Junker: la App per differenziare i rifiuti per i cittadini di Camaiore

Differenziare i rifiuti: arriva a Camaiore un nuovo strumento per i cittadini. Si chiama Junker, ed è un servizio gratuito fruibile tramite APP (per smartphone android o apple) che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. Semplice e utilissima per riconoscere i materiali ed imparare a differenziarli. Ed anche comoda perché può, con una sveglia, ricordarci i giorni in cui dobbiamo esporre i rifiuti.

Camaiore è il primo comune in Toscana ad attivare questo innovativo servizio per l'utenza.

Come funziona: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Basti fare l’esempio delle buste di carta con finestra di plastica, oppure delle confezioni di caffè, delle bottiglie in pvc o materBi.

Junker si basa su un database ‘in progress’, aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla App la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento innovativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

Junker è scaricabile gratuitamente per tutti, ed offre anche una informazione completa sull’ubicazione dei punti di raccolta, sui calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali ecc., utili anche per prevenire il rischio di sanzioni indesiderate. L'applicazione è disponibile in quattro lingue (inglese, francese, tedesco e ovviamente italiano) configurandosi quindi come un utile strumento per il settore turistico.

Junker, unica in Italia e in Europa, ha riscosso un notevole successo diffondendosi rapidamente in tutto il nord-est del Paese perché offre un servizio rapido, di facile utilizzo, accurato e completo, aperto ai contributi degli utenti.

JUNKER nasce per ridurre la quantità di rifiuti destinati a discariche ed inceneritori a favore del riciclo delle materie prime di cui sono composti. Ma risultati significativi possono essere ottenuti solo grazie al coinvolgimento attivo dei cittadini, che, nell’era delle applicazioni in mobilità, non sono disposti a perdere tempo scorrendo elenchi infiniti o ragionando sulla possibile natura di un imballaggio per compiere un’azione semplice come gettare un rifiuto in un bidone.

 

Informazioni su JUNKER: http://www.junkerapp.it

Facebook: https://www.facebook.com/pages/Junker-app

Twitter: @Junkerapp