Venerdì 5 aprile 2019, giorno di ricevimento al pubblico, l'Ufficio Demanio Marittimo resterà chiuso a causa della presenza del personale dell'ufficio a un corso di aggiornamento.
Gli I ricevimenti riprenderanno regolarmente martedì 9 aprile con i consueti orari e modalità.

Giovedì 28 marzo, alle ore 21.00, penultimo appuntamento con la stagione del Teatro dell’Olivo 2018-2019 con “Alle 5 da me”, commedia brillante che vedrà protagonisti Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero.

Lo spettacolo

Una commedia esilarante che racconta i disastrosi incontri sentimentali di un uomo e di una donna: lui in cerca di stabilità affettiva, lei ossessionata dal desiderio di maternità. Gaia De Laurentiis interpreta cinque donne che corteggiano un uomo, Ugo Dighero invece dà voce e volto a cinque uomini che corteggiano una donna. Come spesso capita nella vita, la ricerca spasmodica porta ad essere poco selettivi, e così i due finiscono per accogliere in casa personaggi davvero singolari, a tratti persino paradossali. Alle cinque da me è una vera e propria macchina del divertimento, un concentrato di comicità intelligente e mai grottesca, che conquista il pubblico con un inaspettato finale a sorpresa.

Per acquistare i biglietti

Ticket point ufficiale presso la Cartolibreria L’Arcobaleno (via Vittorio Emanuele 228, nelle vicinanze del teatro - telefono 0584 981771; orario lunedì - venerdì 8:30 - 12:30 e 15:30 - 19:30, sabato 09:00 – 13:00; aperto fino alle 21.00 nelle sere di recita; provvisto di POS);

Prezzi

platea e palchi centrali: intero € 21 / ridotto € 18; palchi laterali e loggione: intero € 14 / ridotto € 12; carta Studente della Toscana: biglietto ridotto € 8 studenti universitari (il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta; si consiglia l’accesso in biglietteria almeno un’ora prima dell’inizio spettacolo)
riduzioni per i biglietti: “biglietto futuro” under 30, over 65, soci Coop, possessori Carta dello spettatore FTS

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986356 / 334 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consultare il sito ufficiale del Comune di Camaiore e la pagina Facebook del Teatro dell’Olivo.

ALLE 5 DA ME
di Pierre Chesnot
regia Stefano Artissunch
con Gaia De Laurentiis, Ugo Dighero
musiche Banda Osiris
scene Matteo Soltanto
costumi Marco Nateri
luci Giorgio Morgese
produzione a. ArtistiAssociati in collaborazione con Synergie Teatrali

durata: 2h

Sono partite il 15 marzo le iscrizioni ai Centri estivi 2019 del Comune di Camaiore, dedicati agli alunni che frequentano le Scuole dell’Infanzia, le Primarie e le Secondarie di primo grado del territorio. L’iscrizione può essere effettuata fino al 12 Aprile 2019, presentando apposito modulo presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Camaiore.

Organizzati con lo scopo di venire incontro alle esigenze delle famiglie che nel periodo estivi spesso si trovano nella difficoltà, causa il lavoro, di ottimizzare la gestione familiare, come ormai da diversi anni, i Centri estivi saranno attivi secondo i calendari dedicati alle rispettive fasce di età, dal 1° luglio al 30 agosto 2019.

I centri infanzia, riservati ai bambini dai 4 ai 6 anni, si svolgeranno dal 1° al 31 luglio presso la scuola dell’infanzia “Cupisti” di Lido di Camaiore e la scuola dell’infanzia di Vado. I centri scuola primaria, per bambini dai 6 agli 11 anni, si svolgeranno dal 1° al 31 luglio e dal 1° al 30 agosto presso la scuola “Gasparini” di Capezzano Pianore e la scuola “Montalcini” di Lido di Camaiore, mentre i Centri scuola secondaria di 1° grado, per ragazzi in età 11 - 13 anni, si svolgeranno sempre dal 1° al 31 luglio e dal 1° al 30 agosto presso la scuola “Rosso di San Secondo” di Capezzano Pianore.

Al momento dell’iscrizione è possibile scegliere tra due opzioni orarie: mattutina (dalle 8.00 alle 13.00) e mattutina con mensa e pomeridiana (dalle 8.00 alle 16:30, con possibilità di uscita intermedia dalle ore 14:30).

La quota di partecipazione mensile è di € 150,00 comprensiva del servizio mensa (garantito solo in presenza di un congruo numero di utenti) o di € 100,00 senza servizio mensa per ogni centro estivo. Il centro estivo sarà organizzato se raggiunto un minimo di 10 iscritti per centro.

Informazioni dettagliate e i moduli per l’iscrizione sono presenti sul sito internet alla pagina Richiesta iscrizione Centri Estivi 2019.

Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali dal 21 al 31 marzo su tutto il territorio regionale. Lo ha deciso la Regione Toscana considerato l'attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi dovuto alle cattive condizioni climatiche. Nei prossimi giorni, infatti, l'indice di rischio e le previsioni meteo elaborate dal Consorzio LaMMA indicano un'alta probabilità di innesco e propagazione degli incendi boschivi legata, in particolare, alla scarsita di pioggia, pregressa e attuale, e ai venti provenienti da nord, con conseguente bassa umidità dell'aria.

"Visto il perdurare del periodo di siccità e vento - ha detto l'assessore regionale Marco Remaschi - la situazione climatica ci impone la massima attenzione, per questo, oltre ad attuare le previste misure di prevenzione, abbiamo provveduto a potenziare i servizi operativi sul territorio, attivando ulteriori squadre antincendi boschivi di operai forestali e volontariato AIB."

Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, nel periodo a rischio (di cui al Regolamento forestale della Toscana n. 48/2003) è vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale.

La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l'applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia.
Imprenditori agricoli e privati cittadini sono invitati a tenere comportamenti prudenti nelle attività agricolo-forestali astenendosi da qualsiasi accensione di fuoco.

Si sottolinea l'importanza di segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde della Sala operativa regionale 800.425.425 o al 115 dei Vigili del Fuoco.

Abbruciamento di residui vegetali - Norme per abbruciamenti e accensione fuochi (link sito Regione Toscana)

A partire da venerdì 29 marzo 2019 si svolgerà “I funghi primaverili” corso elementare di micologia pratica a cura del Gruppo Micologico Camaiorese "G. Ghirlanda".
Il programma del corso prevede le lezioni:

  • Venerdì 29 marzo ore 21.15 Il dormiente (Hygrophorus marzuolus)
  • Venerdì 5 aprile ore 21.15 Le morchelle o spunghini (genere Morchella)
  • Venerdì 12 aprile ore 21.15 Il prugnolo (Calocybe gambosa

e le escursioni:

  • domenica 31 marzo  escursione alla ricerca dei dormienti al Passo della Consuma
  • domenica 07 aprile escursione alla ricerca dei funghi primaverili nella tenuta di San Rossore
  • domenica 28 aprile (da definire) escursione alla ricerca dei prugnoli al Parco dell’Orecchiella

Il corso si svolgerà presso la Ven. Misericordia di Capezzano Pianore. Gli orari di partenza per le escursioni saranno resi noti al termine della lezione del venerdì precedente. Le date delle escursioni potranno subire qualche variazione in base all’andamento atmosferico stagionale e alla conseguente nascita dei funghi.

Le iscrizioni al corso possono essere effettuate durante la lezione iniziale.

Per informazioni:
GRUPPO MICOLOGICO CAMAIORESE
Località Ponte alla Gora (5, 18 km) 55041 Camaiore
www.gmc.inversilia.it

Sottocategorie