COMUNICATO STAMPA
09 aprile 2016
'POSTE ITALIANE SI NEGA AL COMUNE DI CAMAIORE'
LA NOTA DEL SINDACO DEL DOTTO

“Ci troviamo nostro malgrado a dover rendere pubblico l’atteggiamento inaccettabile di Poste Italiane nei confronti del Comune di Camaiore e dei suoi cittadini. Sono settimane e settimane che nonostante i nostri reiterati tentativi di organizzare un incontro per discutere del futuro dell’Ufficio postale di Nocchi non riusciamo ad avere un appuntamento. Dopo aver discusso della soluzione “ex scuole” all’interno dell’Assemblea di Zona, avevamo verificato la sostenibilità economica del nostro impegno per assecondare le richieste dell’azienda e raggiungere gli standard richiesti per l’Ufficio. Manifestata la volontà di proseguire in questa direzione, il dialogo si è purtroppo interrotto. Avevamo chiesto un appuntamento per valutare la possibilità di un accordo di programma che mettesse nero su bianco l’impegno dell’Amministrazione e quello di Poste Italiane. Siamo passati per tutti i livelli e minacciato di rendere pubblica la situazione senza ottenere nessun risultato. La sensazione è che ci sia una direttiva ben precisa: non si parla con Camaiore. Ma lo diciamo sin da subito: è un rischio che l’azienda corre che ha due ragioni d’essere. La prima è che Poste Italiane è una realtà pubblica e non può assolutamente permettersi di non dialogare con le istituzioni; seconda, e ben più importante, il Comune è fatto dai cittadini, quelli che con le loro fatiche e i loro risparmi sostengono l’azienda. Mancare di rispetto all’Istituzione è mancare di rispetto a quei soggetti che hanno davvero in mano il futuro di Poste Italiane. Gli spot dell’azienda dicono “Il cambiamento siamo noi”. Ecco, questo cambiamento non ci piace per niente se significa allontanarsi dai territori. Auspichiamo che si riesca a smuovere qualcosa e che il Direttore dell’area territoriale di Poste Italiane per le regioni di Toscana e Umbria, Dottor Deiana, trovi qualche minuto per i camaioresi, visto che aveva promesso di farlo al ritorno dalle sue - a questo punto - lunghissime vacanze pasquali. Noi rinnoviamo il nostro impegno preso di fronte ai cittadini: speriamo che Poste Italiane sia all’altezza”.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube