Continua il trend di crescita del Teatro dell’Olivo con risultati eccezionali sia dal punto di vista del numero degli abbonamenti sottoscritti, sia per la presenza media agli spettacoli della stagione organizzata in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo. L’annata conclusa ad aprile ha fatto registrare il nuovo record storico di abbonati, addirittura 124, con un +13,8% rispetto alla passata stagione. Una crescita che ha portato in pochi anni a un più 60% il numero dei tagliandi staccati: erano 77 nel 2015-2016, 109 nel 2017-2018. Sale anche il dato della presenza media agli spettacoli: +6%, da 173 dello scorso anno, ai 183 del 2018-2019 con tre sold out, su una capienza massima dell’Olivo di circa 250 persone.

Interessanti i risultati di un sondaggio condotto da Fondazione Toscana Spettacolo tra gli spettatori: oltre il 90% hanno apprezzato le proposte del cartellone, sottolineando la qualità degli spettacoli oltre alla professionalità del personale presente.

“Voglio ringraziare Fondazione Toscana Spettacolo, in particolare la Presidente Beatrice Magnolfi e la direttrice Patrizia Coletta, e tutto l’Ufficio Cultura per i risultati che stiamo raggiungendo: un lavoro di squadra che sta dando i suoi frutti, anno dopo anno. Ci siamo già messi al lavoro per la stagione 2019-2020 per definire un cartellone che possa incontrare nuovamente il gradimento del nostro pubblico, avendo anche l’ambizione di arricchirli sotto il profilo culturale. Ci saranno novità, ma le sveleremo a tempo debito”, il commento del Sindaco Del Dotto.

ATTENZIONE ALLERTA METEO ARANCIO Leggi di più
Toggle Bar