COMUNICATO STAMPA
12 aprile 2016
RIQUALIFICAZIONE VIA DON MINZONI

Il cantiere di via Don Minzoni fa parte di un progetto articolato in circa quindici interventi che hanno come obiettivo quello di riqualificare le strade interne di Lido di Camaiore e che riguardano anche il patrimonio arboreo con potature, abbattimenti e ripiantumazioni. Un restyling ispirato alla storia della frazione marina che impegnerà ingenti risorse pubbliche. Gli interventi, tra quelli già realizzati e quelli programmati, interessano Via Don Minzoni (viale Colombo - via Roma), via Marconi, via Vittorio Veneto, via Massei, via Perasso, via delle Ginestre, via Manfredi, via Forlanini, via Cardinale Pellegrinetti, via Hack, via Pellico, via Trieste, via Papini, Viale Colombo, via Garibaldi e via Roma Capitale per un importo che sfiora il milione e duecento mila euro.

Al fianco del rifacimento del manto stradale vengono realizzati nuovi marciapiedi, la predisposizione per la pubblica illuminazione, il rifacimento della segnaletica orizzontale e l’importante operazione di ripulitura delle fognature bianche. Un progetto che va avanti sin dal 2013 e che trova ora compimento dopo le tre fasi di progettazione e i tempi necessari per gara e affidamento. In quest’ottica è stato deciso di operare uno screening sul patrimonio arboreo comunale, processo ulteriormente accelerato in seguito degli eventi del 5 marzo.

In particolare su via Don Minzoni era presente una situazione molto compromessa e che necessitava di interventi. Il progetto ha ricevuto l’Autorizzazione paesaggistica e il nulla osta della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici di Lucca: In allegato al progetto vi è la perizia dell’agronomo che descriveva come le piante fossero, per la parte a monte, in “pessime condizioni fitosanitarie con carie, marciumi e neoplasie”; per la parte a mare si rilevava la presenza di un filare di Acer negundo, pianta americana non adatta alle condizioni climatiche della zona. L’indagine in questo caso ha riscontrato come “il fattore sicurezza naturale dell’albero si sia drasticamente ridotto” a causa di “malformazioni gravi dovute a lesioni per urti con autovetture in manovra e interventi male eseguiti di potatura”. Considerata la situazione se ne consigliava l’abbattimento e la ripiantumazione sia per migliorare il livello di sicurezza sia per ricreare un ambiente con alberature storicamente presenti nella zona.

Prossimamente si procederà a operare su via Hack (già via Vittorio Emanuele) in cui la relazione dell’agronomo rilevava “molte piante ormai parzialmente disseccate” che presentavano “tumori e neoplasie a livello della corona, con fessurazioni verticali lungo il fusto”. Anche in questo caso si opererà con abbattimento e ripiantumazione suggerita anche dalla presenza di alberature molto eterogenee.

L’Ufficio Lavori Pubblici è infine disponibile a ricevere eventuali segnalazioni sulla gestione del cantiere e su orari e modalità, inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube


 

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar