ocalita-castiglioni Località Castiglioni

Nel 2004 a Marignana in località Castiglioni, il gruppo acheologico durante una ricognizione sul territorio, ha induviduato alcuni frammenti ceramici appartenenti a vasi e laterizi databili all'età etrusca e romana. Per il periodo etrusco si tratta in particolare di ciotole in ceramica grigia con piede ad anello riferifbili al Vsecolo a.c. di produzione pisana e di olle (pentole) con impasto grossolano arancio contenenti scaglie di roccia (a scisti mitoclastici) diffusi in area pisana e Toscana nord occidentale dal VII al III secolo a.C. si tratta pertanto di vasellame comune da mensa che fa supporre l'esistenza di un piccolo nucleo abitativo etrusco posto nell'entroterra ma probabilmente in collegamebt con i siti csieri dediti al commercio. La presenza di laterizi indica poi una continuità insediativa anche nel periodo romano. La località è infatti citata in un afonte estimale datata 1410 che indica: “un podium boscosum in loco dicto Castiglioni ubi antiquitus erat habituria....a settemptrione cohaeret con ducario molendini Pieve”.

borche-etrusche FrammentI di ceramica grigia etrusca (V sec. A.C.) di produzione pisana

 

olls Frammento di olla ad impasto etrusca a scisti microclastici (VII-III sec. a.C.)

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar