È stato presentato il piano di implementazione dei servizi estivi per la raccolta rifiuti sul territorio di Camaiore. Tra le varie novità che l’Amministrazione comunale - nella figura dell’Assessore all’ambiente Sara Pescaglini - ha voluto attuare c’è lo sperimentale nuovo servizio di raccolta dei rifiuti itinerante, ovvero un Ecomobile, per intercettare gli abbandoni indiscriminati che purtroppo ancora persistono sul nostro territorio. Il servizio sarà segnalato da una vela posizionata a terra. Il Comune di Camaiore è il primo in Versilia a usufruire di questo nuovo dispositivo. 

Questo nuovo sistema di raccolta rifiuti si potranno raccogliere lampadine, abiti usati, pile, olio, piccoli RAE e carta, multimateriale, vetro, organico e RUR. Stazionera’ il venerdì pomeriggio in Loc. Tori (13.00 - 19.00), il sabato tra via Aurelia e viale Kennedy (09.00 - 20.00), la domenica mattina sarà su piazza Ferrari (09.00 - 14.00) mentre la domenica pomeriggio si sposterà su piazza Abba (15.00 - 20.00). Infine il lunedì mattina sarà presente in piazza Martiri di Nassirya (08.00 - 13.00). Il servizio comincerà sabato 5 giugno e terminerà il 31 agosto. Dal 1 giugno al 31 agosto è prevista invece la sistemazione di un cassone per il verde in piazza Abba a Lido di Camaiore. Questo contenitore sarà disponibile il sabato e la domenica. Tutti e due questi nuovi servizi verranno costantemente sorvegliati con la presenza di un apposito addetto di Ersu S.p.A. È inoltre previsto un potenziamento dello spazzamento estivo nelle frazioni collinari. 

Un incremento dei servizi che avverrà senza aumenti della TARI e senza esborso pubblico da parte dell’Amministrazione. Oltre a queste novità rimangono sempre a disposizione dei cittadini anche i centri di raccolta mobili posizionati in piazza Abba e in piazza Brodolin (ex-Arlecchino).

“Siamo molto contenti di questi nuovi servizi. Il nostro obiettivo - dichiara l’Assessore all’Ambiente Sara Pescaglini - è quello di aiutare le persone nella gestione quotidiana dei rifiuti. Con questi nuovi servizi vogliamo dare una risposta anche a quei problemi che attualmente permangono. È un servizio in cui crediamo molto per far sentire di più la vicinanza alla cittadinanza”

Tourist information office Opening times
Toggle Bar