E’ prorogato fino a domenica 19 settembre su tutta la Toscana il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali (potature, sfalci, ecc) e il divieto di effettuare qualsiasi accensione di fuochi. Resta esclusa la cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze o all'interno delle aree attrezzate.

La proroga si è resa necessaria per la grave situazione che vede perdurare condizioni meteo climatiche caratterizzate da scarse precipitazioni con generali condizioni di siccità e conseguente forte stress idrico anche della vegetazione di grandi dimensioni.  

Si sottolinea l'importanza di segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde 800.425.425 della Sala operativa della Regione Toscana o al 115 dei Vigili del Fuoco.

Vai alle pagine dell'organizzazione Aib

Touristeninformationsbüro Öffnungszeiten
Toggle Bar