Data : 25/06/2015

l 30 giugno ricorre il settantunesimo anniversario dell’eccidio di Valpromaro, compiuto la mattina di quello stesso giorno del 1944. Si trattò della prima strage nazi-fascista di quella terribile estate in Versilia. Persero la vita 12 uomini, rastrellati dalle truppe tedesche fra i paesani e i passanti per la strada Lucca – Camaiore. Della vicenda si è conservata memoria grazie all’impegno e alla testimonianza della popolazione locale, coinvolta in prima persona in quei tragici fatti. Dopo le particolari commemorazioni dello scorso anno, il Comitato paesano e la comunità, hanno organizzato per quest'anno tre momenti particolarmente intensi. Il primo di essi, e forse il più significativo, sarà un incontro-testimonianza, con Enio Mancini, uno degli ultimi sopravvissuti della strage di Sant'Anna di Stazzema, che porterà il proprio ricordo del dramma della guerra. L'appuntamento è per sabato 27 giugno alle 21:00 nei locali parrocchiali di Valpromaro, a fianco alla chiesa. L'indomani, domenica 28 giugno, alle 9:30, verrà celebrata la Santa Messa in suffragio dei dodici caduti. Le celebrazioni si concluderanno martedì 30 giugno alle ore 21:00 con la fiaccolata della memoria, che partendo dalla località le Gavine e attraversando il paese di Valpromaro, terminerà sul luogo dell’eccidio, chiamato Piano del Rio, lungo la strada che porta a Migliano. All'arrivo al monumento, verrà inaugurata una targa commemorativa, realizzata in collaborazione con l'Istituto Storico della Resistenza e la Regione Toscana, in collaborazione col Comune di Camaiore, che si colloca nell'ambito del progetto "i luoghi della memoria", importante iniziativa che ha l'obiettivo di censire e mappare i luoghi della resistenza in tutta la Regione. Attraverso questa targa, dotata di QRcode, con l'aiuto di uno smartphone sarà possibile rintracciare online alcune note storiche relative al tragico episodio. Invitiamo tutta la cittadinanza locale e provinciale a intervenire a questo significativo momento fondativo per la memoria civile del nostro paese.

(Comitato Paesano Valpromaro)

http://comune.camaiore.lu.it/img/fckimg/eccidio.jpg

http://comune.camaiore.lu.it/img/fckimg/eccidio.jpg

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube