A partire da lunedì 27 gennaio prenderanno il via i lavori di messa in sicurezza e apposizione segnaletica sul percorso cicloturistico della Via Francigena Toscana. Grazie a un finanziamento regionale di circa 14.000,00 euro, sarà possibile installare la nuova segnaletica relativa alla ciclovia e realizzare due attraversamenti stradali protetti rispettivamente tra la SR439 Sarzanese e le vie Arginvecchio Nord - Pennelle a Capezzano Pianore e tra la SP1 Francigena e via Carignoni. Saranno inoltre implementati due impianti semaforici a chiamata da installare sulla SP1 Francigena in località Duccini, in corrispondenza con il ponte sul Fiume Camaiore e sull’incrocio tra SP1 Francigena e via Carignoni.

Il primo intervento in programma è quello in località Duccini: dal 27 al 31 gennaio, in orario di cantiere, è prevista l’istituzione di un senso unico alternato da movieri sulla SP1 Francigena. Considerato il traffico particolarmente sostenuto nell’area si consiglia di tenere debitamente conto dei possibili rallentamenti per i propri spostamenti.

La III Commissione Consiliare Permanente “Pianificazione Territoriale, Attività Economico-Produttive: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria e Turismo” inizierà nei prossimi giorni i propri lavori di analisi del Nuovo Piano Operativo che sarà prossimamente adottato dal Comune di Camaiore. Le sedute, a cui è possibile assistere da auditori, si terranno nella Sala Consiliare Pierantonio Graziani secondo il seguente calendario: lunedì 27 gennaio alle ore 15.00, giovedì 30 gennaio alle ore 16.00 e lunedì 10 febbraio alle ore 16.00. Le date successive saranno comunicate in seguito.

Sono convocate le assemblee delle zone 1 e 5 al fine di procedere alla nuova elezione dei rispettivi garanti e vicegaranti a seguito delle dimissioni dei precedenti in carica.

L’assemblea di zona 5 (Pontemazzori, Nocchi e Torcigliano) è programmata per martedì 28 gennaio 2020, alle ore 21.00, presso la Sala Parrocchiale di Pontemazzori.

L’assemblea di zona 1 (Camaiore e Pedona) è fissata per giovedì 30 gennaio 2020, alle ore 21.00, presso la Sala Bianco Bianchi in via delle Muretta 99.

Per votare è sufficiente aver compiuto il sedicesimo anno di età ed essere residente nella zona di competenza. Le Assemblee di zona sono lo strumento privilegiato della partecipazione territoriale e rappresentano il luogo dell'ascolto e dell'interlocuzione fra cittadini, categorie e Amministrazione. Ai Garanti è assegnato il compito di coordinare i lavori dell'assemblea in termini di organizzazione, proposta e relazione fra gli attori. Questa figura rimane in carica per l’intero mandato amministrativo e non può essere nominato per più di due mandati consecutivi.

Alle assemblee saranno presenti rappresentanti dell’Amministrazione Comunale. Il testo completo del Regolamento per la Partecipazione è consultabile sul sito istituzionale del Comune di Camaiore, blocco tematico “Governo cittadino”, nella sezione “Statuti e Regolamenti”. Per informazioni: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. – telefono 0584 986365 - 986220.

È pubblicata sul sito del Comune di Camaiore, nella sezione Uffici Online -> Ufficio Casa, la graduatoria definitiva dell'anno 2019 per l'accesso ai contributi per l'integrazione al canone d'affitto (L. 431/98). Per tutelare la privacy e i dati personali, la graduatoria è pubblicata con le seguenti modalità: iniziali del nome e numero di protocollo della domanda presentata. Per ulteriori informazioni telefonare all'Ufficio Casa - Emergenza Abitativa ai numeri 0584 986341 - 986321.

SCARICA LA GRADUATORIA

La Giunta Comunale ha deliberato la creazione di un fondo di 5000,00 € per l’erogazione di un contributo a copertura del pagamento della TARI 2019 per esercizi di vendita al minuto situati nelle Seimiglia, a Nocchi, Pontemazzori, Torcigliano, Pieve, Marignana, Casoli, Metato, Greppolungo, Pedona, Monteggiori, Santa Lucia, Montemagno e La Culla. La misura è estesa anche gli esercizi di somministrazione ubicati a un’altitudine superiore ai 250 metri sul livello del mare. La riduzione è pari al 25% della cifra corrisposta.

Altra fattispecie in cui verrà erogato il contributo è quella dei titolari di esercizi di vicinato annessi ad esercizi di somministrazione di alimenti e bevande nelle frazioni sopracitate - in questo caso il contributo sarà del 25% sul 50% del tributo - e agli esercizi congiunti di vendita al minuto e di somministrazione se ubicati a un’altitudine superiore ai 250 metri sul livello del mare.

Per accedere al contributo gli esercenti dovranno dichiarare di essere titolari di attività di vendita al minuto (anche in aggiunta a esercizio di somministrazione di alimenti e bevande) in una delle zone sopracitate; di non avere alcuna pendenza nei confronti del Comune di Camaiore e di poter produrre idonea documentazione a dimostrazione dell’avvenuto pagamento della TARI 2019.

Sono disponibili i moduli per la richiesta di contributo alla pagina Richiesta di contributo TARI 2019 per esercizi di vendita nelle frazioni. La scadenza è fissata per il 20 marzo 2020.

Sous-catégories

Bureau d'information touristique Heures d'ouverture
Toggle Bar