Il Consiglio Comunale di Camaiore è convocato in seduta ordinaria presso la sede istituzionale del Comune, fissata per l’occasione c/o la Sala Auditorium del “Centro Direzionale Le Bocchette” via dei Carpentieri, Capezzano Pianore, in modalità telematica, mediante videoconferenza, tramite apposita piattaforma, sulla base di quanto stabilito dall’art. 73, comma 1, del Decreto Legge n. 18 del 17.03.2020, convertito in L. 27/2020, per il giorno di mercoledì 30 giugno p.v. alle ore 18,30 per trattare i seguenti argomenti:

  1. Comunicazioni, richiesta di informazioni e dichiarazioni (art. 26 del Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale).
  2. Interrogazioni ed Interpellanze.
  3. Bilancio di Previsione 2021-2023 – Variazione n. 4.
  4. Ciclo di gestione dei rifiuti – Approvazione Piano Finanziario 2021.
  5. Approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2021 e delle riduzioni Covid per le utenze non domestiche.
  6. Regolamento per l’applicazione della tassa sui rifiuti (TARI). Approvazione modifiche.
  7. Permuta terreni tra il Comune di Camaiore e il sig. Ceragioli Franco, in loc. Montemagno. Autorizzazione alla permuta e approvazione schema contrattuale.
  8. Mozione sul: “Depuratore Lido di Camaiore” presentata dal consigliere comunale Erra Riccardo ed altri.

È prevista una pausa di mezz’ora.
Per la predetta seduta consiliare la conclusione dei lavori è prevista per le ore 24.00.

La Giunta comunale ha approvato la realizzazione dell’evento “Una valle di luce - Camaiore meta dispensatrice di serenità e di bellezza”, serie di incontri ambientati presso il Parco della Rimembranza di Camaiore tra il 25 giugno e il 23 luglio (massimo 25/30 posti a sedere). La durata di questi incontri sarà di circa un’ora. 

Tema: la volontà di ripercorrere alcuni momenti storici che vanno dagli anni '60 alla fine degli anni '90 del secolo scorso, i quali portarono lustro a tutta la Versilia. Periodi in cui il fermento artistico di personaggi eclettici di rilievo internazionale si toccava con mano per le strade di Camaiore e in alcune frazioni limitrofe. Da Murabito a Regattieri, da Lipchitz a Paladini e poi Guberti, dalle magnifiche parole di Garboli alle ricercate opere dei Saporetti e ancora Munzlinger, Mondadori, Jackson, Grotti, Beretta, Regattieri, Liberatore, Carrieri, Lemmetti e altri. Inoltre ripercorreremo in brevi pillole e racconti, durante tutti gli appuntamenti, la storia del Gruppo J.

Il calendario:

  • Venerdì 25 giugno, ore 18.00 - Il fermento artistico della Versilia tra gli anni ‘60 e gli anni ‘90 del secolo scorso, il ruolo di Camaiore e il Gruppo J, a cura di Franco Benassi
  • Venerdì 2 luglio, ore 18.00 - Harry Jackson, a cura di Antea Latini
  • Venerdì 9 luglio, ore 18.00 - Luciano Regattieri e Pietro Paladini, a cura di Franco Benassi
  • Venerdì 16 luglio, ore 18.00 - Adolfo Saporetti, a cura di Lodovico Gierut e Marilena Cheli Tomei
  • Venerdì 23 luglio, ore 18.00 - Rosario Murabito, a cura di Pierpaolo Dinelli

“Dopo un periodo così difficile - commenta il Consigliere comunale Nicola Rombi - è importante tornare ad incontrarsi nei parchi e nelle piazze, affinché il dialogo ed il confronto tra persone torni ad essere una priorità. Questa prima edizione di “Una Valle di Luce” offre la possibilità di riscoprire - attraverso alcuni esperti che ringrazio per la disponibilità - alcuni personaggi eclettici del mondo artistico e letterario che hanno gravitato in Camaiore e nelle sue frazioni tra gli anni ‘60 e gli anni ‘90 del secolo scorso. Avremo l'opportunità di conoscere le loro storie e il loro rapporto con il nostro territorio. Mi auguro che questi incontri possano proseguire nel tempo affinché divenga un appuntamento puntuale e ricorrente per dialogare di arte e di cultura. Ringrazio infine l'ufficio Cultura e l'Assessore Baldaccini per l'infinita disponibilità a sostenere questo evento”

“Ho sostenuto - dichiara l’Assessore al commercio e alla cultura Gabriele Baldaccini - molto volentieri questa iniziativa propostami dal Consigliere Rombi perché credo sia una piccola manifestazione che però ha tutte le potenzialità per poter crescere e in futuro ampliarsi. Il Parco della Rimembranza è uno spazio che abbiamo intenzione di valorizzare e ritengo che ben si adatti a proposte di valore come questa. L’arte e la cultura devono perciò poter tornare al centro delle piccole comunità come un traino importante per lo scambio di saperi, dandoci, come in questo caso, l’opportunità di conoscere sempre meglio quelle che sono le nostre radici storiche e artistiche”.

Sono cominciati i lavori di riqualificazione della ex-scuola a Valpromaro, nelle Seimiglia. Un intervento fortemente voluto dall’Amministrazione comunale e che riguarderà il rifacimento del tetto e l’adeguamento strutturale in funzione anti-sismica. Inoltre è prevista una nuova tinteggiatura dello stabile e il rifacimento degli impianti e della caldaia.

Al termine dei lavori, la ex-scuola diventerà il punto di riferimento e organizzativo per alcuni servizi indirizzati alle frazioni collinari del comprensorio delle Seimiglia. La Cooperative “Il Girasole” ha partecipato un anno fa a un progetto della regione Toscana per l’attivazione di cooperative di comunità. L’obiettivo è la realizzazione del progetto “Di-segno comune”. Questo si caratterizza sull’attivazione di servizi legati agli anziani, ai bambini, alle famiglie e al trasporto rispetto alle frazioni collinari. 

“Questo - commenta l’Assessore ai Lavori Pubblico Marcello Pierucci - è un intervento molto sentito dall’Amministrazione e strategico per tutta la comunità collinare del nostro comune. Siamo molto soddisfatti di poter ridare ai cittadini questo spazio affinché anche le persone lontane dal centro storico possano avere a disposizione tutta una serie di servizi” 

L’inizio dell’estate coincide con la definizione della serie di eventi che caratterizzeranno la stagione estiva nel territorio di Camaiore. Un programma intenso e fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, teso ad allietare i mesi di luglio e agosto per i cittadini e i tanti turisti. L’Assessore al turismo e alla cultura Gabriele Baldaccini è riuscito a mantenere una programmazione di buon livello nonostante le difficoltà causate dai protocolli di sicurezza anti-Covid. 

Confermata la presenza del cinema all’aperto nel Parco di Bussoladomani dopo l’apprezzamento che la cittadinanza ha manifestato nell’estate del 2020. Gli spettacoli (ai quali si aggiungeranno anche eventi collaterali) caratterizzeranno la stagione estiva tra il 9 luglio e il 22 agosto. Un esperimento di successo che l’Amministrazione non ha esitato a replicare.

Tra la seconda metà di luglio e la metà di agosto il centro di Camaiore si arricchirà della manifestazione “La via dell’Arte”, in cui i cittadini e i turisti potranno vedere all’opera vari artisti all’interno di alcuni fondi commerciali. Appuntamento che sarà circondato da tutta una serie di eventi collaterali, come ad esempio presentazioni di libri. Di arte si parlerà anche durante gli incontri presso il Parco della Rimembranza, previsti dal 25 giugno al 23 luglio, dal titolo: “Una valle di luce. Camaiore meta dispensatrice di serenità e bellezza

Tra il 25 e il 29 agosto sempre il centro storico sarà l’ambientazione del “Camaiore Comics Festival”, quattro giorni dedicati al fumetto e al mondo del collezionismo. Sempre nel mese di agosto è previsto “Camaiore d’altri tempi”. Un mercatino di antiquariato nel centro storico contornato da vari eventi collaterali. Confermato anche l’appuntamento con il Wheels and Waves tra la fine di settembre e i primi di ottobre.  

Tra il 15 e il 18 luglio è invece previsto l’appuntamento - arrivato alla terza edizione - con il Versilia Football Planet. L’evento avrà un ampliamento nella proposta e sarà ambientato ancora sulla Passeggiata del Lungomare di Lido di Camaiore. Le piazze della Passeggiata di Lido saranno sede di tornei ed esibizioni di diverse attività sportive, con la partecipazione di molte associazioni e federazioni nazionali: calcio balilla, subbuteo, calcio a 5, freestyle, beach soccer, footgolf, walking football, footvolley. Le persone presenti potranno inoltre provare gli sport insieme ai campioni di settore. L'evento avrà inoltre giornate dedicate, come il Women Day (essendo da sempre molto legato alla promozione del calcio femminile) e il Kids Day, con giochi e prove per i bambini e la partecipazione delle Scuole Calcio del territorio. 

Cultura, cucina, letteratura, musica e spettacolo animeranno l'estate a Lido di Camaiore nel programma di eventi organizzati dall’associazione ABC di Lido di Camaiore, grazie anche al contributo del Comune di Camaiore. Il calendario ufficiale prenderà il via il 25 giugno con la consegna della bandiera blu. Due piazze, due mesi di spettacoli con oltre trenta serate. In Piazza Matteotti sarà protagonista la moda con la Fashion Week, lo show con Claudio Sottili che alternerà sul suo palco artisti, comici, cantanti ed lo show cooking con “Lido Show”. In Piazza Principe Umberto Andrea Montaresi, dal mercoledì al venerdì, presenterà le serate “La via del benessere” (mercoledì), “Lido Food Parade” (giovedì) e “Giallo d'Amare”, con il giornalista Giuseppe Previti e le migliori firme del panorama giallo e noir italiano (venerdì). Inoltre ci sarà “Un mare di libri”, a cura di Demetrio Brandi che porterà autori e romanzi importanti.
A fine settembre sarà la volta del Premio Letterario di Camaiore. Il 25 settembre all’Una Hotel di Lido di Camaiore verrà proclamato il vincitore tra i cinque finalisti: Elisa Biagini, “FILAMENTI”, Giulio Einaudi Editore, Nino De Vita, “IL BIANCO DELLA LUNA”, Editoriale Le Lettere, Stefano Lanuzza, “BOSCO DELL’ESSERE”, Fermenti Editrice, Alberto Rollo, “L’ULTIMO TURNO DI GUARDIA”, Manni Editori, Antonella Sbuelz, “CHIEDI A OGNI GOCCIA IL MARE”, Stampa 2009.

Infine il Festival Giorgio Gaber. La prestigiosa rassegna camaiorese si svolgerà tra il 15 e il 25 luglio. Dieci giorni in cui saranno programmati sei spettacoli con artisti delle spettacolo e della cultura. Un appuntamento importante che torna dopo due anni. Nel 2020 infatti il Festival venne annullato a causa della pandemia. 

“Per permettere – dichiarano dal Festival Giorgio Gaber - a tutto il pubblico interessato di poter assistere alle serate, vista la capienza limitata dal Teatro prevista dalle recenti disposizioni, per il Festival Gaber 2021, è stata  predisposta la diretta streaming per tutti gli appuntamenti. Per  tutti gli esercizi sarà quindi possibili programmare la visione in diretta delle serate da piazza san Bernardino”

“Ci auguriamo - commenta l’Assessore al turismo e alla cultura Gabriele Baldaccini - che questa possa essere una programmazione all’altezza di un’estate che abbiamo atteso con molte aspettative. Il lavoro non è stato semplice a causa delle tante restrizioni che ci hanno costretto a impiegare molte più risorse per la buona riuscita di ogni singola manifestazione. Stiamo ancora programmando altri eventi e non escludiamo che potranno esserci alcune sorprese fra qualche settimana”

 

La III Commissione Consiliare Permanente “Pianificazione Territoriale, Attività Economico-produttive: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria e Turismo” è convocata in videoconferenza nei giorni sottoindicati per l’esame delle osservazioni al Nuovo Piano Operativo in vista dell’approvazione da parte del Consiglio Comunale.

A seguito della situazione venutasi a creare per l’emergenza sanitaria da COVID-19 le sedute si svolgeranno in videoconferenza secondo il seguente calendario:

  • Giovedì 23 giugno alle ore 15,00;
  • Martedì 28 giugno alle ore 15,00; 
  • Giovedì 30 giugno alle ore 15,00.

Le sedute della commissione potranno essere seguite in diretta streaming tramite il servizio online “Consiglio Web” accessibile dalla home page del sito istituzionale www.comune.camaiore.lu.it.

Le registrazioni delle sedute della Commissione saranno caricate sul canale Youtube del Comune di Camaiore.

Sottocategorie

Ufficio informazioni turistiche Orario di apertura
Toggle Bar