In scena la storia di Giuseppe Gulotta, 22 anni in carcere per un errore giudiziario. Seguirà incontro con il protagonista della drammatica storia

Appuntamento speciale per la stagione del Teatro dell’Olivo con lo spettacolo “Come un granello di sabbia”, in programma giovedì 16 febbraio alle ore 21. Va in scena la pièce vincitrice del Progetto In-Box 2016 che racconta la storia di Giuseppe Gulotta, muratore siciliano rimasto in carcere ventidue anni con l'ingiusta accusa di essere l'autore della strage di Alcamo, controverso episodio degli anni Settanta in cui furono uccisi due carabinieri. Gulotta è stato successivamente assolto in sede di revisione del processo e risarcito dallo Stato per l’errore giudiziario.

Giuseppe Gulotta sarà presente al Teatro dell’Olivo e dopo lo spettacolo incontrerà il pubblico, insieme alla compagnia Teatro Civile Mana Chuma, per raccontare la sua durissima esperienza.

La trama

A diciotto anni un giovane muratore con una vita come tante, viene arrestato e costretto a confessare l’omicidio di due carabinieri ad “Alkamar”, una piccola caserma siciliana. Il delitto nasconde un mistero indicibile: servizi segreti e uomini dello Stato che trattano con gruppi neofascisti, traffici di armi e droga. Per far calare il silenzio serve un capro espiatorio, uno qualsiasi e Giuseppe Gulotta sembra essere perfetto per questo scopo. Inizia così il calvario con la giustizia davanti alla quale Giuseppe non fugge ma lotta, sostenuto dall’irriducibile cocciuta speranza in una restituzione finale della propria umile e alta identità. Ma l’ingranaggio continua a muoversi alimentato da pregiudizi, torture, colpevoli silenzi e si porta via la sua giovinezza, la sua vita mentre lui resta lì come un granello di sabbia all’interno del meccanismo.

Per acquistare i biglietti: il giorno dello spettacolo a partire dalle 19.00; tramite circuito BoxOffice (punti vendita presenti in tutta la Toscana, online www.boxol.it, call-center 055.210804); platea e palchi centrali € 21,00 intero | € 18,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop; palchi laterali e loggione € 14,00 intero | € 12,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop.

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986334 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; o ancora a Mariacristina Bertacca (Associazione IF Prana): 388.9528236 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Crediti

COME UN GRANELLO DI SABBIA

Mana Chuma Teatro - Fondazione Horcynus Orca
drammaturgia e regia Salvatore Arena e Massimo Barilla
con Salvatore Arena
musiche originali Luigi Polimeni
scene Aldo Zucco
durata: 1h

Logo comune

Comune di Camaiore

 

Contatti

Piazza S. Bernardino da Siena, 1
55041 Camaiore (LU)
Centralino: (+39) 05849861
Fax: 0584 986264
Numero Verde: 800 015689
P.IVA 00190560466
PEC (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Numeri Utili

Comune di Camaiore 800 015689
Polizia Municipale 0584 986700
Citelum Segnalazione Guasti - Pubblica Illuminazione e semafori 800 978447
Gaia Segnalazione Guasti - Servizio Idrico 800 234567
Sea Whatsapp - Segnalazioni e informazioni raccolta rifiuti 3357192666
Segnalazioni Varchi Zona Traffico Limitato (servizio di prossima attivazione)

Seguici su

Seguici su Twitter  Seguici su Facebook  Seguici su YouTube