In questa sezione si trovano tutte le pubblicazioni di bandi attivi, per la visione dei bandi archiviati si prega di accedere ad ARCHIVIO BANDI


 

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

Avviso pubblico per l’affidamento in regime di concessione, a titolo gratuito, nell’ambito del progetto regionale “centomila orti in toscana”, del complesso di orti denominato “Gli orti del Magazzeno”, posto nel comune di camaiore e ubicato in frazione Lido, località Magazzeno

il Comune di Camaiore ha aderito al progetto “Centomila Orti in Toscana”, inserito nel programma di Governo per la X Legislatura dell’Amministrazione regionale e nell'ambito del Progetto Giovanisì, che prevede l'utilizzo e riqualificazione di terreni pubblici incolti per la realizzazione di orti urbani, ossia aree attrezzate finalizzate alla coltivazione orticola domestica e ad attività e modalità gestionali e di fruizione che ne favoriscano l’utilizzo a carattere ricreativo, ludico, didattico, per lo svago, la socializzazione, l'aggregazione, la promozione di sani stili di vita e di relazioni interpersonali e intergenerazionali positive e solidali.
Il Comune, in attuazione dell’iniziativa “Centomila Orti in Toscana”, ha realizzato un “Complesso di orti urbani”, denominato “Gli Orti del Magazzeno”, posto in Camaiore, fraz. Lido, con accesso principale da via Magazzeno, esteso su una superficie complessiva di mq 7100 circa.

Il soggetto gestore è individuato in base a specifici e oggettivi criteri quali-quantitativi di valutazione, al fine di garantire il maggior livello di efficacia ed economicità del progetto gestionale e di attività del Complesso di Orti in termini di interesse pubblico e di ricadute complessive per il territorio

L’affidamento sarà finalizzato a:

  1. garantire una gestione quanto più efficacie e coerente con gli obiettivi dell'iniziativa regionale “Centomila Orti in Toscana” del complesso di orti urbani, così da potenziare le occasioni di socialità, relazioni intergenerazionali, scambio ed acquisizione dicompetenze, solidarietà, coprogettualità e coesione sociale connesse alla pratica orticola;
  2. garantire la manutenzione ordinaria degli orti e delle aree comuni;
  3. coordinare le attività e il rapporto tra ortisti nell'ottica della piena collaborazione e condivisione;
  4. curare la promozione ed organizzazione di manifestazione ed eventi culturali, di educazione ambientale/agricola, e di altre attività comunque coerenti con i fini dell'iniziativa regionale “Centomila Orti in Toscana” e che incentivino la fruizione dell'orto urbano da parte della Comunità tutta;
  5. provvedere a eventuali interventi di ampliamento e migliorie degli spazi orticoli, non previsti nel piano di manutenzione ordinaria e comunque sempre in accordo con l'Amministrazione comunale e nel rispetto dei vincoli e norme esistenti.

Il “Complesso di orti” oggetto di concessione, sommariamente descritto, costituisce la base patrimoniale, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova ed è costituito da:

  1. n. 28 orti urbani;
  2. n. 16 orti terapeutici;
  3. n. 1 giardino condiviso (community garden);
  4. n. 1 area ricreativa;
  5. n. 1 area verde polivalente.

I soggetti interessati sono tenuti a presentare, contestualmente all’istanza di partecipazione, un progetto di utilizzazione e valorizzazione, riguardante il complesso di orti urbani, che descriva puntualmente le modalità di:

  1. gestione ordinaria, ivi compresi orari di accesso degli ortisti e di ingresso della cittadinanza, tipologia di copertura assicurativa, eventuali forme di autofinanziamento per l'acquisto di utensili, strumenti ed altre utilità di interesse comune;
  2. promozione e realizzazione di ulteriori iniziative, eventi, corsi, ecc. direttamente o indirettamente correlati alla coltivazione domestica degli orti, e comunque coerenti con gli obiettivi dell'iniziativa regionale “Centomila Orti in Toscana” e capaci di coinvolgere in termini intergenerazionali la comunità.

Presentazione delle istanze

Gli interessati a concorrere all’assegnazione in concessione poliennale del bene sopra sommariamente descritto, devono presentare un plico sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, che dovrà recare all’esterno la denominazione dell’operatore ed il relativo indirizzo, nonché la seguente dicitura:
“NON APRIRE: CONTIENE: CANDIDATURA PER INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO GESTORE DEL COMPLESSO DI ORTI IN CAMAIORE, FRAZ. LIDO, LOC. MAGAZZENO.
Il plico deve essere indirizzato a Comune di Camaiore – Ufficio Protocollo
– Piazza San Bernardino, 1 55041 Camaiore (LU), a pena di esclusione, entro le ore 12:00 del giorno 11 Novembre 2020, per posta raccomandata A/R o posta celere, o con consegna diretta all’ufficio protocollo generale, o tramite Vettore autorizzato.

Il plico deve essere esclusivamente consegnato all'Ufficio Protocollo del Comune; ai fini della accoglibilità della richiesta, farà fede solamente la data di ricezione al protocollo dell’Ente; non sarà tenuto conto alcuno di plichi pervenuti dopo la scadenza, anche se sostitutivi o integrativi di offerte già pervenute.
La consegna della candidatura è a totale ed esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo, l’istanza non pervenga entro il previsto termine di scadenza all’indirizzo di destinazione.
L'istanza di partecipazione, presentata obbligatoriamente in plico chiuso, dovrà tassativamente contenere al suo interno, a pena di esclusione:

  1. busta chiusa e controfirmata sui lembi recante la dicitura “BUSTA A: domanda di partecipazione e documentazione amministrativa” contenente:
    1. domanda di partecipazione, redatta sul modulo allegato (modello A) e firmata dal legale rappresentante del soggetto partecipante; nel caso di raggruppamenti temporanei ufficialmente costituiti la domanda dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto capofila; nel caso, invece, di raggruppamenti temporanei non ancora costituiti la domanda dovrà essere sottoscritta dai legali rappresentanti di tutti i soggetti aderenti che costituiranno i raggruppamenti e contenere l’impegno che, in caso di aggiudicazione, gli stessi operatori conferiranno mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi;
    2. dichiarazioni relative ai requisiti di partecipazione firmata dal legale rappresentante del soggetto partecipante; nel caso di raggruppamenti temporanei costituiti e non ancora costituiti, le dichiarazioni dovranno essere sottoscritte dai legali rappresentanti delle singole associazioni/cooperative impegnate nei suddetti raggruppamenti;
    3. nel caso di raggruppamenti temporanei ufficialmente costituiti documentazione che comprovi la costituzione dei raggruppamenti stessi;
    4. copia documento di riconoscimento in corso di validità del/dei legale/i rappresentante/i;
    5. attestato di avvenuto sopralluogo rilasciato dall'Amministrazione per presa corretta, completa ed esatta visione del Complesso di Orti;
  2. busta chiusa e controfirmata sui lembi recante la dicitura “BUSTA B: progetto di utilizzazione e valorizzazione” contenente il progetto di utilizzazione e valorizzazione, debitamente firmato - a pena di esclusione - in ogni sua parte dal legale rappresentante in caso di singolo soggetto proponente o di raggruppamenti temporanei ufficialmente costituiti; dai legali rappresentanti di tutti i soggetti partecipanti in caso di raggruppamenti non ancora costituiti.

Nel progetto di valorizzazione dovrà essere descritto in modo dettagliato:

  1. descrizione del ruolo dei giovani (considerati come persone di ambo i sessi al di sotto dei quaranta anni di età) quali membri del soggetto richiedente (soci, consiglieri, amministratori, ecc…) o quali destinatari delle attività erogate;
  2. l'eventuale esperienza del soggetto partecipante nella gestione di orti sociali/urbani e/o in attività similari, compresi progetti di educazione ambientale, corsi connessi alla ruralità, gestione di aree verdi, attività di sensibilizzazione e promozione della sostenibilità ambientale, della biodiversita, ecc…;
  3. l’eventuale attività svolta dal soggetto sul territorio comunale negli ultimi due anni attinenti ad iniziativa similare;
  4. le modalità di gestione ordinaria del Complesso di Orti urbani per cui è presentata l’istanza;
  5. gli eventuali progetti ed interventi di ottimizzazione, realizzazione di strutture ed altre utilità a carico del concessionario e finalizzati al miglior funzionamento degli orti (non compresi nelle attività di manutenzione ordinaria, e comunque coerenti con le finalità dell'iniziativa “Centomila orti in Toscana” e i vincoli, normative vigenti), purché corredati da una stima attendibile di costi e dalle modalità di reperimento per le risorse necessarie alla realizzazione degli interventi proposti;
  6. il programma di attività culturali, di formazione ed educazione e ricreative collegate direttamente o indirettamente all'attività orticola, alle tradizioni e pratiche agricole, alle tematiche ambientali, ecc; dovranno essere specificati costi, sostenibilità economica per l'associazione dei programmi proposti, eventuali collaborazione con soggetti terzi ed indicate le modalità di coinvolgimento della popolazione, con particolare attenzione alle scuole e alle giovani generazioni. Si precisa che, nel caso di eventuali collaborazioni con soggetti terzi, sarà necessario allegare specifica dichiarazione del soggetto terzo sulla sua volontà di collaborare con il candidato gestore del complesso di orti;
  7. il cronoprogramma degli investimenti e delle attività previste;
  8. una dichiarazione di impegno alla realizzazione di quanto indicato nel progetto di utilizzazione e valorizzazione proposto ed alla assunzione di ogni relativo onere nonché al rispetto di quanto previsto e proposto nello stesso progetto, nonché quanto stabilito nel presente Bando e nel Disciplinare di Gestione.

Si fa presente che la Commissione assegna i punteggi per la realizzazione della graduatoria in base al progetto presentato; laddove il progetto non sia correttamente definito e non siano facilmente riscontrabili elementi di corretto giudizio e valutazione, la Commissione è tenuta ad assegnare un punteggio pari a zero ai parametri non definiti o non identificabili.

Responsabile del procedimento:
Dott.ssa Elena Simonelli - tel. 0584-986611 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni di carattere amministrativo circa lo svolgimento della procedura di affidamento:
Dr.ssa Daniela Giannecchini 0584986237

Per informazioni e copia del presente Avviso pubblico rivolgersi a :
Comune di Camaiore (LU) Settore 5 – Lavori pubblici
V.le Oberdan, 52 55041 Camaiore LU
Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data inizio
09/10/2020
Data Fine
11/11/2020
 
 

Avviso pubblico

Allegati

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI COLLABORAZIONE NELLA GESTIONE, MANUTENZIONE E CURA DEI BENI COMUNALI

ICon Deliberazione di Consiglio Comunale n. 36 del 7 agosto 2019 è stato approvato il Regolamento per la collaborazione nella gestione, manutenzione e cura dei beni comunali e per le attività di manutenzione obbligatoria, in attuazione del principio di sussidiarietà previsto dall’art 118 della Costituzione.
Le forme di collaborazione dovranno essere finalizzate al benessere individuale e collettivo, al fine di migliorare e incentivare la fruizione collettiva dei beni comunali e la loro conservazione per le future generazioni.
I soggetti che attueranno forme di collaborazione, come disciplinate dal Regolamento e dal presente avviso, avranno come beneficio economico

  • compensazioni sulla tassa rifiuti (TARI), se privati cittadini
  • un contributo economico, se associazioni.

Modalità di presentazione delle proposte di collaborazione

 I soggetti interessati ad attivare una collaborazione con il Comune dovranno presentare allo Sportello Unico della Partecipazione, istituito presso l’Ufficio Segreteria Generale del Comune, una proposta di accordo di collaborazione, preferibilmente secondo il formato predisposto dal Comune e allegato sotto la lettera “A” al presente avviso.
Nel caso in cui il proponente sia un’associazione o una formazione sociale, la proposta di accordo di collaborazione dovrà essere sottoscritta dal/i rappresentante/i legale/i.

Le proposte dovranno pervenire tramite protocollo oppure a mezzo di posta elettronica al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il giorno 30 settembre 2020.

Oltre tale data, comunque, rimarrà sempre possibile presentare proposte di collaborazione, che saranno valutate dall’Amministrazione Comunale anche compatibilmente con le disponibilità di bilancio

Data inizio
29/07/2020
Data Fine
30/09/2020
 
 

Allegati

Avviso pubblico

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO PER L’ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE FIERE PROMOZIONALI DA TENERSI IN LIDO DI CAMAIORE LUNGOMARE EUROPA E CAMAIORE CENTRO STORICO PER 2021/2023.

Il Comune di Camaiore, in esecuzione della determinazione a contrattare n. 677 RG del 22.07.2020, intende avviare un’ indagine di mercato ai sensi dell’art. 36,comma 2, lett. b) e art. 216, comma 9, del D.Lgs. n. 50/2016 al fine di individuare gli operatori economici da invitare successivamente a presentare offerta in ordine allo svolgimento  della concessione del servizio di organizzazione e gestione delle fiere promozionali da tenersi in Lido di Camaiore Lungomare Europa e Camaiore Centro storico 2021/2023 .
 
L’avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la massima partecipazione e la consultazione  degli operatori economici. Il tutto nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza e di quanto definito nelle Linee Guida ANAC n. 4 approvate con Delibera numero 206 del 01 marzo 2018 in materia di procedure di affidamento sotto la soglia comunitaria.
Il presente avviso non indice alcuna procedura di gara, di affidamento concorsuale e non prevede la formazione di una graduatoria ma trattasi di sola indagine di mercato finalizzata all'individuazione di operatori economici da consultare nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza disciplinati dal D.Lgs n. 50/2016 .
 
Coloro che sono interessati ad essere invitati alla successiva procedura  negoziata devono trasmettere la domanda,  utilizzando il modello allegato in calce ,  debitamente compilato e sottoscritto e firmato o digitalmente o con firma autografa, in tale ultimo caso con allegata copia del documento d’identità del sottoscrittore, entro il 06.08.2020 ore 13,00, all’indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Data inizio
22/07/2020
Data Fine
06/08/2020
 
 

Istanza di partecipazione

Avviso manifestazione di interesse e capitolato

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI INNOVATIVI NELLE AREE ANZIANI, MINORI/FAMIGLIE, POVERTÀ, INCLUSIONE SOCIALE E VULNERABILITÀ

Con il presente avviso si intendono finanziare progetti innovativi di carattere sociale nelle aree Anziani; Minori/Famiglie (con priorità ai progetti inerenti l'integrazione scolastica e la mediazione linguistico-culturale) Povertà/Inclusione Sociale/Vulnerabilità (con priorità ai progetti inerenti al prestito di solidarietà) presentati da enti locali e altri soggetti del terzo Settore del territorio regionale.

I progetti di cui al presente avviso possono essere presentati, singolarmente o in forma associata, esclusivamente da uno o più dei seguenti soggetti:

  • soggetti pubblici del sistema integrato di interventi e servizi di ambito sociale e socio-sanitario
  • Comuni
  • ASL
  • Soggetti del terzo Settore ai sensi della legge 117/2017

Le domande di ammissione al contributo devono essere presentate entro il 25.05.2020, complete del progetto e del quadro economico-finanziario.

Le domande devono essere presentate esclusivamente inviandole per via telematica alla casella di posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo PEC istituzionale del Comune di Forte dei Marmi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. all'attenzione del settore Servizi Sociali, indicando nell'oggetto "Domanda di contributo Fras 2018" in formato PDF

Data inizio
16/05/2020
Data Fine
25/05/2020
 
 

Avviso pubblico

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLA CONSULTA OTD DELL’AMBITO TURISTICO VERSILIA
CAMAIORE-MASSAROSA-FORTE DEI MARMI-PIETRASANTA SERAVEZZA - STAZZEMA-VIAREGGIO
IL SINDACO DI FORTE DEI MARMI, COMUNE CAPOFILA DELL' AMBITO TURISTICO VERSILIA

L'Ambito Turistico Versilia, tramite il Comune di Forte dei Marmi, capofila della gestione associata, intende istituire la Consulta dell'Osservatorio Turistico di Destinazione dell’Ambito
Turistico Versilia e quindi procede con il presente avviso pubblico

Il presente avviso:

  • è destinato a verificare la disponibilità da parte di soggetti pubblici e privati a far parte della Consulta, tramite la nomina di un proprio rappresentante;
  • è rivolto a Comitati, Associazioni, Enti, Organizzazioni sindacali, Proloco e altri soggetti giuridici altrimenti organizzati, il cui ambito di attività prevalente sia quello turistico, operanti ed aventi sede nel territorio dell’Ambito Versilia (Comuni di Camaiore, Forte dei Marmi, Massarosa, Pietrasanta, Seravezza, Stazzema, Viareggio), nonché operatori di ogni categoria imprenditoriale operante nel settore.

Ai fini della partecipazione alla Consulta è necessario che i soggetti interessati presentino al Comune di Forte dei Marmi l’apposita domanda secondo il modello allegato al presente avviso (Allegato 1 - Modello fac-simile), designando contestualmente il proprio rappresentante.

La partecipazione dei rappresentanti alla Consulta è gratuita e volontaria e non dà diritto a
compensi o rimborsi comunque denominati.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 10
aprile 2020, in uno dei seguenti modi:

  • con mail all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • a mezzo raccomandata A.R. all’Ufficio Protocollo di Forte dei Marmi, Piazza Dante 1, 55042 Forte dei Marmi (Lu)
  • tramite consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Forte dei Marmi

Il Comune di Forte dei Marmi, sentito il parere della Conferenza dei Sindaci dell’Ambito, si riserva di valutare l’ammissione in base alla compatibilità delle finalità dei soggetti richiedenti con quelle della Consulta.

Data inizio
16/03/2020
Data Fine
10/04/2020
 
 

Avviso pubblico con fac-simile di domanda

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

Avviso pubblico – manifestazione di interesse per indagine di mercato propedeutica all'espletamento di una procedura concorrenziale sul Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana (START), finalizzata all'individuazione di soggetti interessati all’affidamento del servizio di vigilanza da svolgersi nell'Unità Operativa Mercato Ortofrutticolo di Lido di Camaiore per il periodo 01/04/2020-31/10/2020.

Il presente affidamento consiste nella fornitura del servizio di controllo degli accessi pedonali e veicolari, di vigilanza sulle attività svolte nell'area di mercato da parte degli operatori del mercato, interni od esterni, ove svolgono la propria attività commerciale nel rispetto delle norme di legge e regolamentari.
L’incarico decorrerà dal 1° aprile 2020 fino al 31 ottobre 2020.
I luoghi in cui verrà svolto il servizio sono i locali interni (padiglione di vendita) ed esterni (parcheggio anteriore, posteriore e corridoi laterali) del Mercato Ortofrutticolo posto in Via Italica 141 – Frazione Lido – Camaiore.

PRECISAZIONI
Il presente avviso, finalizzato ad una ricerca di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Camaiore, che sarà libero di avviare altre procedure.
L'Amministrazione si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i candidati possano vantare alcuna pretesa.
GLI INVITI A PRESENTARE OFFERTA SARANNO TRASMESSI AI CANDIDATI ESCLUSIVAMENTE A MEZZO DI PIATTAFORMA START.
PER INFORMAZIONI
Per ulteriori informazioni di carattere tecnico contattare la sig.ra Bernardini Lucia al numero telefonico 0584/986512 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Camaiore – P.zza San Bernardino, 1 – 55041 Camaiore.
Luoghi di prestazione del servizio: Mercato Ortofrutticolo – Via Italica, 141 – Fraz. Lido – 55041 Camaiore
Responsabile Unico del Procedimento: Arch. Lucchesi Roberto - Dirigente del Settore IV° Servizio 14
Attività Produttive - U.O. Mercato Ortofrutticolo - tel. 0584/986517 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data inizio
06/03/2020
Data Fine
21/03/2020
 
 

Avviso manifestazione d'interesse

Allegati

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

L'Amministrazione Comunale, per le stagioni balneari relative agli anni 2020, 2021 e 2022, intende assegnare con procedura di evidenza pubblica le aree libere in oggetto specificate di cui agli usi e scopi di cui alla delibera della Giunta Municipale n. 84 del 04/03/2015, a modifica della n. 479 del 19/12/2013, relativa alla destinazione d’uso dei sedimi liberi sopra citati, così come già avvenuto per le precedenti stagioni balneari.

 

Ufficio: Servizio 12 - Demanio marittimo
Piazza S. Bernardino da Siena 1 55041 Camaiore
TEL. 0584/986203
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data inizio
05/02/2020
Data Fine
09/03/2020
 
 

Allegati:

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

L’Amministrazione Comunale di Camaiore ritiene che la tutela e la valorizzazione del verde urbano sia un elemento di grande importanza ai fini del miglioramento della qualità della vita all’interno del territorio. Il verde cittadino rappresenta infatti una componente di primaria importanza dell’ambiente urbano per le molteplici funzioni che esso svolge:

  1. ecologico - ambientale;
  2. sicurezza stradale;
  3. contrasto al degrado;
  4. fito-sanitaria;
  5. sociale e ricreativa;
  6. estetico-ornamentale;
Con il presente bando l’Amministrazione Comunale intende affidare – tramite contratti di sponsorizzazione con operatori economico (ditte individuali, cooperative, consorzi, associazioni di categoria, circoli e istituti di credito) oppure contratti di collaborazione a privati cittadini – la manutenzione del verde in forma volontaria, con istallazione sull’area di un cartello istituzionale finalizzato alla sponsorizzazione del soggetto affidatario: tale gesto viene denominato “ADOZIONE”.
Ai soggetti affidatari si richiede di effettuare a proprie cure e spese, l’allestimento e la manutenzione delle aree verdi oggetto dell’adozione in base a quanto stabilito nel dal Capitolato tecnico di manutenzione (All. D) e dalla Scheda tecnica dell’area (All. E), restando essi esonerati dal pagamento degli oneri comunali sulla pubblicità per tutta la durata dell’affidamento dall’art. 11 comma 4 del “Regolamento del Verde per la tutela del patrimonio arboreo e la salvaguardia degli spazi verdi” approvato con Delibera CC 66 del 14-12-2015 e ss.mm.ii.

 

Ufficio: Settore V Opere Pubbliche
Viale Oberdan, 52 55041 Camaiore
TEL. 0584/986374
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data inizio
01/01/2020
Data Fine
31/12/2021
 
 

Come presentare la domanda per iniziativa Adotta un'aiuola

Allegati:

Procedura aperta interamente svolta sulla piattaforma telematica Start della Regione Toscana. Sulla stessa piattaforma è pubblicata tutta documentazione di gara.

Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa.

Scadenza offerte : ore 12,00 del 20.12.2019

 

PROCEDURA APERTA EX ART.60 DEL D.LGS 50/2016, SVOLTA IN MODALITA' TELEMATICA START, PER L’APPALTO DELL’INTERVENTO "MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI ANNO 2019".

Procedura di gara interamente gestita sulla piattaforma telematica start Toscana. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa.

Gli elaborati di gara sono disponibili sulla piattaforma telematica START.

CUP: - CIG:
Stato: 
 
Descrizione:

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO GENERALE

indetto ai sensi della Legge Regionale Toscana n. 2 del 09/01/2019 “Disposizioni in materia di edilizia residenziale pubblica ERP per la formazione della graduatoria finalizzata all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica”.

Modalità di partecipazione:

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 5 gennaio 2020.

Il bando andrà a formare una graduatoria e verranno primariamente assegnati i tre alloggi immediatamente disponibili, tuttavia la graduatoria, valida fino al prossimo bando, andrà a scorrimento: ogni volta che si libererà un alloggio si attingerà alla classifica in ordine di punteggio.

Le domande di partecipazione al bando di concorso, devono essere compilate unicamente sul modulo, predisposto dal Lode Lucchese e in distribuzione presso l’URP, l’ufficio Casa e gli uffici distaccati (Lido di Camaiore) nonché scaricabile dal sito dell’ente. La domanda, in bollo da € 16,00, sottoscritta dal richiedente, dovrà essere presentata e protocollata entro e non oltre il termine con le seguenti modalità:

  • a mano all’ufficio Protocollo del Comune di Camaiore nei seguenti orari: lunedì e mercoledì 8.30/12.30 e 14.30/17.00; martedì e giovedì 8.30/12.30; venerdì 8.30/13.00 oppure all’ufficio protocollo Lido di Camaiore (V. Gigliotti, 18 Lido - Villa Emilia) da lunedì a sabato 8.30/12.30;
  • per posta a mezzo raccomandata A/R (farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante) all’indirizzo: Piazza San Bernardino da Siena n. 1 – 55041 – Camaiore, all’attenzione dell’Ufficio Casa del Comune di Camaiore;
  • per posta certificata PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le domande spedite o consegnate al protocollo dell’Ente oltre il termine non saranno considerate valide ai fini della partecipazione al presente bando, e verranno pertanto archiviate.

Ufficio: Servizio 10 - U.O. Casa

Per informazioni: 0584986321 - 0584986341 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data inizio
07/11/2019
Data Fine
05/01/2020
 
 

Allegati:

Sottocategorie

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar