COMUNICATO STAMPA
24 maggio 2016

INTERVENTO SINDACO DEL DOTTO SU NOMINE PER IL RINNOVO CARICHE DI GAIA

In questo momento in cui la nostra terra vive lo spettro dei divieti di balneazione, è urgente e prioritario che la politica sciolga il nodo della questione delle nomine per il rinnovo delle cariche all’interno di Gaia. Dobbiamo ritrovare l’armonia per rispetto ai cittadini, alle categorie economiche, ai turisti e in primo luogo alla nostra terra: dopo la vicenda dei depositi cauzionali addebitati in bolletta e dopo il problema delle cosiddette “partite pregresse”, abbiamo bisogno di restituire a GAIA S.p.A. la piena dignità di impresa totalmente pubblica finalizzata al servizio del cittadino e versata alla tutela dell'ambiente. In questa partita, Camaiore intende porre dei punti prioritari di azione del prossimo CDA: a noi non interessa un nome in particolare, a noi interessa la competenza di base (non necessariamente coincidente con un territorio o con una parte politica) e interessa che quei soggetti che saranno incaricati lavorino per il raggiungimento di tre obiettivi: la sostenibilità della tariffa (spalmando gli investimenti e i debiti su un arco temporale ben più lungo dell’attuale e, comunque, garantendo ai comuni il rispetto pieno del Piano di Rientro che GAIA deve rispettare), un serio piano di investimenti per la tutela dell’ambiente (la balneazione e le acque superficiali, da un lato, e l’uso sostenibile della risorsa idrica, dall’altro lato) e una autentica politica sociale (no ai contatori alle fontane pubbliche; no ai distacchi di contatore per indigenti, famiglie con malati o bambini piccoli, che dimostrino di non possedere reddito). In questa direzione, l’unico contributo che ci sentiamo di dare in argomento di nomine è l’unificazione di DG e Presidente: in questa ipotesi, su tre componenti del CDA, l’unificazione del DG con il Presidente ci farebbe risparmiare il compenso sinora assegnato al Presidente e renderebbe più incisivo il ruolo del Presidente, affidato a una figura tecnica che sinora ha lavorato con autorevolezza per salvare GAIA S.p.A. dal baratro in cui la politica la aveva lasciata nel 2008.
Per gli altri due componenti, si potrebbe parlare di una rappresentatività condivisa equamente fra zona apuana e Versilia. Il Collegio dei Revisori dei Conti, che ha lavorato seriamente a fianco del DG Peruzzi e del Presidente uscente Lattanzi - che ringrazio -, dovrebbero essere confermati: non vi è motivo di cambiare la squadra che funziona. La politica di rappresentazione dei territori, poi, potrà trovare il suo naturale luogo nel Comitato per il Controllo analogo: questo organo, che serve a garantire che gli indirizzi dei soci siano rispettati ed eseguiti dall’azienda, è stato troppo poco utilizzato, mentre ne abbiamo estremo bisogno per consentire all’azienda di crescere e non smarrire la bussola del servizio pubblico. GAIA è un’azienda totalmente pubblica, rimasta l’unica tale: è un bene comune e è dovere degli amministratori cambiare quello che non funziona e farla funzionare bene. E’ responsabilità di tutti allontanare lo spettro invocato da certi movimenti politici demagogici che fanno leva sull’esasperazione della crisi e sugli errori commessi dall’azienda: di quelle critiche, va preso il buono, per correggere il tiro della gestione. Ma nessuno spazio deve essere lasciato a chi sta lavorando per far chiudere GAIA S.p.A., dandoci come unica prospettiva quella della totale privatizzazione conclusa con due spiccioli.


Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube


 

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar