È stata firmata questa mattina, 19 maggio 2021, la convenzione per la creazione di tre nuove casine dell’acqua sul territorio di Camaiore. Un servizio semplice quanto importante per tanti cittadini e che rappresenta un punto di riferimento nel nostro Comune. Tre dotazioni attese nelle varie zone e, in generale, da tutto il territorio comunale. I tre punti di approvvigionamento saranno operativi entro il mese di agosto e sorgeranno in Loc. Frati, in piazza Marta Abba a Lido di Camaiore e in Loc. Valpromaro

Il processo di filtrazione avviene con dei filtri a carboni attivi e granuli d’argento. L’acqua poi passa da una lampada ultravioletti che ha una funzione battericida, dopodichè viene refrigerata e, nel caso dell’acqua frizzante, viene gasata. 

“A distanza di qualche anno - dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici Marcello Pierucci - e dopo l’esperienza delle prime due “casine dell’acqua “ sul nostro territorio, alla Badia e a Capezzano Pianore, riusciamo con grande soddisfazione a dotare il nostro comune di altri tre punti di approvvigionamento. Un risultato importante e concreto sotto un profilo ambientale, con la riduzione dell’uso di bottiglie in plastica, e sotto il profilo sociale che consente la gratuità di un bene essenziale come l’acqua”

Tourist information office Opening times
Toggle Bar