Nei prossimi giorni circa 200 utenze riceveranno la lettera che annuncia l’avvio del progetto pilota di verifica degli allacci a Lido di Camaiore. Si tratta del terzo step del programma di intervento denominato #Marepulito, messo a punto dal gestore - in collaborazione con l’Amministrazione Comunale - per risolvere i problemi di inquinamento della Fossa dell’Abate. Il costo degli interventi è di circa 800mila euro. Lo studio pilota è stato programmato nel periodo estivo così da poter verificare anche le numerose seconde case e si presume possa terminare entro settembre 2017. L’attività sarà poi estesa a tutto il bacino d’indagine della foce ed eventualmente anche ad altre aree. L'indagine porta a porta è essenziale per la risoluzione della problematica di allacci abusivi degli scarichi fognari delle abitazioni nella fognatura bianca. L’intervento permetterà di individuare anche il fenomeno di abusivismo di allacci di bianca all’interno della fognatura nera, nonché di effettuare una ricognizione completa delle utenze fognarie della zona, andando ad individuare coloro che, pur essendo allacciabili alla fognatura nera, ancora non sono allacciate. I controlli avverranno sia con telecamera video-ispettiva all'interno delle tubazioni di allaccio, sia con tracciante, ovvero un liquido colorato in grado di verificare il percorso dello scarico. Qualora venga rilevato uno scorretto convogliamento dello scarico, della fognatura bianca o di quella nera, GAIA provvederà a trasmettere il nominativo dell’utente all’Amministrazione Comunale per l’espletamento dell’iter normativo previsto.

I due step precedenti, il primo terminato, il secondo ancora in corso, hanno visto:

  1. Da novembre 2016 a metà febbraio 2017 è stata "distrettualizzata" la fognatura nera. L'intervento è consistito nell'installazione di misuratori di portata in punti strategici della rete fognaria nera e nella suddivisione della rete in distretti omogenei. Sono state quindi individuate le parti che risentono maggiormente dell’afflusso di acque di pioggia, acque parassite e acque provenienti da interconnessioni.
  2. Da fine maggio 2017 è iniziata la video-ispezione per la fognatura nera non ancora osservata. Si tratta di 18 km di fognatura lato Camaiore e 24,3 km lato Viareggio, ricadente all'interno del bacino scolante nel Fosso dell'Abate. La campagna permetterà di individuare eventuali interconnessioni tra la fognatura nera e la fognatura bianca che una volta individuate saranno immediatamente risolte.

Si tratta di interventi decisi dal Gestore insieme all’Amministrazione Comunale, non previsti specificatamente dall’Accordo di Programma sulla balneazione, nati da una campagna di video ispezione su oltre 6 km di fognatura nera, svolta nel 2015.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube