Comunicato stampa



Passi avanti per il progetto che vede uniti Regione Toscana, Provincia, Comuni di Camaiore e Stazzema
PARCO NAZIONALE DELLA PACE SANT’ANNA DI STAZZEMA: ENTRO FINE OTTOBRE SI CONCLUDE PRIMA PARTE DELL'INTERVENTO DI MIGLIORAMENTO DELLA STRADA DI ACCESSO

Approvato l'incremento delle risorse del 2° lotto dei lavori che sale da 650mila a 711mila euro



Si concluderà entro la fine di ottobre il primo lotto di lavori di adeguamento della viabilità comunale di accesso al Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema. L'intervento è curato dalla Provincia in qualità di stazione appaltante del progetto finanziariamente sostenuto dalla Regione Toscana e che coinvolge i Comuni di Camaiore e Stazzema.
Nei giorni scorsi, a Firenze, si è tenuto un importante incontro del Collegio di vigilanza sull'accordo di programma tra gli enti interessati che ha concesso il via libera all'incremento del plafond di finanziamento dei lavori del II lotto da 650mila euro a 711mila, grazie al riutilizzo delle economie derivanti dalla prima tranche dei lavori che, nel complesso, vedono un importo complessivo di 1,5 milioni di euro.

All'incontro fiorentino erano presenti, oltre ai rappresentanti della Regione, il consigliere provinciale Renato Bonturi coi tecnici della Provincia, il vicesindaco del Comune di Camaiore con delega alle infrastrutture Marcello Pierucci e il sindaco di Stazzema Maurizio Verona.

Il progetto di adeguamento del collegamento viario tra la SR439 Sarzanese-Valdera e Sant’Anna di Stazzema – reso possibile grazie all'accordo di programma sottoscritto dai rappresentanti degli enti citati nel febbraio del 2014 - prevede interventi su una lunghezza complessiva di circa 10 km di strada con inizio sulla SR439 “Sarzanese-Valdera” in località Capezzano Pianore (nel comune di Camaiore), proseguendo poi nel comune di Stazzema, fino alla frazione di Sant’Anna.
I lavori (affidati alla ditta appaltatrice Geoalpi Italiana srl di Feltre – BL e, in parte, alla ditta Varia Costruzione srl di Lucca) hanno interessato finora la strada comunale che porta al Parco della Pace, dalla Sarzanese a Capezzano Pianore, attraversando i borghi di Monteggiori e La Culla nei territori di Camaiore e Stazzema. L'intervento ha riguardato il consolidamento del corpo stradale dove si presentavano smottamenti attraverso la realizzazione di muri di sostegno fondati su pali trivellati; inoltre sono stati asfaltati vari tratti particolarmente ammalorati, sono state regimate le acque piovane attraverso la realizzazione di zanelle e cordoli di contenimento, messi in sicurezza alcuni versanti rocciosi con barriere paradetriti, consolidate le scarpate mediante palizzate armate ed installate le barriere stradali oltre alla realizzazione di un primo tratto di segnaletica orizzontale.

“L'ufficio tecnico della Provincia – dichiara il consigliere provinciale Bonturi – sta predisponendo il progetto del secondo lotto che ora ha anche maggiori risorse disponibili per l'intervento. Nel complesso si tratta di lavori necessari che, già dalla fine di questo mese, consentiranno un accesso più agevole e in sicurezza dei veicoli al Parco della Pace di S. Anna di Stazzema, luogo simbolo del territorio provinciale chiamato a custodire una pagina triste della nostra storia recente”.

“L’adeguamento della viabilità per il Parco Nazionale della Pace è una priorità - dichiarano in maniera congiunta il sindaco Verona e il vicesindaco Pierucci – perché, ogni anno, migliaia di giovani si recano in questi luoghi e vi sono limiti strutturali importanti che limitano l’accesso. Ciò consentirà anche una migliore vivibilità per gli abitanti della Culla e Sant’Anna, oltre a quelli di Monteggiori e Santa Lucia, che potranno avere finalmente una viabilità adeguata. Questi lavori sono una prima risposta in attesa del secondo lotto dei lavori che speriamo possa partire a breve. Esprimiamo soddisfazione per quanto fatto sino ad oggi con alcune economie che saranno reinvestite nella seconda tranche di lavori e che consentiranno ulteriori interventi rispetto a quelli programmati”.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico: 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti: 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato: 800 277332

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube