Sabato 31 ottobre attività ludico-didattica alla scoperta dei riti e delle tradizioni più "spaventose" della storia.
Dalle 10 alle 13 per i bambini dai 6 ai 11 anni. Per prenotazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Costo: 10€ a bambino.

Per informazioni: Civico Museo Archeologico di Camaiore Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 0584986366
Piazza Francigena  - Camaiore

 

A seguito dell'ultimo decreto sull'emergenza Covid-19 gli organizzatori rinviano l'evento a data da definirsi

Gli organizzatori: “L’ultimo Dpcm ha reso vani tutti i nostri sforzi organizzativi”

Rinviata l'edizione 2020 del Forum Internazionale della Formazione. A seguito del DPCM dello scorso 18 ottobre che prevede la sospensione di tutte le attività convegnistiche o congressuali gli organizzatori sono costretti a rinviare, a data da definirsi, la IV edizione del Forum Internazionale della Formazione in programma a Lido di Camaiore (LU) sabato prossimo, 24 ottobre.

“In collaborazione con il Comune di Camaiore – spiegano Sonia Ceramicola, socio amministratore di TESEO, e Alessandro Mariani, Direttore Scientifico del Forum oltre che docente all’Università degli Studi di Firenze e Rettore IUL – Università Telematica degli Studi -  ci siamo molto impegnati nei mesi scorsi per rendere possibile l'effettuazione in presenza dell’edizione 2020, prevedendo un’organizzazione che consentisse il pieno rispetto della normativa vigente sino a domenica scorsa. Tuttavia il nuovo DPCM ha reso insufficienti i nostri sforzi: siamo quindi molto dispiaciuti nel dover comunicare la sospensione dell’iniziativa. Abbiamo infatti ritenuto il ricorso alla  modalità a distanza, unica possibile al momento – aggiungono Ceramicola e Mariani - non compatibile con lo “spirito” di condivisione e confronto che ha sempre caratterizzato il Forum Internazionale della Formazione. Ringraziamo sentitamente le tante persone che avevano mostrato interesse nei confronti del Forum, testimoniato anche dal grande numero di iscrizioni  ricevute, confermando il nostro impegno a rinnovare l'appuntamento appena la situazione lo renderà possibile”.

Una comunicazione per informare della inevitabile decisione delle sospensione è stata inviata a tutte le persone che si erano registrate all'evento.

“Siamo costretti a rinunciare all'evento a poche ore dall'apertura – dichiara il sindaco di Camaiore (LU) Alessandro Del Dotto - ma vogliamo mandare un messaggio chiaro a tutti gli iscritti: non si tratta di un addio ma solo di un arrivederci a quando le condizioni ci consentiranno di nuovo di prevedere il Forum in presenza. Voglio ringraziare l'organizzazione per quanto fatto in questi mesi di avvicinamento. Un lavoro che non dobbiamo valutare come vano, ma che ci servirà come base di partenza per il futuro”.

 

Quarta edizione per il Forum Internazionale della Formazione, diventato un punto di riferimento dell'inizio autunno in Versilia. Quest'anno sarà una versione slim e concentrata del Forum: una sola giornata nella grande area convegni all'Una Hotel di Lido di Camaiore (LU), senza ovviamente far mancare la qualità e il livello dei relatori protagonisti. L'appuntamento è per sabato 24 ottobre: come sempre la partecipazione è gratuita ma l’ iscrizione è obbligatoria.

Argomento centrale di quest'anno sarà la “Vita ecologica”, un tema che verrà approfondito attraverso tre diversi percorsi, ciascuno dei quali orientato ad affrontare l’argomento proposto con differenti prospettive: “Per una ecologia della mente”, “Etica, ambiente, economia” e “La comunicazione ecologica”.

Attesi grandi ospiti, dal giornalista Beppe Severgnini che chiuderà gli incontri di sabato alla filosofa Roberta De Monticelli, da padre Enzo Fortunato a Marcella Danon, dal sociologo Domenico De Masi a Roberta Lanfredini, solo per citarne alcuni.

Il Forum è organizzato da TESEO, con la Direzione Scientifica del Professor Mariani dell'Università di Firenze e in collaborazione con il Comune di Camaiore.

“Il Forum Internazionale della Formazione è ormai un appuntamento irrinunciabile all’interno del calendario degli eventi del Comune di Camaiore - il commento del Sindaco Alessandro Del Dotto - Con questa quarta edizione lanciamo anche un messaggio rassicurante perché in tempi di Covid il rispetto delle regole - che ci permette di garantire la sicurezza di questa manifestazione - è esso stesso un aspetto formativo. Con gli organizzatori stiamo già valutando di recuperare la forma canonica già dalla primavera 2021 per raggiungere nuovi traguardi.”

“Il Forum nasce dall’idea di voler realizzare un’iniziativa formativa con un approccio trasversale alla materia - le parole della Dottoressa Sonia Ceramicola, socio amministratore di Teseo - Privilegiando il concetto di formazione continua, abbiamo creato un’occasione di confronto fuori dai luoghi deputati alla formazione come scuola e università. In questo 2020, avremo relatori di primo livello come Beppe Severgnini, Roberta De Monticelli, padre Enzo Fortunato, Marcella Danon, Domenico De Masi e Roberta Lanfredini”.

“L’obiettivo di questa quarta edizione è di mettere a fuoco un tema chiave per XXI secolo ovvero l’ecologia nonostante, e direi anche soprattutto, la pandemia che stiamo attraversando - il commento del Direttore Scientifico Professor Alessandro Mariani - Abbiamo ridotto a un pomeriggio il programma tradizionale senza però perdere la nostra natura: attraverso gli approfondimenti di relatori eccezionali andremo alla scoperta di un approccio interdisciplinare dell’ecologia”.

Il programma di sabato 24 ottobre

14.00 – Registrazione partecipanti

14,15 – Apertura Lavori e saluti di benvenuto con Alessandro Del Dotto (Sindaco Comune di Camaiore), Alessandro Mariani (Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale - Università degli Studi di Firenze e Rettore dell’Università Telematica degli Studi - IUL), Sonia Ceramicola (Socio Amministratore TESEO)

ore 14.45 – Seminario di apertura "La vita ecologica"

Introduce e coordina Alessandro Mariani con Franco Cambi, Università Telematica degli Studi UIL, Marcella Danon, psicologa e socio fondatore di Ecopsiché e Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa Sacro Convento di Assisi.

ore 16 – Percorso rosso “Per una ecologia della mente”.

Introduce: Massimo Baldacci Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale - Università Carlo Bo di Urbino

Tema dell’ incontro "Scoprire ciò che importa: mente, esperienza e valori" con Roberta De Monticelli, professore ordinario di Filosofia della persona Università San Raffaele di Milano

ore 17 – Percorso azzurro : “Etica, ambiente, economia”

Introduce Roberta Lanfredini, professore ordinario di Filosofia teoretica - Università degli Studi di Firenze

Tema dell’incontro "Rispetto dell’ambiente, efficienza organizzativa e sviluppo delle relazioni interpersonali: esiste una soluzione possibile?" con Domenico De Masi, Professore emerito di Sociologia del lavoro - Università “La Sapienza” di Roma

ore 18 – Percorso verde “La comunicazione ecologica”

Introduce Luca Toschi, Professore ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi - Università degli Studi di Firenze

Tema dell’incontro "Meno, meglio, presto e bene. Viva la semplicità in un anno complicato" con Beppe Severgnini, editorialista Corriere della Sera e scrittore

A seguire conclusioni e saluti finali.

L'accesso alla sala sarà effettuato nel rispetto della vigente normativa anti – Covid 19.

Stop alla Fiera di Ognissanti: alla luce del nuovo DPCM in materia di misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, firmato nella giornata di domenica 18 ottobre dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il Comune di Camaiore ha dovuto sospendere l’organizzazione dell’evento.

“La situazione che viviamo si fa ogni giorno più preoccupante e ci sentiamo di raccogliere l’appello lanciato del Governo a una limitazione delle occasioni di socialità – il commento del Sindaco Alessandro Del Dotto - Dobbiamo abituarci a questa nuova quotidianità per scongiurare la possibilità di un nuovo lockdown: la situazione in Versilia non è grave come altrove, ma dobbiamo dare un segnale. La nostra amata Fiera, vecchia di quasi 600 anni, non è un evento di carattere nazionale o internazionale pertanto l’annullamento è una scelta dolorosa ma obbligata”.

“Voglio ringraziare gli Uffici Comunali, la Polizia Municipale e la Simurg Ricerche per il grande lavoro svolto in questi giorni – le parole dell’Assessore Baldaccini -  Stavamo mettendo a punto un dispositivo per garantire la sicurezza del pubblico e degli ambulanti, indicazioni che però potranno servirci utili in futuro. Ringrazio infine anche i commercianti del centro storico che avevano apprezzato la nostra scelta di provare a organizzare la Fiera: le maggiori risorse che avremmo dovuto investire verranno destinate a eventi futuri, appena sarà possibile organizzarne nuovamente.”

Sabato 10 e domenica 11 ottobre torna nel centro storico di Camaiore la tredicesima edizione della Festa Pic, evento per eccellenza per gli amanti del capsicum. Il “Pic” è organizzato dal Comune di Camaiore e dall’Accademia Italiana del Peperoncino, partner storico dell’evento, e vedrà la tradizionale mostra mercato localizzata all’interno di piazza XXIX maggio, piazza San Bernardino e piazza Diaz in rispetto delle norme di distanziamento sociale previste dalle linee guida anti-Covid. L’allestimento di piazza San Bernardino e di piazza Diaz, location centrale del programma, sarà curato da Mr Pic dell’Azienda Carmazzi, azienda leader del settore.


Il Consiglio dei Saggi dell’Accademia del Peperoncino ha scelto di conferire il titolo di Personaggio Pic 2020 all’attrice Katia Beni, volto noto della tv e del cinema, icona della comicità toscana. La comica intratterà il pubblico presente con le sue battute, accompagnata al piano da Dino Mancino, ospite dell’intera manifestazione con la sua musica. La premiazione si terrà nel pomeriggio di domenica 11 ottobre quando Katia Beni riceverà prodotti enogastronomici pari al suo peso, offerti da Mr Pic, Conad City Camaiore e dai produttori calabresi present. I vincitori delle precedenti edizioni sono stati: Mago Gentile (2019), Osvaldo Bevilacqua (2018), Maria Amelia Monti (2017), Dario Cecchini (2016), Roy Paci (2015) Mago Silvan (2014), Gene Gnocchi (2013), Giuseppe Cruciani (2012), Vittorio Sgarbi (2011), Edoardo Raspelli (2010), Ciro Vestita (2009) e Giovanni Rana (2008).


Andrea Montaresi sarà il cicerone della due giorni di approfondimento sulle qualità del peperoncino che prevedono anche momenti dedicati all’intrattenimento. Nella platea distanziata di piazza Diaz, dopo l’apertura ufficiale di sabato mattina, si alterneranno esperti del settore che sapranno far scoprire inedite chiavi del gusto piccante. Tra i molti citiamo Riccardo Patalani, pasticcere Due Torte Gambero Rosso, che sarà protagonista sabato pomeriggio del talk show insieme ad Alvaro Pardini, rappresentante del progetto "Agenda per la Qualità del Cibo: Sapori di Camaiore”, che lancerà un sorbetto ai fichi con sfumature pic. Domenica mattina si parlerà di salute con professionisti ed esperti tra cui ricordiamo l’ospite dell’Accademia Italiana del Peperoncino, Professor Bruno Amantea docente dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Contributo importante sarà fornito dalle organizzazioni locali di Coldiretti e CIA che porteranno la loro esperienza nel campo agricolo.


Confermato per il 2020, il concorso fotografico “Scatto Pic” destinato a chiunque voglia dedicare al peperoncino la passione per le foto. Per partecipare sarà sufficiente inviare i propri scatti, preferibilmente della Festa Pic, e i propri contatti entro le ore 19 di sabato 10 ottobre attraverso una delle seguenti modalità: all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tramite i profili social dell’ente o pubblicandola su Instagram indicando l’hashtag #scattopiccamaiore. Presidentessa di giuria, la fotografa Valentina Ragozzino che decreterà il vincitore che sarà premiato domenica mattina. L’Amministrazione Comunale ringrazia, infine, gli sponsor che hanno reso possibile l’organizzazione dell’evento: Mr Pic e Conad City Camaiore.

 

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar