Dopo l’approvazione da parte del Consiglio Comunale è ufficiale la riduzione della TARI 2021 per tutte le utenze presenti nel territorio comunale. 

Grazie al contributo di ATO Toscana, l’autorità territoriale toscana che si occupa di rifiuti, (concesso al Comune di Camaiore per il lavoro effettuato sulla raccolta differenziata, potenziando il porta a porta), la riduzione della TARI rispetto all’anno scorso sarà, in media, del 5% per le utenze domestiche e non domestiche.

Inoltre per le utenze non domestiche (quelle che hanno patito maggiormente le restrizioni anti-Covid) è stato possibile abbassare per il 2021 la parte variabile. Nello specifico ci sarà uno scontro del 100% della variabile per i cinema e discoteche, del 75% per bar, ristoranti e alberghi che fanno apertura annuale, del 40% per i negozi come barbieri, negozi di vestiti e scarpe e tutte quelle attività commerciali che sono rimaste chiuse e del 13% per le attività stagionali. Esclusi dalla riduzione le utenze come supermercati, di generi alimentari e farmacie.

Finanziate, infine, con la variazione di bilancio, le agevolazioni ed esenzioni TARI legate all'isee, per una somma complessiva di euro 275.000.

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar