Il 30 giugno prossimo, il Comitato Paesano di Valpromaro, con il patrocinio del Comune di Camaiore e di Massarosa, commemora con una fiaccolata il 73° anniversario dell’Eccidio di Valpromaro. La partenza è fissata alle ore 21 in località Le Gavine, la conclusione presso il Monumento sulla strada che conduce a Migliano.

L’episodio fu il primo della tragica estate del 1944 in Versilia: morirono dodici uomini dopo un giorno di prigionia fra le campagne della Valfreddana e della Contesora. Da quel giorno e fino a settembre, tutti gli abitanti e i tanti sfollati che si erano stabiliti nella zona, soprattutto dalla costa, abbandonarono il paese per rifugiarsi nei boschi.

Il Comitato paesano di Valpromaro invita le istituzioni locali, le associazioni combattentistiche e partigiane, la cittadinanza tutta e rivolge un appello ai familiari delle vittime dell'eccidio perché partecipino a questo importante esercizio della memoria.

I nomi dei caduti: Angelo Cortopassi (Valpromaro) Lamberto Dati (Valpromaro) Nello Rubinelli (Valpromaro) Edilio Titta (Gombitelli) Ranieri Biagi (Gombitelli) Alberto Arrigoni (Camaiore) Otello Farnocchia (Camaiore) Guido Posi (Massarosa) Fulgido Primon (Viareggio) Velio Bini (Torre del Lago Puccini) Lelio Gori (Torre del Lago P.) Egisto Bramanti (Valdicastello Carducci).

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube