Dal prossimo autunno anche i cittadini del Comune di Camaiore potranno ottenere la Carta di Identità Elettronica in caso di rilascio o rinnovo. L’ente fa parte di un gruppo di 350 comuni con cui la Commissione interministeriale della CIE ha previsto di coprire il 50% della popolazione italiana con il nuovo strumento. In questi giorni sono arrivate le postazioni informatiche per dotare, l’Ufficio Anagrafe del capoluogo e la sede distaccata di Lido di Camaiore, della strumentazione necessaria per l’acquisizione dei dati. Infatti la tessera non verrà rilasciata immediatamente ma sarà inviata a casa del richiedente entro pochi giorni. Alla fase di infrastrutturazione degli uffici seguirà un periodo di formazione per i funzionari dell’ufficio per cui si stima l’entrata a regime del nuovo sistema a partire dall’autunno.

La Carta di identità elettronica è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. Ha le dimensioni di una carta di credito ed è caratterizzata da un microprocessore che permette di proteggere i dati del titolare e che contiene strumenti per l’autenticazione in rete da parte del cittadino per i servizi erogati dalla Pubbliche Amministrazione e per l’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). La carta è contrassegnata da un numero seriale stampato sul fronte in alto a destra, denominato “Numero unico nazionale”.

I dati del titolare presenti sul documento sono:

  • Comune emettitore
  • Nome del titolare
  • Cognome del titolare
  • Luogo e data di nascita
  • Sesso
  • Statura
  • Cittadinanza
  • Immagine della firma del titolare
  • Validità per l’espatrio
  • Fotografia
  • Immagini di 2 impronte digitali (un dito della mano destra e un dito della mano sinistra)
  • Genitori (nel caso di carta di un minore)
  • Codice fiscale
  • Estremi dell’atto di nascita
  • Indirizzo di residenza
  • Comune di iscrizione AIRE (per i cittadini residenti all’estero)
  • Codice fiscale sotto forma di codice a barre

La Carta di identità elettronica è principalmente un documento di identificazione: consente di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero, ad esclusione della verifica delle impronte per la lettura delle quali è necessario il rilascio dell’autorizzazione da parte del Ministero dell’Interno.

Da lunedì 26 giugno saranno in pagamento gli onorari dovuti ai componenti dei seggi per le Elezioni Amministrative 2017.

Coloro che non hanno fornito l'IBAN per l'accredito diretto sul conto corrente bancario potranno incassare gli onorari presso la Tesoreria Comunale - Banco Popolare in via delle Muretta 1 a Camaiore. I cittadini aventi diritto dovranno presentarsi allo sportello della Banca muniti di valido documento di riconoscimento e codice fiscale dal lunedì al venerdì, in orario compreso dalle ore 8:20 alle ore 13:20 e nel pomeriggio dalle ore 14:35 alle ore 15:35.

Per quanti hanno invece fornito l’IBAN si consiglia, in caso di mancato accredito, di presentarsi personalmente presso lo sportello della Tesoreria Comunale.

 

Diversi cittadini segnalano ritardi nella consegna degli inviti di pagamento TARI 2017 con scadenza della prima rata fissata per lo scorso 30 aprile. Il Comune di Camaiore comunica che si può procedere al pagamento della prima rata anche in ritardo senza incorrere in alcun addebito di sanzioni o interessi.

Si ricorda inoltre che chi ha già usufruito in passato di agevolazioni / esenzioni o volesse fare richiesta per accedervi - se in possesso dei requisiti richiesti - non deve pagare, ma presentare il modello Istanza Agevolazione TARI 2017 , presso l’URP e nei patronati, e presentarlo compilato dal 2 maggio 2017 al 31 luglio 2017. L’Ufficio Tributi risponderà in seguito in merito all’accettazione o al diniego della richiesta.

E' possibile consultare l'Elenco scrutatori effettivi e supplenti che presenzieranno ai seggi in occasioni delle prossime elezioni amministrative dell'11 giugno p.v. ed eventuale ballottaggio il 25 giugno p.v.

 
 
Le nomine verranno notificate agli interessati da parte degli agenti di Polizia Municipale presso le rispettive abitazioni.
 
Per informazioni rivolgersi ad ufficio elettorale 0584/986314 - 0584/986307 - 0584/986268 

In vista delle Elezioni Amministrative 2017 per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, in programma il prossimo 11 giugno, il Comune di Camaiore si avvale della possibilità di dare priorità alle persone disoccupate o a carico dei servizi sociali per il ruolo di scrutatore tra gli iscritti all’apposito albo comunale. I richiedenti devono essere già iscritti all'Albo degli scrutatori per l'anno 2017 e la loro domanda va presentata entro martedì 9 maggio 2017. Il modulo e le istruzioni per presentare domanda sono consultabili in questa pagina: Domanda per scrutatore in sitauzione di disagio - Elezioni Amministrative 11 giugno 2017. I posti per scrutatori sono 174 più 2 nei seggi speciali: saranno assegnati tramite sorteggio tra la lista degli iscritti all’apposito albo dando priorità, come precedentemente illustrato, alle persone disoccupate o in carico ai servizi sociali.


L’11 giugno potranno votare per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale anche i cittadini dell’Unione Europea che presentino all’Ufficio Elettorale la "Domanda per iscrizione cittadini Unione Europea nelle liste elettorali aggiunte". La domanda deve essere presentata entro martedì 2 maggio allegata a un documento di identità in corso di validità e in essa vanno specificati: la cittadinanza, l’attuale residenza nonché l’indirizzo nello Stato di origine, la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune. I cittadini UE che vedranno accolta la domanda saranno inseriti nella lista elettorale aggiunta e riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.


A partire da queste elezioni comunali è prevista, contestualmente all’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale, l’elezione di un consigliere straniero aggiunto, eletto direttamente dai cittadini stranieri maggiorenni non appartenenti alla Comunità Europea, residenti nel territorio del Comune di Camaiore ed in regola con il permesso di soggiorno.

Le candidature dei cittadini stranieri non UE dovranno essere presentate al Segretario Generale del Comune di Camaiore negli stessi termini previsti per la presentazione delle candidature a Sindaco e Consigliere comunale, pertanto dalle ore 8 alle ore 20 di venerdì 12 Maggio 2017 e dalle ore 8 alle ore 12 di sabato 13 Maggio 2017.

Il candidato deve possedere i seguenti requisiti: avere compiuto 18 anni di età, essere cittadino di Paese non appartenente alla Comunità Europea, essere residente nel territorio del Comune di Camaiore, essere in regola con il permesso di soggiorno. I nominativi dei candidati saranno resi pubblici mediante affissione all’Albo Pretorio del Comune ed in altri luoghi pubblici con apposito manifesto 8 giorni prima della data delle elezioni.

Maggiori informazioni alla seguente pagina: Presentazione Candidatura per Consigliere Straniero Aggiunto.

 

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube