COMUNICATO STAMPA
15 giugno 2016
CONSIGLIO COMUNALE APPROVA ALL'UNANIMITÀ ODG RECANTE INDIRIZZI SUI RAPPORTI CON SEA AMBIENTE

Il Consiglio Comunale di Camaiore ha approvato all’unanimità un ordine del giorno recante indirizzi al Sindaco in ordine ai rapporti con la Soc. SEA Ambiente S.p.A. e per il futuro della gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Il documento esprime l’indirizzo di manifestare in assemblea il dissenso rispetto alla modifica dello statuto della società, dei patti parasociali e della loro prassi applicativa, annunciando la decisione di recesso dalla qualità di socio. Inoltre, in caso di esercizio del diritto di recesso e della risoluzione del contratto di servizio, si dà mandato al Sindaco di adottare gli atti di propria competenza, anche procedendo in via emergenziale, per ricorrere a un affidamento per una durata non superiore alla data di avvio del prospettato Gestore Unico, fermo restando l’obbligo di SEA di provvedere al servizio fino a tale evenienza.

“Questo mandato va nell’ottica di tutelare un servizio pubblico e i diritti dei cittadini che lo finanziano e collaborano per il suo funzionamento. Non pensiamo al 2,63% di quota societaria bensì ai 10 milioni di euro della TARI, cifra che rappresenta un terzo del fatturato di SEA Ambiente. Dobbiamo mandare un segnale chiaro: se si viola lo statuto, i patti parasociali o le prassi, il Sindaco di Camaiore ha il mandato di procedere al recesso o di tutelare i diritti di questa comunità nelle sedi più opportune.

Non si tratta di una battaglia personale, ma di valori: come possiamo votare un presidente che come primo atto ha votato contro la transazione tra Camaiore e SEA, atto che ha permesso ai cittadini di vedere crescere il servizio senza aumenti? Come possiamo votare un presidente che pubblicamente dichiara “prevedo che a giugno Lido affogherà nei rifiuti”? Qualsiasi inadempimento, qualsiasi disfunzione, qualsiasi sacchetto lasciato a terra sarà figlio di questa mentalità che noi non vogliamo dentro l’azienda. Abbiamo bisogno di un profilo, non di un nome, che sappia garantire gli interessi della città, recuperando un rapporto fiduciario che oggi sembra totalmente compromesso”, uno stralcio dell’intervento del Sindaco Del Dotto durante la seduta di ieri sera.

Il testo è stato emendato con l’accordo tra i vari capigruppo, accogliendo la novità rappresentata dall’annullamento dell’Assemblea straordinaria di SEA, convocata per modificare lo statuto societario.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube