Lunedì 26 aprile partiranno i lavori comunali su via Fanin. L’intervento - della durata di circa due mesi - riguarderà la sistemazione dei marciapiedi, delle fognature bianche e la posa di un nuovo strato di asfaltatura. Il costo previsto è di circa 80.000 euro. Le operazioni andranno inevitabilmente a condizionare la viabilità dell’area. 

Mediante l’apposizione della relativa segnaletica temporanea, sono stati presi i seguenti provvedimenti per tutti i veicoli, anche per quelli dei residenti e degli autorizzati.
dalle ore 08:00 del giorno 26/04/2021 fino alle ore 18:00 del giorno 06/08/2021, in:

  1. via Giuseppe Fanin, nel tratto compreso tra via Antonio Gramsci e via Pietro Tabarrani, con istituzione del divieto di transito e del divieto di sosta, con rimozione coatta, ambo i lati.
  2. via Antonio Gramsci all’intersezione con via Giuseppe Fanin, con istituzione del preavviso e della direzione obbligatoria a diritto direzione via Sterpi - via Fonda.
  3. via Antonio Gramsci, nel tratto compreso tra via Sterpi e via Fonda, in entrambe le direzioni di marcia, con istituzione del divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 T.
  4. via Antonio Gramsci, nel tratto compreso tra via Sterpi e via Caduti sul Lavoro, con istituzione del senso unico di marcia direzione via Sterpi/via Fonda e del senso vietato in direzione opposta.
  5. via Fonda, all’intersezione con via Antonio Gramsci, con istituzione del preavviso del senso vietato posto all’intersezione con la via Caduti sul Lavoro.
  6. via Caduti sul Lavoro, nel tratto compreso tra la via Fonda e la via Antonio Gramsci, con istituzione del divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 T.
  7. via Fonda in prossimità dell’intersezione con via Caduti sul Lavoro e via Antonio Gramsci, con istituzione del preavviso e della direzione obbligatoria a diritto in entrambe le direzioni di marcia ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 T.
  8. via Sterpi in prossimità dell’intersezione con via Antonio Gramsci, con istituzione del preavviso e della direzione obbligatoria a diritto in entrambe le direzioni di marcia ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 T.
  9. via Caduti sul Lavoro all’intersezione con via Antonio Gramsci, con istituzione del preavviso e della direzione obbligatoria a destra direzione Monti- Via Fonda.
  10. via Antonio Gramsci (tratto via Fonda- via Caduti sul Lavoro) all’intersezione con via Caduti sul Lavoro, con istituzione del preavviso e della direzione obbligatoria a sinistra direzione Via Fonda-Monti.
  11. via Caduti sul Lavoro, nel tratto di strada di collegamento tra la Via Antonio Gramsci e la via Caduti sul lavoro – tratto di strada posto tra la via Fonda e il fine strada – lato Lucca, con istituzione del divieto di fermata – ambo i lati.

Sarà disposto anche il limite di velocità di 30 km/h, nella viabilità limitrofa alle strade oggetto di intervento.

Tourist information office Opening times
Toggle Bar