LA SCARPACCIA CAMAIORESE

questa torta salata è tipica della Versilia..prende il nome dal fatto che una volta cotta,ha lo spessore di una suola di una vecchia scarpa,qualcuno la paragona a una frittata di zucche ma non è proprio cosi tutt’altro anzi è buonissima.

La si può mangiare a pezzetti come antipasto o a volte anche come pasto..particolarmente saporita anche fredda il giorno dopo quindi adatta adatta anche per le scampagnate e pic-nic. Gli ingredienti che si usano sono le zucchine i fiori di zucca, la cipolla, farina, acqua sale, pepe e olio.

LA TORTA DI PEPE CAMAIORESE

Per gli ingredienti che vengono utilizzati, possiamo dire che ha una somiglianza con la torta ferrarese del XVI secolo. Questa torta salata è una specialità della cucina camaiorese e veniva frequentemente servita come pietanza nei giorni di stretta vigilia. La lavorazione, che varia sul territorio di Camaiore, richiede di preparare la sfoglia, impastando la farina con l'olio, acqua, uova, un pizzico di sale. Con questo foglio di pasta ricoprire il fondo e le pareti di uno stampo rotondo, precedentemente ben unto. E' necessario che la pasta debordi dallo stampo di almeno due duta, perchè è con questa parte eccedente che si faranno poi i cosiddetti "PIZZI" a ornamento della torta. Una delle ricette classiche prevede di lessare del riso in quantità proporzionata alla grandezza dello stampo, mescolarlo con un battuto di bieta prelessata a parte e poco prezzemolo, formaggio pecorino grattato, pepe, sale, uova sbattute e sistemare questo impasto nello stampo foderato, avendo cura che non sia più alto di 2 cm e mezzo. Ripiegare la pasta debordante dallo stampo in modo da farla ben sporgere tutto attorno alla torta, come se fossero piccole piramidi "pizzi" appuntiti. Spolverare la superficie della torta con formaggio grattato e cuocere in forno ben caldo fino a completa cottura della pasta sfoglia. Ci vorranno circa 3/4 d'ora.

I TORDELLI CAMAIORESI

E' il piatto più caratteristico della Versilia, esso veniva consumato solo nelle grandi occasioni nelle case contadine, oggi è ancor più radicato perchè tramandato da generazione in generazione.

Una delle ricette di Camaiore, poiché anche in questo caso sono molte le varianti, prevede  300 gr di manzo e maiale, cuocerli nell’olio bollente e tritarli finemente. Dopo la cottura, prendere la fetta di pane ammorbidito nel brodo, due cucchiai di parmigiano ed uno di pecorino, due uova, il mazzetto di foglie di timo, il ciuffo di prezzemolo, una bella grattata di noce moscata, sale, pepe e mescolare tutto fino a quando non sarà amalgamato. Preparare la pasta con 4 uova e una presa di sale. Farla riposare, stenderla e sagomare i tordelli. Lessare e condire con ragù di carne. Formaggio a piacere.

SALUMI TIPICI

Sono molte le salumerie che producono una varietà di salumi tra le quali ci sono anche ricette tipiche come la mortatella e il lardo camaiorese oppure il biroldo che si diversifica come preparazione rispetto ad altri luoghi della Toscana.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube