Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra l’Amministrazione Comunale e gli organizzatori delle sagre nel territorio di Camaiore per vagliare le nuove prospettive di queste manifestazioni. Il Sindaco Del Dotto e l’Assessore all’Ambiente Pescaglini hanno illustrato le linee guida dell’Amministrazione e gli obblighi di attuazione del dettato regionale che norma questo tipo di evento la cui durata non potrà superare i dieci giorni consecutivi. Dopo la moratoria del 2018, le sagre camaioresi diverranno “plastic free”: sarà infatti vietato l’uso di plastica monouso. 

Annunciate in sede di riunione le novità che entreranno in vigore dal 2020 portando a conclusione il processo di attuazione della nuova legge regionale e fugando ogni questione di concorrenza sleale al settore della ristorazione. I menu dal prossimo anno saranno concordati con il Comune di Camaiore e con il progetto “Agenda per la qualità del cibo - Sapori di Camaiore” e potranno contenere solo piatti tipici a cui dovrà corrispondere l’intitolazione della sagra, non essendo più ammesse intitolazioni generiche. Sarà convocato un tavolo di lavoro collettivo per gestire questo passaggio con l’obiettivo di valorizzare le tipicità locali e specializzare l’offerta al pubblico.

“Le sagre sono fonte di attivismo e di risorse per il settore del volontariato: per questo interveniamo per valorizzarle in modo serio ma anche severo, perché fra tutti non vi siano disparità e perché si risolvano le conflittualità con gli altri operatori e imprenditori del settore gastronomico locale”, le parole del Sindaco Del Dotto.

“Voglio ringraziare le associazioni per la sensibilità dimostrata sulle tematiche ambientali. Nelle prossime settimane sarà definito nel dettaglio il piano per la raccolta differenziata nella chiave di una piena attuazione della strategia “rifiuti zero””, il commento dell’Assessore all’Ambiente Pescaglini.

Calendario

  • “Sagra del Tagliarino” all’Oratorio di Vado dal 18 al 21 luglio 2019 per l’organizzazione della Parrocchia dei SS Ansano e Ferreri 
  • “Sagra del Matuffo” all’Oratorio di Vado dal 25 al 28 luglio 2019 per l’organizzazione del Rione Vado
  • “Il gusto fa festa nel parco - il cacciucco” presso il Parco della Fratellanza di Lido di Camaiore dal 19 al 25 luglio 2019 per l’organizzazione della Misericordia di Lido di Camaiore 
  • “Il gusto fa festa nel parco - il coltellacci” presso il Parco della Fratellanza di Lido di Camaiore dal 26 luglio al 1° agosto 2019 per l’organizzazione dell’ASD CSI Lido
  • “Il gusto fa festa nel parco - la frittura di pesce” presso il Parco della Fratellanza di Lido di Camaiore dal 2 al 4 agosto 2019 per l’organizzazione dell’Associazione Fondo Vivere
  • “I tordelli del Colosseo” presso il Circolo Anspi Il Colosseo di Camaiore dal 2 al 4 agosto 2019 e dal 9 all’11 agosto 2019 per l’organizzazione della Parrocchia di Santa Maria Assunta
  • “Sagra del pesce” presso la Croce Verde di Lido di Camaiore dal 1° al 10 agosto 2019 per l’organizzazione della Croce Verde di Lido di Camaiore
  • “Festa d’estate” presso la Croce Verde di Lido di Camaiore dall’11 al 20 agosto 2019 per l’organizzazione dell’AVIS
  • “Sagra del cappelletto” presso il Chiostro della Chiesa di San Lazzaro ai Frati dal 18 al 25 agosto 2019 per l’organizzazione della Parrocchia dell’Immacolata Concezione e di San Lazzaro ai Frati
  • “Sagra del Matuffo” presso il Circolo Anspi Il Colosseo di Camaiore dal 1° al 3 novembre 2019 per l’organizzazione del Rione La Badia

Da confermare ulteriori tre sagre per l’organizzazione del Gs Il Leccio Montemagno, dell’ASD Fortis Camaiore e della Misericordia di Capezzano Pianore che dovranno comunicare tipologia, location e date.

ATTENZIONE VIGILANZA METEO GIALLO Leggi di più
Toggle Bar