Torna a Camaiore, dall’11 al 15 agosto, “Camaiore d’altri tempi – Follie di ferragosto”, la storica fiera sull’antiquariato, modernariato e vintage. L’evento quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso, ha subito un ridimensionamento nella forma mantenendo però la sostanza che da sempre animato l’iniziativa. La manifestazione prende spunto dal periodo Liberty e Dèco, con un richiamo all’epoca che in Versilia ha coinciso con l’inizio dei “bagni di mare” e con l’arrivo di personalità del calibro di Galileo Chini. Il manifesto ufficiale di questa edizione è a cura del Maestro Franco Benassi.
 
Gli stand degli espositori, provenienti da tutta Italia, saranno dislocati - nel rispetto delle prescrizioni anti Covid - in piazza Romboni ed in parte di Piazza XXIX Maggio, dove saranno attivate le misure volte a mantenere in sicurezza le aree e dove sarà garantito il controllo degli accessi.

È obbligatorio esibire il Certificato verde COVID-19 per l'accesso a eventi o locali e luoghi pubblici al chiuso.

Il piccolo teatro all’aperto in Piazza S. Bernardino, di fronte al Palazzo Comunale, accenderà i riflettori ogni sera alle ore 21.30, con un ampio programma d’intrattenimento: 

Per i più piccoli, il 13 agosto dalle ore 18.00 alle ore 23.00, nel parco pubblico Papa Giovanni XXXII°, il Comando Provinciale dei VV. FF. allestirà la stazione di Pompieropoli - il 13 agosto presso il parco "Papa Giovanni XXIII", con giochi per bambini e  percorsi di abilità.

“Abbiamo fatto ogni sforzo possibile – commenta l’Assessore al turismo e alla cultura Gabriele Baldaccini - per mantenere la manifestazione nonostante un agosto che si prospetta scombussolato per il settore relativo all’organizzazione di eventi. Le fiere e le sagre, così come gli spettacoli all’aperto, necessitano di Green Pass e dovremo spendere forze e risorse per far sì che tutto sia in regola. Mi auguro che si riesca ad avere comunque sia una fiera di livello, che verrà in ogni caso supportata dalla cornice del piccolo teatro all’aperto, incentrato quest’anno su spettacoli tra teatro e musica”

"L'entrata in vigore delle nuove norme relative al Green Pass – dichiara il Consigliere delegato Nicola Rombi - ha notevolmente complicato l'organizzazione di questa manifestazione e seppur con sforzi enormi  siamo riusciti a mantenerla in uno scenario versiliese dove si stanno annullando fiere e mercati. Sono soddisfatto in quanto il centro storico di Camaiore con questa mostra mercato rimane un punto di riferimento importante nel mondo dell'antiquariato. Lavoreremo fin da subito all'organizzazione e programmazione delle prossime manifestazioni augurandoci che la situazione pamdemica possa sempre migliorare”

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar