COMUNICATO STAMPA
13 aprile 2016
PRESENTAZIONE ATTIVITÀ POLIZIA MUNICIPALE 2015
E LINEE GUIDA 2016

Si è tenuta questa mattina, 13 aprile 2016, la conferenza stampa di presentazione dell’attività della Polizia Municipale nell’anno appena trascorso e delle linee guida 2016. Presenti il Sindaco Del Dotto, l’Assessore Carrara, il Comandante Palmerini, il Vicecomandante Barsuglia e una rappresentanza dell’organico dei vigili urbani.

“Voglio ringraziare tutti gli effettivi del Corpo di Polizia Municipale perché stanno dando il massimo nonostante siano sotto organico. L’Amministrazione sostiene con le propri scelte il Comando con i recenti acquisti di nuovi automezzi e di strumentazioni all’avanguardia. Inoltre garantiamo, anche grazie alla disponibilità dei dipendenti, il quarto turno nel week-end con una copertura di servizio h24”, le parole del Sindaco Del Dotto che ha introdotto la conferenza.

Un impegno concreto quello del Comando e degli agenti di Polizia Municipale di Camaiore nonostante le ristrettezze di organico causate da un quadro legislativo da cui si attendono risposte sul piano delle assunzioni. L’Amministrazione comunale ha comunque messo in cima alle priorità di organico il reperimento di personale da assegnare alle dipendenze di questo servizio.

Un’attività, quella del Comando, che si è concentrata dal finire dello scorso anno sulle linee guida per le priorità di servizio 2016 espresse della Giunta comunale come ad esempio il contrasto all’abbandono dei rifiuti. Anche grazie ai nuovi strumenti nel 2016, da gennaio ad aprile, si è già raggiunto il numero di contestazioni elevate nell’intero 2015, circa 30. Da segnalare anche l’azione di tutela degli animali d’affezione: 41 ispezioni a seguito di segnalazioni, 71 animali controllati e 115 violazioni accertate considerando anche le omesse custodie e le mancate iscrizioni anagrafiche.

La Polizia Municipale è principalmente, come richiesto, un presidio di sicurezza come testimoniano le oltre 4500 segnalazioni e richieste giunte al Piantone e tramite l’Urp; è presente inoltre alle principali manifestazioni della vita del Comune anche a carattere nazionale e internazionale (nel 2015, 108 a cui si aggiungono ben 32 scorte per il labaro comunale). Inoltre attraverso il servizio della “polizia di prossimità” è stato aumentato il controllo nelle frazioni collinari grazie a un dialogo puntuale con i cittadini.

Il primo punto della lettera inviata dalla Giunta al Comando prescriveva un’intensificazione dei controlli sulla sicurezza stradale e sul rispetto dei limiti di velocità, attività già cresciuta grazie ai nuovi strumenti dotati dall’Amministrazione Comunale. Il telelaser ha permesso di sanzionare ben 276 casi di eccesso di velocità nel 2015, 72 da inizio 2016 a oggi; il targasystem di fermare ben 150 veicoli su cui è stata rilevata l’omissione di revisione o copertura assicurativa, numero che raggiunge livelli molto importanti assommato ai controlli effettuati con i posti di blocco (548 omesse revisioni e 233 mancate coperture assicurative); infine lo strumento di controllo dei passaggi semaforici con luce rossa che ha portato a 953 contestazioni nel 2015, 283 solo in questi primi mesi dell’anno.

Nel 2015 il Comando di Polizia Municipale di Camaiore ha elevato un totale di circa 12.000 sanzioni per violazioni del Codice della strada. Le più comuni i divieti di sosta e il mancato uso delle cinture di sicurezza (ben 812). Inoltre durante i controlli sono stati “pescate” anche violazioni penali al Codice della Strada tra cui ben 30 casi di guida in stato di ebbrezza oltre il limite di 0,81 g per litro di sangue e 15 di guida senza patente perché mai conseguita o revocata. Proprio oggi è stato deliberato l’acquisto di un nuovo etilometro. Il vecchio verrà concesso in comodato gratuito all’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer di Firenze per una sperimentazione sui bimbi diabetici.

Un altro punto fondamentale su cui la Polizia Municipale ha avuto mandato di concentrarsi è quello relativa al controllo della residenza e contrasto all’evasione fiscale attraverso gli accertamenti anagrafici. Sono stati effettuati ben 4.963 sopralluoghi con 135 casi che hanno dato esito negativo e 194 cancellazioni anagrafiche effettuate. Infine da segnalare l'impegno per la restituzione di oggetti smarriti: quasi il 70% sono stati riconsegnati al legittimo proprietario o direttamente, o inviandolo al comune di residenza.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube