie radici nella nostra tradizione popolare più dinamica, è solida e in piene forze. Tanti i traguardi degli ultimi cinque mesi e le inattese novità della prima edizione organizzata dal nuovo Direttivo, in sinergica collaborazione con i tredici Rioni e i due Soci Fondatori, A.S. Camaiore Calcio e Comune di Camaiore.

LE NOVITÀ
Non solo un sistema di gioco completamente rivisitato in favore di una gara più dinamica e avvincente: l’ufficiale apertura ad aspiranti atleti stranieri, residenti nelle frazioni di confine di Valpromaro e La Culla o così vicini al Comune di Camaiore da viverne la quotidianità; la richiesta di presentazione di un certificato medico sportivo a tutela della salute di ogni partecipante; un corso di preparazione per il prezioso gruppo dei Giudici di Gara; un nuovo Statuto associativo - tra i primi in Toscana in linea con le recenti normative - grazie al quale si è finalmente allargata la cerchia dei Soci dai soli capirione agli interi Rioni con i loro membri, esortando dunque a partecipare chiunque abbia a cuore la tradizione popolare.

IL PROGRAMMA
L’immagine scelta per il manifesto di questa edizione - due atleti avversari che si stringono la mano - non è per caso: il Palio dei Rioni si svolgerà all’insegna del sano agonismo e della massima inclusione. Terminata un’entusiasmante edizione di A Scuola di Palio - il progetto didattico realizzato nelle Scuole Primarie del territorio in collaborazione con il Comune di Camaiore, cui hanno preso parte oltre 180 bambini per 88 lezioni - domenica 23 giugno il Comitato Palio porterà al pontile di Lido di Camaiore un evento dedicato ai più piccoli, aperto a tutti e a ingresso libero, per conoscere e cimentarsi con i giochi tradizionali del Palio dei Rioni.
L’evento, realizzato con la decisiva collaborazione del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia, sarà inaugurato alle 16.00 dallo spettacolo del duo clownesco Don’t Feed The Cat di Benjamin Balthazar Lebigre e Catherine Richon, e proseguirà fino all’imbrunire con musica, giochi all’aria aperta e lo straordinario intervento delle associazioni Aiuto ai Bambini Cerebrolesi, AIPD Versilia, Il Mondo che Vorrei ONLUS Viareggio e Semplicemente Genitori.

Si proseguirà quindi, sabato 6 luglio, quando sarà la volta del tradizionale evento Aspettando il Palio, con la sfilata storica nel vie del centro, in fervida collaborazione con l’associazione Amici del Medioevo, l’immancabile concorso di bellezza Miss Palio - cui da quest’anno parteciperanno le sole candidate maggiorenni - e lo spettacolo di presentazione dei Rioni alla sera, con la direzione artistica della frizzante coppia di ormai storici conduttori, Andrea Montaresi e Giacomo Lucarini.

Finalmente esaurita la trepidante attesa, la XXIX edizione del Palio dei Rioni Città di Camaiore animerà lo Stadio Comunale da martedì 9 a sabato 13 luglio. Ben cinque serate di gare che, per la prima volta, vedranno gli oltre duecento giovanissimi atleti della VI edizione del Palio dei Rioni Junior condividere il campo e il tifo del pubblico con i più grandi e i veterani. Come deciso nel 2018, infatti, a partire dalle 21.00, ogni serata a eccezione della finale dedicherà la prima ora ai giochi dei piccoli atleti, di età compresa tra 4 e 14 anni.

Ad arricchire il programma, andrà in onda sul maxischermo installato allo Stadio Comunale un cortometraggio in quattro brevi capitoli - uno per sera, più uno speciale - realizzato nelle scuole di Ca-maiore durante il progetto didattico A Scuola di Palio, con tutti gli alunni coinvolti in veste di protagonisti. Durante le serate sarà possibile acquistarne il DVD integrale.

I PARTECIPANTI
Il 2019 vede perdere temporaneamente la partecipazione del Rione Casoli e definitivamente quella del Rione Pontemazzori, ma accoglie con entusiasmo il neonato Rione Pedona. 
Saranno perciò tredici gli sfidanti a contendersi il tradizionale Cencio: i Rioni Capezzano, Frati, La Badia, La Rocca, Lido, Marignana, Montebello, Montemagno-Seimiglia, Nocchi, Pieve, Tre Borghi e Vado. A tutti, il Comitato Palio augura un’ottima riuscita.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI
Grazie a una organizzazione parsimoniosa e al puntuale contributo del Comune di Camaiore, all’introduzione di una serata in più non corrisponderà alcun aumento dei prezzi al pubblico. L’ingresso singolo avrà un costo di €5 e permetterà a tutti di accedere alla tribuna centrale fino all’esaurimento dei posti disponibili; è previsto un prezzo ridotto, pari a €3, per i minori di 12 anni e le persone portatrici di disabilità.
Più vantaggioso che mai, l’abbonamento manterrà il costo di €17 nonostante la serata aggiunta, e includerà inoltre, per tutti gli acquirenti, un buono sconto di €5 spendibile presso il punto vendita Conad di Camaiore; anche per gli abbonati è previsto un prezzo ridotto, pari a €12, per i minori di 12 anni e le persone portatrici di disabilità.

A partire da venerdì 21 giugno sarà possibile acquistare gli abbonamenti presso i punti informativi allestiti ai mercati cittadini: a Camaiore, il venerdì in piazza San Bernardino; a Capezzano Pianore, il martedì in piazza degli Alpini; a Lido di Camaiore, il lunedì in piazza Giacomo Matteotti di fronte al pontile.

Il Comitato Palio ringrazia il Comune di Camaiore, l’A.S. Camaiore Calcio, i tredici Rioni, le decine di volontari resisi disponibili come ogni anno, tutti gli enti e le associazioni sopra annoverate  nonché la stampa per l’affettuosa attenzione. Siamo tutti, nessuno escluso, ugualmente determinanti al futuro di questa grande tradizione.