Partirà nel mese di ottobre il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, svolto dall’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) che vedrà coinvolto il Comune di Camaiore.

A partire da quest’anno l’Istat effettuerà la rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale e, a differenza delle passate tornate censuarie, il censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse, ovvero circa un milione e 400 mila famiglie, per un totale di 3,5 milioni di persone distribuite su 2.852 comuni.

Circa 900 famiglie residenti nel Comune di Camaiore, sulle 13.000 totali, sono state scelte da ISTAT e verranno coinvolte nella rilevazione che, ricordiamo, è obbligatoria.
Tutte le informazioni rilasciate ai fini statistici devono fare riferimento alla data del 7 ottobre 2018.

Le rilevazioni possono essere svolte in due modalità: la prima è la compilazione di un questionario online, la seconda è la visita di un addetto a domicilio.
La compilazione di un questionario online prevede l’invio alle famiglie selezionate di una lettera da parte di ISTAT in cui vengono illustrate le modalità e le finalità del censimento, assieme alle credenziali di accesso al sistema che sarà attivo a partire dal 12 ottobre, proseguendo tutto il mese di novembre, fino al 12 dicembre: qualora si riscontrassero problemi all’accesso, è possibile chiamare il Numero Verde Istat 800 811 177 (attivo dall’8 ottobre al 20 dicembre, ore 9-21).
Sarà possibile compilare il questionario online presso uno dei Centri comunali di rilevazione (CCR), che rimarranno attivi per tutta la durata dell’operazione censuaria: la sede del CCR per Camaiore è ubicata presso l’Ufficio Servizi Demografici in via XX Settembre 38.

Censimento permanente della popolazione: le informazioni per usufruire del Centro Comunale di Rilevazione
Censimento permanente della popolazione: nuovi orari del Centro Comunale di Rilevazione

Chi non avesse partecipato alla rilevazione entro il 13 dicembre sarà contattato da un operatore comunale per effettuare l’intervista.

La seconda modalità è condotta da personale incaricato dal Comune (rilevatore) che si reca presso le famiglie comprese nel campione oggetto di indagine e somministra loro il questionario digitale. Queste famiglie verranno avvisate dell’avvio della rilevazione attraverso una locandina affissa su androni, cortili dei palazzi, abitazioni e riceveranno nella cassetta della posta una busta non nominativa contenente una lettera ufficiale, firmata dal Presidente dell’Istat e un pieghevole informativo.
Per effettuare le interviste «porta a porta», le famiglie coinvolte riceveranno a casa propria la visita del rilevatore munito di tesserino che somministrerà direttamente il questionario tramite tablet.

Per informazioni e contatti: Numero Verde Istat 800 811 177: attivo dall’8 ottobre al 20 dicembre, ore 9-21 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.