Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria nella Sala Consiliare “Pierantonio Graziani” per il giorno di giovedì 28 aprile p.v. alle ore 19.45 per trattare i seguenti argomenti:

 

1. Approvazione dei processi verbali sintetici delle sedute consiliari tenutesi il 17, 31 marzo e 20 aprile 2022.

2. Comunicazioni, richiesta di informazioni e dichiarazioni (art. 26 del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale).

3. Approvazione Rendiconto Consuntivo per l’anno 2021.

4. Conferimento di Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto.

5. Interrogazioni ed Interpellanze.

6. Bilancio di previsione 2022 – 2024 – Variazione n. 6.

7. Rinnovo dell’adesione alla Rete Documentaria Lucchese. Approvazione schema di convenzione per il triennio 2022 – 2024.

8. Nulla osta al rilascio del permesso di costruire in deroga alle norme del RU vigente, relativo al cambio di destinazione d’uso dell’immobile sito in Viale Cristoforo Colombo, 153 a Lido da destinare ad uso direzionale ai sensi degli articoli 14 comma 1 Bis del D.P.R. 380/01 e art. 97 comma 2 della L.R.T. 65/2014.

9. Cessione gratuita al Comune di Camaiore di alcune particelle di terreno site in Camaiore loc. Geppine, di proprietà del sig. Luisotti Roberto, costituenti argine del corso d’acqua denominato Fosso Pirinello.

10. Sdemanializzazione e dismissione di porzione di strada comunale denominata via Lucchesi in loc. Borgovecchio su istanza della sig.ra Lorenzoni Vittoria - Integrazione piano delle alienazioni immobiliari 2022-2024.

Il Consiglio Comunale di Camaiore è convocato in seduta ordinaria presso la sede istituzionale del Comune, fissata per l’occasione c/o la Sala Auditorium del Centro Direzionale “Le Bocchette” Via dei Carpentieri, 55041 – Capezzano Pianore (LU) per il giorno di sabato 5 marzo p.v. alle ore 9.30 per trattare il seguente argomento:

  • ​Piano Operativo adottato con deliberazione C.C. n. 25 del 23.07.2020 ai sensi dell’art. 19 della L.R. 65/2014: esame e discussione.

Per la predetta seduta consiliare la conclusione dei lavori è prevista per le ore 16.00; è prevista, inoltre, l’interruzione di un’ora.

Il “Piano delle Alienazioni Immobiliari relativo al triennio 2022-2024” approvato dalla Giunta e dal Consiglio Comunale è costituito dall’elenco degli immobili di proprietà comunale che il Comune ha intenzione di mettere in vendita, in quanto aventi caratteristiche non strategiche e funzionali alle attività istituzionali. L’approvazione del piano coinvolgerà i seguenti edifici, per un totale di 1.090.525.00 euro: terreni via di pozzo ex discarica (92.000 euro), Campo Omega (115.000 euro), area ceduta Edilver (12.100 euro), reliquati aree Pip (157.700 euro), terreno Capezzano Pianore in via Bersaglieri (21.000 euro), appartamento in via V. Emanuele (93.750 euro), diritti 1/2 edificio in via Bonuccelli (57.500 euro), ex scuola Montebello (150.000 euro), ex scuola Monteggiori (280.000 euro), relitto stradale Bocchette (41.475 euro), terreno relitto sottopasso Carraia (27.000 euro) e una porzione di terreno a destinazione commerciale in via Roma (43.000 euro).

Al momento invece non sono previste altre alienazioni o valorizzazioni per il 2023 e il 2024. Un piano a cui è stata inserita una integrazione, riguardante la sdemanializzazione e dismissione di una porzione di via G. Antonelli in Fraz. Pedona, su istanza dei Sigg.ri Del Signore Sirio, Fornaciari Angela, Del Signore Claudia.

Il Consiglio Comunale di Camaiore è convocato in seduta urgente presso la sede istituzionale del Comune, fissata per l’occasione c/o la Sala Auditorium del Centro Direzionale “Le Bocchette” Via dei Carpentieri, 55041 – Capezzano Pianore (LU) per il giorno di venerdì 11 febbraio p.v. alle ore 18.00 per trattare i seguenti argomenti:

  1. 1. Comunicazioni, richiesta di informazioni e dichiarazioni (art. 26 del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale).
  2. Bilancio di Previsione 2022-2024 – Variazione n. 1
  3. Mozione su: “acquisto e donazione alberi per l’abbattimento di CO2 e per la sensibilizzazione dei cittadini verso la tutela del patrimonio arboreo” presentata dal Sindaco Alessandro Del Dotto e dai Consiglieri comunali D’Alessandro Gloria e Favilla Andrea.
  4. Mozione per attuazione nuovo art. 7 D.Lgs 285/92 presentata dai Consiglieri comunali D’Alessandro Gloria e Favilla Andrea.
  5. Mozione sull’adesione alla campagna “Stop alle bombe sui civili” presentata dal Sindaco Alessandro Del Dotto e dal Presidente del Consiglio Comunale Andrea Favilla.

Per la predetta seduta consiliare la conclusione dei lavori è prevista per le ore 24.00.

Il Consiglio Comunale di Camaiore ha approvato, durante la seduta di mercoledì 29 dicembre, il Bilancio di previsione 2022/24, l’ultimo bilancio redatto dalla Giunta Del Dotto.
È stata confermata la decisione di non applicare la tassa di soggiorno, restando l’unico comune della Versilia a prendere questa decisione.

Non ci saranno aumenti di tasse e tariffe nel bilancio adottato dal Consiglio Comunale: ciò conferma che l’addizionale IRPEF e le tariffe scolastiche siano tra le più basse della Provincia di Lucca. Oltre 5.000.000 di Euro delle uscite sono destinate alla spesa sociale e alla Pubblica Istruzione, generando un rapporto tra questi capitoli di spesa, paragonato alle entrate, fra i più alti della Versilia e della Provincia di Lucca.
In merito a ciò, va evidenziato come siano confermate le esenzioni e le riduzioni riguardanti le tariffe scolastiche e la tariffa sui rifiuti, alle quali sono stati inizialmente destinati fondi rispettivamente per circa 150.000 e 200.000, che potranno essere ulteriormente finanziabili secondo le esigenze che si manifesteranno durante l’anno.
Le riduzioni per le tariffe scolastiche, in special modo, saranno applicate per scaglioni di reddito ISEE con esenzione totale per redditi fino a 6.500,00 euro.

La lungimiranza delle Amministrazioni guidate dal Sindaco Alessandro Del Dotto ha permesso di continuare l’opera di riduzione dell’indebitamento, passato dagli oltre 55.000.000 di Euro del 2011 ai 46.952.735 del 2021, riuscendo comunque a destinare una quota significativa ai nuovi investimenti in opere pubbliche, grazie al lavoro di ottimizzazione delle spese e di annullamento degli sprechi.
Restano confermati, come già nel bilancio 2021/23, i tempi di pagamento dei fornitori, secondo gli scaglioni 30/60 giorni previsti dalla legge.
Va inoltre sottolineato che nel bilancio trovano spazio le coperture per i contenziosi che hanno visto protagonista il Comune di Camaiore per fatti risalenti ad amministrazioni precedenti, quali le esposizioni scaturite dal contenzioso “CAV-Veolia” e dal contenzioso riguardante il parcheggio di Gombitelli, risalente all’Amministrazione Bertola.

Abbiamo raggiunto un importante traguardo approvando il Bilancio di previsione 2022/24 prima del 31 dicembre - dichiara l’Assessore al Bilancio Marco Mecchi - fornendo così all’Amministrazione il carburante per azionare la macchina comunale già dai primi giorni del nuovo anno.
Voglio inoltre sottolineare gli sforzi fatti da questa amministrazione per far fronte ai debiti pregressi del CAV: praticamente in soli 3 anni abbiamo fatto fronte a questo vecchio debito che siamo riusciti a portare poco sopra i due milioni, senza nessun accantonamento precedente. Lo stesso dicasi per la causa “parcheggio Gombitelli”, ereditata dalla precedente amministrazione (circa 436.000,00 euro), e finanziata dalla Giunta Del Dotto. Tutti soldi che sono mancati, in questi ultimi tre anni, nell’erogazione di maggiori servizi e manutenzioni o maggiori spese per investimenti.”

Approvando il Bilancio di previsione – le parole del Sindaco Alessandro Del Dotto - abbiamo gettato le basi per la gestione finanziaria dell’Ente nel 2022. Come tutti i bilanci previsionali potranno essere fatti aggiustamenti in corso d’opera, ma i princìpi di redazione sono governati dallo stesso spirito con cui sono stati redatti i bilanci delle Amministrazioni da me presiedute. La razionalizzazione delle spese permette di poter affrontare debiti pregressi senza diminuire l’impegno verso le famiglie e le fasce deboli della popolazione, senza aumentare tasse e tariffe che gravano sul tessuto sociale né senza imporre nuovi balzelli.
Un impegno che questa amministrazione ha sempre portato avanti, e rispettato, sin dal suo insediamento”.

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segnalazioni URP:
0584986202
0584986259
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Numeri Utili

Comune di Camaiore: 800 015689
Servizio Whatsapp Comune di Camaiore:
+39 328 9893221 - Iscriviti - Cancellati
Polizia Municipale: 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori: 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico:
800 234567
Numero Verde ERSU 800 942540
sitoweb: www.ersu.it
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato:
800 277332
Servizio RadioTaxi: 0584 986986